After the Sunset di Brett Ratner - la recensione di FilmTv

Recensione pubblicata su FilmTv 16/2005

After the Sunset


Regia di Brett Ratner

Pierce Brosnan si sta attrezzando per il pensionamento come Agente 007 calandosi nel ruolo di un geniale ladro di diamanti che, dopo alcuni colpi memorabili, decide di mettersi in un dorato riposo con la sua amata nonché abile assistente. Max e Lola, questi i loro nomi, sono tampinati nel loro buen ritiro di Paradise Island nei Caraibi dall'agente dell'Fbi che hanno più volte beffato, che nel frattempo è stato sospeso dal servizio e come il serpente dell'Eden tenta Max, istigandolo a un ultimo colpo, forse il più difficile, per vendicarsi. Azione e commedia si rincorrono nel paradiso caraibico accompagnato dalle note dei successi dei Mama's & Papa's, con un Pierce Brosnan seduttivo e in ottima forma col suo filo di barba incolta e un look elegantemente casual e che non disdegna affatto amoreggiare con la sensualissima micropartner Salma Hayek. Un ruolo che è la parodia di quello che aveva già interpretato in Gioco a due e che rimanda alla feconda tradizione del genere giallo/rosa di cui ricordiamo Caccia al ladro, la saga della Pantera Rosa e Topkapi. Nel delicato equilibrio tra azione e commedia però, la prima funziona decisamente meglio della seconda, che compressa tra i gridolini formato Jennifer Tilly della Hayek e un Woody Harrelson un po' a disagio in panni comici, risulta debole e strappa qualche risata senza troppa convinzione.

After the Sunset (2004)
Titolo originale: After the Sunset
Regia: Brett Ratner
Genere: Azione - Produzione: USA - Durata: 97'
Cast: Pierce Brosnan, Salma Hayek, Woody Harrelson, Don Cheadle, Naomie Harris, Chris Penn

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Vuoi vedere il film in streaming?

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti
Privacy Policy