Giulio Sangiorgio

Giulio Sangiorgio

Nasce su quel ramo del lago di Como e, quando non guarda, scrive. Gli piace il cinema comico - Buster Keaton, Jerry Lewis, Charlie Bowers, Pierre Etaix - quindi non può che diffidare della facile ironia. Pretende che i film sfidino le convinzioni del suo sguardo, per questo preferisce, sempre, ciò che eccede. Lo guida Chris Marker, piange Alain Resnais e, ingenuamente, crede che non esista correlazione tra l'r moscia e la voglia costante di cinema francese. Dirige Film Tv, sceglie film per Filmmaker, edita libri per Bietti Heterotopia. Non è in grado di stendere un suo profilo, ma sa che l'anagramma del suo nome è Luigio Nasogrigio. «E di me dico "egli"; – uno che non mi riguarda». Solo per ora, però.

Cinerama - FilmTv n° 15/2017

Maureen è un’americana a Parigi, Kristen Stewart in un art film, un corpo estraneo, fuori luogo, in tensione. Maureen è una personal shopper, una che per professione s’aggira nel mondo-lontano-dal-mondo che è il lusso, e in luoghi asettici compra abiti e accessori su commissione, per...

Editoriale - FilmTv n° 15/2017

Nella casella di posta trovo il comunicato stampa di Movie Zip, un progetto di Minerva Pictures, benemerita casa madre di RaroVideo, in questo momento in sala con due piccoli film-sfida come Falchi di Toni D’Angelo e Piccoli crimini coniugali di Alex Infascelli. Il progetto è...

Cineteca - FilmTv n° 15/2017

DDR, anni 80: la berlinese Barbara, medico, è esiliata in un ospedale di provincia, per aver chiesto il visto per raggiungere l'Ovest. In Gli anelli di Saturno, W.G. Sebald racconta La lezione di anatomia del dottor Tulp (1632) di Rembrandt. Il titolo corrisponde a quel...

Editoriale - FilmTv n° 14/2017

È il capitolo di Dialogo sul cinema, la vita, la vodka (ISBN/Guidemoizzi) in cui Aki Kaurismäki e Peter von Bagh disquisiscono di La fiammiferaia. Lo storico chiede al regista di parlargli dell’uso della tv nel film. Lui risponde: «Ho filmato la televisione perché volevo...

Cineteca - FilmTv n° 14/2017

Nell’inverno russo si consuma la disfatta nazista. Il medico tedesco Paul Fischbach è mandato al fronte. Davanti alla desolazione dei soldati e alla crudeltà che lo circonda, l’indole pacifica di Fischbach e la sua etica professionale si riducono a brandelli. Suo padre, alla Seconda guerra...

Cinerama - FilmTv n° 14/2017

Rosa è un colore, i Quartieri spagnoli di Napoli un arcobaleno, questioni di gender comprese. Rosa è madre. Per sopravvivere taglia capelli. Lavora nel locale di Lello (rattuso patetico) e di Patrizia (moglie vipereggiante). Al suo fianco Antonio - pardon: Kevin - che fu un...

Cinerama - FilmTv n° 13/2017

Life on Mars? Sì. Purtroppo. È ciò che scoprono sei astronauti dell’International Space Station. Un canadese, un americano, una svedese, un giapponese, un inglese. Sotto il comando di una russa. L’esempio di una società privilegiata, multiculturale, educata al disinteresse verso la...

Cinerama Piattaforma - FilmTv n° 13/2017

Per Álex de la Iglesia il reale è stato sostituito dallo spettacolo? Sì, ma è un Crimen Ferpecto, non un delitto perfetto. L’errore è la sua cifra, il grottesco il suo registro. Esperpento, dicono in Spagna. Basso, bassissimo, costantemente mediato dalla cultura popolare. L’...

