Giulio Sangiorgio

Giulio Sangiorgio

Nasce su quel ramo del lago di Como e, quando non guarda, scrive. Gli piace il cinema comico - Buster Keaton, Jerry Lewis, Charlie Bowers, Pierre Etaix - quindi non può che diffidare della facile ironia. Pretende che i film sfidino le convinzioni del suo sguardo, per questo preferisce, sempre, ciò che eccede. Lo guida Chris Marker, piange Alain Resnais e, ingenuamente, crede che non esista correlazione tra l'r moscia e la voglia costante di cinema francese. Dirige Film Tv, sceglie film per Filmmaker, edita libri per Bietti Heterotopia. Non è in grado di stendere un suo profilo, ma sa che l'anagramma del suo nome è Luigio Nasogrigio. «E di me dico "egli"; – uno che non mi riguarda». Solo per ora, però.

Il Sassolino - FilmTv n° 29/2017

In Spider-Man: Homecoming le storie sono già date, le origini taciute, il mito dato per materia vetusta («grandi poteri/grandi responsabilità» compreso). Tutto è smart, occhiolino al fan, rimando al lettore di fumetti, rima interna all’universo Marvel. Un gioco nello stagno...

Locandina - FilmTv n° 29/2017

«Le storielle che vi racconto in classe sono come delle favole, per aiutarvi a visualizzare. Perfino io non capisco il gatto morto». Lo dice il professore di fisica protagonista di A Serious Man a un suo studente, dopo aver spiegato in aula il paradosso di Schrödinger. «Il gatto è...

Cinerama - FilmTv n° 28/2017

Cose da fare se esci dal carcere: 1) non credere di reinserirti nella società; 2) non pensare alla parola lavoro; 3) ricomincia a delinquere; 4) fallo per guadagnare quel che serve per smettere di delinquere e pensare alla parola lavoro. È questo lo stato dei protagonisti di Cane mangia...

Scanners - FilmTv n° 27/2017

Justine è vegetariana. Lo è da che si ricorda. Lo è perché i suoi genitori l’hanno educata a esserlo. Tardoadolescente goffa, studentessa inappuntabile, è iscritta a veterinaria, come Alexia, la sorella maggiore. A scuola, il bullismo nei confronti delle matricole è pane quotidiano. Quando è...

Editoriale - FilmTv n° 26/2017

Il «David Livingstone dell’Amazzonia». Un militare inglese mandato in missione tra la Bolivia e il Brasile, nei primi del Novecento, per produrre la mappa di confini sconosciuti. Un uomo che finisce per perdersi in un unico pensiero: testimoniare una civiltà ignota, a suo parere nascosta nella...

Scanners - FilmTv n° 25/2017

Fernando è un ornitologo. Canoa. Binocolo. Macchina fotografica. Taccuino. Strumenti da camping. Guarda gli uccelli (non siate timidi: il gretto doppio senso camp non è fuori luogo, qui quantomeno). Studia, fotografa, appunta. È un turista della natura, sul Douro di De Oliveira, nella regione...

Cinelab: Intervista - FilmTv n° 25/2017

Francesco Casetti, nel fondamentale La galassia Lumière (Bompiani), inserisce «reliquia» tra le sette parole chiave per il cinema che viene. L’industria culturale produce reliquie di film. Pensateci. E il cinema in sé non è una reliquia? Certo che sì. Potrei dire che parliamo di ...

Cineteca - FilmTv n° 25/2017

Anna, giovane vedova, sta per risposarsi, a 10 anni dal suo lutto d’amore. Un giorno, durante una festa, un bimbo di 10 anni si presenta alla sua tavola. Dice di essere Sean. Suo marito. Quello morto. Il suo Under the Skin era un film-discrimine. Sci-fi astratta con inserti candid...

