La notte che mia madre ammazzò mio padre di Inés París - la recensione di FilmTv

Recensione pubblicata su FilmTv 20/2017

La notte che mia madre ammazzò mio padre


Regia di Inés París

È come una farsa a teatro: ci sono uno sceneggiatore, l’ex moglie produttrice, la nuova compagna attrice, l’ex marito di quest’ultima con la fidanzata, un attore argentino e vari figli. Ci sono una villa, una notte infinita, una cena e il MacGuffin attorno a cui ruota la vicenda, nel caso specifico un film da realizzare. Poi, ovviamente, c’è un omicidio e altrettanto ovviamente, essendo una commedia spagnola, ci sono l’eco di Almodóvar e il dubbio che tutto quanto sia una burla dei personaggi. Soprattutto, al di là dell’isteria degli interpreti (a cui il doppiaggio toglierà l’innegabile abilità), c’è un’idea di cinema vecchia e a conti fatti accomodante. E infine, piccola questione: va bene l’uso del parlato, ma ci voleva tanto a tradurre il titolo con La notte in cui mia madre ammazzò mio padre?

I 400 colpi

RM
4
La notte che mia madre ammazzò mio padre (2016)
Titolo originale: La noche que mi madre mató a mi padre
Regia: Inés París
Genere: Commedia - Produzione: Spagna - Durata: 94'
Cast: Belén Rueda, Diego Peretti, Eduard Fernández, María Pujalte, Fele Martinez, Patricia Montero, Alejandra Yu Pastor Pedreros, Claudia Nortes, Lucas Paris, Andrés Poveda

Vuoi vedere il film in streaming?

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.

Resta sempre aggiornato con le notizie più importanti della settimana, tutte le recensioni e le esclusive di Film Tv: iscriviti alla newsletter!

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti - Privacy