Diario di una schiappa: Portatemi a casa! di David Bowers - la recensione di FilmTv

Recensione pubblicata su FilmTv 32/2017

Diario di una schiappa: Portatemi a casa!


Regia di David Bowers

Il guaio di portare al cinema una saga il cui protagonista ha costantemente 12 anni è che gli attori crescono. Così, ormai troppo “vecchio” il Greg dei primi tre film, per il quarto capitolo (che “salta” qualche libro e adatta il n. 9 nella serie di fortunati bestseller per ragazzi, in Italia editi da Il Castoro) si è scelta una nuova schiappa, e già che c’era la produzione ha cambiato tutto il cast (qui entra Alicia Silverstone nel ruolo materno), ora nettamente meno simpatico dell’originale. O forse è solo un’impressione, dovuta al fatto che questo road movie, lontano dai corridoi della scuola media, si dipana con ripetitiva stanchezza fra gag su ogni sorta di deiezione umana e animale, in una sorta di National Lampoon’s Vacation formato dodicenne, con annessa morale sull’abuso di social e smartphone. Educativo, ma non basta.

I 400 colpi

IF
4
Diario di una schiappa: Portatemi a casa! (2017)
Titolo originale: Diary of a Wimpy Kid: The Long Haul
Regia: David Bowers
Genere: Commedia - Produzione: Usa - Durata: 91'
Cast: Jason Drucker, Alicia Silverstone, Tom Everett Scott, Charlie Wright, Owen Asztalos, Dylan Walters, Wyatt Walters, Joshua Hoover, Chris Coppola, Mira Silverman
Distribuzione: 20th Century Fox
Sceneggiatura: David Bowers, Jeff Kinney, Adam Sztykiel

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Vuoi vedere il film in streaming?

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti
Privacy Policy