Cinerama - FilmTv n° 24/2017

Sono esperti d’intrattenimento moralista, Joost & Schulman. Catfish verificava il confine dell’autentico al tempo dei social. I due Paranormal Activity indagavano i demoni delle nuove immagini (quelle dei sistemi di controllo, che annullano il privato, del reale non...

Cinerama Piattaforma - FilmTv n° 23/2017

«Non c’erano i social network, a quel tempo. Per farti conoscere ti serviva uno come Sandy. Non Sandy, ma uno come lui». Ovvero un manager, nell’industria dello spettacolo anni 90. «L’agente è per il business. Il manager è famiglia. Ti guida, ti consiglia, combatte per le giuste cause. Non sono...

Scanners - FilmTv n° 23/2017

L’eco di quelle parole, sentite durante un soggiorno marocchino, è rimasto per lungo tempo nelle orecchie di Paul Bowles. «The sky trembles and the earth is afraid and the two eyes are not brothers». Ben Rivers, nel 2015, le usa come titolo per il suo ultimo lungometraggio. Parole che...

Editoriale - FilmTv n° 23/2017

Nell’agenda culturale delle pagine dei quotidiani e in quella del chiacchiericcio social regnano un paio di argomenti di cui non ci interessa nulla. La querelle Flavio Insinna-Striscia la notizia, con seguente processo mediatico (al presentatore, soprattutto, e non tanto al...

Cinerama - FilmTv n° 22/2017

Pays d’Auge, Normandia, dal 1819 in poi. Una vita. Quella di Jeanne, aristocratica, figlia di un barone e di una contessa. Il ritorno dal collegio, il matrimonio eterodiretto e tradito (due volte) dal marito visconte, la nascita dell’ingratissimo figlio, la logica costante del sacrificio, la...

Editoriale - FilmTv n° 22/2017

Cannes 70. Il protagonista dei film in concorso è il concetto di responsabilità. Lo è in Happy End di Michael Haneke, in cui ogni reato della classe imprenditoriale s’assolve in una commedia in agonia, in una soap che non riesce a finire, in una farsetta che non si può suicidare, a...

Cineteca - FilmTv n° 22/2017

Un gruppo di giovani a L.A. è dedito al furto in casa di starlette. Lindsay Lohan e Paris Hilton, Megan Fox e Audrina Patridge (chi?). I piccoli ladri non guardano i loro film e programmi: come sostiene The Canyons, il cinema ha lasciato posto, nell’immaginario, al controllo delle...

Cineteca - FilmTv n° 21/2017

Malcolm, cinefilo e fan terminale di Anita Ekberg, vince un’automobile partecipando a una lotteria. È costretto a dividerla con Steve, cantante che è riuscito a procurarsi una copia falsa del biglietto vincente. Ultimo film (di 16) con la coppia Dean Martin/Jerry Lewis (si scioglieranno...

Cinerama - FilmTv n° 21/2017

Fortunata? Una guerrigliera di borgata: una parrucchiera a domicilio, che sogna d’aprire una bottega per sé (come la collega napoletana nel film di Stefano Incerti). Con lei o contro di lei un marito bestiale da cui è separata, una bimba che necessita psicoterapia, un tatuatore bipolare come...

Cinerama - FilmTv n° 20/2017

Song to Song. Di storia in storia, amore dopo amore, film dopo film, quello che i personaggi erranti di Terrence Malick cercano è un soddisfacimento. Un senso stabile. Un ricongiungimento con dio. Le immagini sono pubblicitarie, abbacinanti e stucchevoli, National Geographic e Chanel,...

Servizio - FilmTv n° 20/2017

Michael Haneke: PRO
Quello di Haneke è un cinema che ci riguarda. E sì, certo, è un gioco di parole: ci riguarda perché mette alla prova lo spettatore, restituisce lo sguardo, ci guarda guardare. Quale è il nostro ruolo, di fronte alle immagini? Perché ne godiamo? Cosa vogliamo vedere?...