Scanners - FilmTv n° 13/2017

Un anno prima che Sokurov cominciasse a occuparsi di ritrattistica quotidiana del potere, l’abbandono delle ideologie aveva già prodotto riletture della Storia in cerca del tutto tondo, di quel che è contraddittorio, di ciò che sa di paradosso. Una di queste è Human Remains,...

Cineteca - FilmTv n° 13/2017

Il taciturno contadino ucraino Timos, tornato dalla Prima guerra mondiale, viene assunto come lavoratore nell’arsenale di Kiev e, dopo una serie di indecisioni, prende parte allo sciopero popolare del gennaio 1918 contro il governo nazionalista. Durante gli scontri contro i soldati viene...

Cinerama - FilmTv n° 12/2017

In francese Michèle si pronuncia nello stesso modo di Michel. Sono omofoni, maschile e femminile. Indistinguibili al suono. Così Elle, il titolo scelto da Paul Verhoeven per il suo ultimo film, specifica. È Lei. Come se la protagonista fosse la donna, ancor prima che...

Serial Minds Piattaforma - FilmTv n° 12/2017

Serie Amazon, commedia sulla famiglia contemporanea come Transparent, brevissima come Crisis in Six Scenes, tutto secondo il cupo senso per la comedy della piattaforma produttrice. L’85%, dice la creatrice, è autobiografia. Lei è Tig Notaro (recuperate, su Netflix, il suo...

Cinerama - FilmTv n° 11/2017

12 giugno 1967. La Corte suprema degli Stati Uniti d’America delibera sul caso Richard Perry Loving, Mildred Jeter Loving contro la Virginia: il Racial Integrity Act del 1924, documento che proibiva il matrimonio tra bianchi e neri, non è conforme alla Costituzione. Non è uno spoiler:...

Cinerama - FilmTv n° 11/2017

Ecco il logo Paramount. E il primo movimento di macchina, esemplare: rivela che l’immagine della major è ripresa da uno dei piccoli schermi distribuiti nella prima location, un aereo di linea. Pensavamo che il logo fosse una porta d’ingresso sul film, ma ci eravamo già dentro...

Editoriale - FilmTv n° 11/2017

Il dibattito sul triste stato della commedia italiana cominciato da Paolo Mereghetti sulle pagine del “Corriere della sera” è un’occasione per parlare di critica e cinema, oggi. Sottolineando però che la parola oggi non è un corollario. Perché i discorsi sulla commedia italiana, di...

Cinerama - FilmTv n° 10/2017

Ci sono film che, prima d’una scrittura rigida, di una carta a cui assottigliarsi, decidono un programma. La meta di un percorso. Le sue tappe. Come Il padre d’Italia, secondo lungo di Fabio Mollo. Un film che si sceglie due attori tra i nostri migliori, indica un tragitto, si pone un...

Cinerama - FilmTv n° 10/2017

5 milioni di budget e un raccolto sul mercato Usa da moltiplicare per quattro. Un successo? Certo. Ma il primo capitolo era andato oltre i 60 milioni. E questo n. 2, per noi esegeti di scarsa fiducia, manca di epica, confermando la sua bassa retorica. Perché se nel primo episodio le linee...

Servizio - FilmTv n° 10/2017

Non è mai stato un film come gli altri, il King Kong del 1933, diretto da Merian C. Cooper ed Ernest B. Schoedsack. E non erano registi come gli altri questi due americani, che s’erano incontrati per la prima volta a Vienna nel 1918. Tutt’e due erano stati soldati durante la Prima...

Cinerama - FilmTv n° 09/2017

Istanbul, oggi. Un regista scrive un romanzo autobiografico. E chiama uno scrittore, in pausa da se stesso e in esilio a Londra, a lavorare all’editing del testo. Poi, convocato l’alter ego, sparisce nel nulla. Come in L’avventura di Antonioni. All’ombra di questo enigma, di questo...

