E se mi comprassi una sedia? di Pasquale Falcone - la recensione di FilmTv

Recensione pubblicata su FilmTv 20/2017

E se mi comprassi una sedia?


Regia di Pasquale Falcone

Commedia tutta napoletana, ma in trasferta nel Cilento, E se mi comprassi una sedia? (titolo che riprende una battuta di Eduardo De Filippo, musa del film sin dall’incipit) è un’opera dal budget quasi nullo sulla difficoltà di fare un film. Gli sketch sono tenuamente legati dagli incontri che fanno in cerca di soldi i due Tavani Brass, in omaggio a Tinto Brass e scambiati ripetutamente per i Taviani. Il che è emblematico del livello dell’umorismo, reso soltanto qua e là lunare dalle citazioni di Lacan di uno dei due, che sogna di sfidare Checco Zalone con un giovane musicista privo però di doti comiche. La fotografia è piattissima e gli effetti di dissolvenza da filmato amatoriale, tanto che nemmeno le comparsate di più noti attori partenopei e una statua a San Toni (Servillo) riescono a risollevare il film.

I 400 colpi

AF
3
E se mi comprassi una sedia? (2017)
Titolo originale: -
Regia: Pasquale Falcone
Genere: Commedia - Produzione: Italia - Durata: 90'
Cast: Salvatore Cantalupo, Benedetto Casillo, Virginia Da Brescia, Rosaria De Cicco, Pietro De Silva, Pasquale Falcone, Giovanni Ferreri, Fabio Massa, Tano Mongelli, Sergio Solli

Vuoi vedere il film in streaming?

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.

Lascia un commento

Resta sempre aggiornato con le notizie più importanti della settimana, tutte le recensioni e le esclusive di Film Tv: iscriviti alla newsletter!

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti - Privacy