L'uomo che non cambiò la storia di Enrico Caria - la recensione di FilmTv

970x250_FI.JPG

Recensione pubblicata su FilmTv 20/2017

L'uomo che non cambiò la storia


Regia di Enrico Caria

Quella di L’uomo che non cambiò la storia, il film che Enrico Caria ha liberamente tratto dal libro di memorie Hitler e Mussolini, 1938: il viaggio del Führer in Italia di Ranuccio Bianchi Bandinelli, è un’operazione talmente improbabile da risultare ingiustificatamente curiosa. Caria, al di là di quello che poi fu l’effettivo esito storico, cerca di imbastire un docu-thriller attorno all’attentato immaginato dal professor Bandinelli ai danni dei due dittatori, di cui fu Cicerone in occasione della visita italiana del fürher; per farlo, il regista maneggia con sfrontata disinvoltura, libero da condizionamenti di sorta (e del tutto incurante di possibili reprimende), materiali d’archivio dell’Istituto Luce, frammenti filmici, inserti grafici, il tutto commentato in voice over e contrappuntato dalle musiche, non poco bizzarre, di Daniele Sepe.

I 400 colpi

MM
5
L'uomo che non cambiò la storia (2016)
Titolo originale: -
Regia: Enrico Caria
Genere: Documentario - Produzione: Italia - Durata: 76'
Cast: -

Vuoi vedere il film in streaming?

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.

Lascia un commento

Resta sempre aggiornato con le notizie più importanti della settimana, tutte le recensioni e le esclusive di Film Tv: iscriviti alla newsletter!

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti - Privacy