Jupiter's Moon di Kornél Mundruczó - la recensione di FilmTv

Recensione pubblicata su FilmTv C0/2017

Jupiter's Moon


Regia di Kornél Mundruczó

Aryan, superata illegalmente la frontiera, subisce il fuoco della polizia: i proiettili trapassano la sua carne, ma il giovane migrante, invece di morire, scopre di poter levitare. Kornél Mundruczó, già regista di White God, dopo un incipit magistrale, non teme di affrontare temi complessi attraverso un linguaggio spettacolare, iniettando nel suo racconto allegorico generose dosi di action, accennando alla spy story, strizzando l’occhio al thriller, ricorrendo a una palette cromatica sfolgorante e prestando la macchina da presa a uno sbalordente fuoco di fila di virtuosismi. Peccato che il percorso narrativo - tendendo ad accumulare piste, elementi e significati - finisca per incartarsi e disunirsi. Rimane apprezzabile, comunque, lo spirito spregiudicato che anima questo dinamico pastiche in salsa cristologica.

I 400 colpi

IF
5
RM
3
LP
6
RS
6
FT
3
Jupiter's Moon (2017)
Titolo originale: Jupiter holdja
Regia: Kornél Mundruczó
Genere: Drammatico - Produzione: Ungheria - Durata: 123'
Cast: Merab Ninidze, Zoltán Mucsi, György Cserhalmi, Mónika Balsai, Tamás Szabó Kimmel, Levente Törköly, Veronika Nemes-Jeles, András Bálint, Szabolcs Bede Fazekas, Sándor Terhes

Vuoi vedere il film in streaming?

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.

Resta sempre aggiornato con le notizie più importanti della settimana, tutte le recensioni e le esclusive di Film Tv: iscriviti alla newsletter!

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti - Privacy