Cinerama - FilmTv n° 19/2017

Nel 2014, rileggendo al femminile una chansonette di Alain Souchon, Dana s’era messa a sbirciare sous les jupes des filles (sotto le gonne delle fanciulle), facendoci scorgere quel che il fallocentrismo non serba occhi per vedere: 11 donne a Parigi, tra istinti...

Editoriale - FilmTv n° 19/2017

«È disonesto parlare dei film. Già facciamo una cosa che non serve, che si distrugge per conto proprio. Dillinger è morto l’ho girato perché mi piaceva farlo, perché ci ricavavo due lire, ma è una cosa che non serve a niente, perciò è inutile parlarne [...]. Io faccio un cinema che poi...

Cinerama - FilmTv n° 18/2017

Tra la Salaria e la Pontina, oltre il raccordo, ecco una Roma cartoon lontana certamente dallo stereotipo del bello turistico, ma immersa fino in fondo nella parodia. Qui - tra adulti che sanno solo e soltanto essere caricature ridicole, siano genitori o capi di Stato - abitano cinque bambini...

Cineteca - FilmTv n° 18/2017

Amedeo vuole essere ricevuto in udienza privata dal papa. Invano. «Date una carezza ai vostri bambini e dite: “Questa è la carezza del papa!”» ripete Giovanni XXIII nell’LP ascoltato nel negozio di marketing vaticano. I Virginiana Miller, in un brano di Il primo lunedì del mondo,...

Servizio - FilmTv n° 18/2017

Perché il cinema statunitense riuscisse a raccontare l’11 settembre 2001 ci vollero cinque anni e tantissimi racconti vicari, storie a fare le veci del trauma, messe in scena indirette: dalla sci-fi di La guerra dei mondi al gotico di The Village, dalla Storia di Munich...

Cinerama - FilmTv n° 17/2017

S’astengano cinéphile, paragoni con la commedia doc surreale di un Luc Moullet. O con l’etica cinematografica del gruppo Medvedkine di Chris Marker. François Ruffin, direttore del bimestrale di lotta politica e sociale “Fakir”, è tutt’altro. Un novello Michael Moore, Robin Hood con...

Scanners - FilmTv n° 17/2017

Parigi brucia. Bruciano centri del potere economico e politico. Bruciano simboli della Storia. Tutti insieme. Contemporaneamente. I primi minuti di Nocturama sono la complessa coreografia degli attentati, il pedinamento dei terroristi, il balletto preparatorio di giovani d’ogni classe...

Il Sassolino - FilmTv n° 17/2017

Settimane carenti di dissidi interni a Film Tv, queste. Peccato. Così a chi sta togliersi un sassolino? A me. Ed è uno di quei sassolini a cui col tempo t’abitui, che sono fastidiosi, certo, ma solo al principio. Non parlo di massimi sistemi, di estetica, di politica. Parlo di un risentimento...

Cineteca - FilmTv n° 17/2017

La storia della nascita del pensiero psicoanalitico raccontata attraverso il rapporto tra Sigmund Freud, Carl Jung e Sabina Spielrein. Su sceneggiatura di Christopher Hampton, David Cronenberg insiste, dopo A History of Violence e La promessa dell’assassino, nell’indagine...

Cinerama - FilmTv n° 16/2017

Diretto dalla danese Lise Birk Pedersen, che già s’era occupata di pedinare passioni e illusioni politiche nel precedente Putin’s Kiss, Tutti a casa non c’entra nulla con il film di Luigi Comencini e tutto col M5S: è il 2013, le elezioni dicono che il movimento è il primo...

Editoriale - FilmTv n° 16/2017

È un numero particolare, questo di Film Tv. Perché, dopo anni, Gianni Amelio torna a scrivere per noi. Lo fa con pagine preziose, che descrivono la nascita del suo ultimo film, La tenerezza. Dentro ci sono l’approccio al romanzo d’origine, l’idea di cinema che regge le riprese, il...

Pagine

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti
Privacy Policy