Parigi può attendere di Eleanor Coppola - la recensione di FilmTv

970x250_FI.JPG

Recensione pubblicata su FilmTv 25/2017

Parigi può attendere


Regia di Eleanor Coppola

Ah, la Francia, il vino, le escargot, gli uomini maliardi... Difficile resistere, soprattutto se il proprio marito è un malato di lavoro, e se nella decapottabile entra il profumo di lavanda. Eleanor Coppola debutta a 80 anni con un detour romantico che pare la variante francese (ma meno spirituale) di Mangia prega ama: una splendida Diane Lane on the road col malizioso Arnaud Viard. Tutto qua: due adulti che parlano di fiori, di cibo e d’amore, in un viaggio le cui conseguenze non sapremo mai. Un film la cui esilità si fa quasi esperimento linguistico, e che pare omaggiare teneramente il cinema dei figli di Eleanor: Sofia (la musica dei Phoenix) e Roman (non c’è poi molta differenza tra il pellegrinaggio indiano di Il treno per il Darjeeling e il breve incontro fra un’americana e la douce France).

I 400 colpi

IF
5
EM
3
LP
7
RS
7
Parigi può attendere (2016)
Titolo originale: Bonjour Anne
Regia: Eleanor Coppola
Genere: Commedia - Produzione: USA - Durata: 92'
Cast: Diane Lane, Alec Baldwin, Arnaud Viard, Linda Gegusch, Élodie Navarre, Elise Tielrooy, Cédric Monnet

Vuoi vedere il film in streaming?

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.

Lascia un commento

Articoli consigliati


A proposito di Alec» Servizi (n° 24/2017)

Resta sempre aggiornato con le notizie più importanti della settimana, tutte le recensioni e le esclusive di Film Tv: iscriviti alla newsletter!

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti - Privacy