Editoriale - FilmTv n° 09/2017

«Si pensa che nei film siano importanti il pensiero e l’idea e che questi precedano tutti gli altri aspetti. Secondo me, invece, il film non è che una forma. Alla domanda “perché ha usato il colore rosso?” la mia risposta, semplicemente, è che non potevo usare nessun altro colore». Diceva, e...

Cinerama - FilmTv n° 08/2017

Dei film di Bruno ci piacciono il desiderio di confronto col sociale, il sentimentalismo sgraziato con cui partecipa alle storie, la grevità comica con cui le racconta. Uno sguardo in cui non c’è misura, ma una passione reale, bassa, di pancia, che supera il macchiettismo della commedia dell’...

Editoriale - FilmTv n° 08/2017

Ogni settimana Film Tv pubblica oltre 300 schede di film trasmessi dai canali televisivi in chiaro e a pagamento. Lo facciamo partendo dal patrimonio di un archivio costruito negli anni, un archivio di schede che settimana dopo settimana restauriamo, riscrivendo e ricalibrando giudizi,...

Cinerama - FilmTv n° 07/2017

Mamma e papà stanno per separarsi. Come in una favola: felici e contenti. C’è solo un problema: se entrambi partono per le meravigliose vie dell’autorealizzazione sentimentale e/o lavorativa, chi è che bada alla prole? Quel che segue è una guerra: un conflitto per sfuggire alla custodia, un...

Cinerama Piattaforma - FilmTv n° 07/2017

In Francia è tempo di commedie «che vi faranno stare bene» (per citare La famiglia Bélier) o vi faranno sentire moralmente impegnati e politicamente appagati (Quasi amici, per dire). Niente di male: il cinema, bugia bianca, delicata ipocrisia, appaga bisogni sociali, allieta e...

Editoriale - FilmTv n° 07/2017

Cinquanta sfumature di nero, giorno 1: 1.432.010 euro. A spiegare con cura ragionieristica le ragioni di questo successo ci han pensato e ci penseranno in tantissimi, ma non queste righe. Qui vorrei richiamare in causa una suggestione proposta tempo fa tra le pagine del giornale,...

Scanners - FilmTv n° 07/2017

Per avere un’idea di quel che può oggi la cinematografia portoghese e di quello che è il suo influsso sul cinema europeo contemporaneo si potrebbe partire da quest’operetta burbanzosa e liberissima di João Nicolau, cresciuto sotto l’egida di João César Monteiro, autore in proprio (il bel ...

Cineteca - FilmTv n° 07/2017

Gli avevano promesso carriera inarrestabile e successo nel cinema d’autore, ma si è ridotto a fare i film porno. I titoli di testa sono scritti su di un muro. Teppismo per teppismo: un uomo, di fronte alle scritte, si mette a urinare. Il gesto è esemplare, un buon riassunto del film: dopo...

Cinerama - FilmTv n° 06/2017

Greg Mottola è regista di qualità: dei suoi film è stato autore, prima con L’amante in città (voluto da Soderbergh, colmo di temi e stilemi dell’indie a venire), poi con il coming of age di nostalgia anni 80 Adventureland (con i giovani Jesse Eisenberg e Kristen...

Cinerama - FilmTv n° 06/2017

2020. L’Italia non è in crisi. Peggio, è finita. È una terra di nessuno, con un flusso migratorio interno diretto verso un’unica regione: la Puglia. Non si tratta di una metafora del cinema nostrano e dell’Apulia film commission come terra promessa: è la storia di un Belpaese distopico, da cui...

Editoriale - FilmTv n° 06/2017

Scrivo questo editoriale il 3 febbraio 2017. A 60 anni dalla prima trasmissione di Carosello, che chiuse il 1° gennaio 1977. Ho pensato a lungo a quest’anniversario, a come celebrarlo. Un bignami sull’Italia del Boom? Il ritratto di personaggi che, tra animazioni e siparietti, han...

Pagine

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti
Privacy Policy