Cineteca - I consigli televisivi di Film TV

Cineteca /// Cult e Film da salvare dai programmi tv. Giorno per giorno.

07
Lug

Io e zio Buck (1989)

Regia di John Hughes
Su Rete4 alle 08:00

Cindy e Bob devono partire e chiedono aiuto allo zio Buck per occuparsi dei loro tre figli. Lui però sembra inaffidabile. Ci manca John Hughes. Forse perché ci manca un certo tipo di commedia Anni 80 che raccontava scontri generazionali, ribellioni giovanili e si affidava a una comicità diretta che sfociava nel demenziale. Io e zio Buck si porta appresso tracce di Breakfast Club soprattutto nella figura della sorella adolescente interpretata da Jean Louisa Kelly. Forse è lei soprattutto la protagonista nascosta. Poi entra in campo John Candy, che Hughes aveva già diretto due anni prima in Un biglietto in due, nei panni di un personaggio che segue una traccia narrativa precisa (uno zio pasticcione a cui alla fine i nipoti si affezionano), tira fuori colpi improvvisi quando chiude nel bagagliaio dell’auto il ragazzo con cui esce la nipote o quando prende a pugni un clown ubriaco. C’è inoltre tutto il suo rapporto conflittuale con gli oggetti. L’auto sgangherata che quando parte sembra sparare dei colpi di arma da fuoco, il servizio di pentole che gli si rovescia addosso. Io e zio Buck fa convivere tutte le anime del cinema di Hughes. Non le amplifica e non le snatura. Trova un riuscito equilibrio quando si sposta nelle zone del cinema sentimentale che contamina tutto il finale, accentuato dal brano Rhythm of Life sui titoli di coda. Ha infine influenzato in modo determinante Mamma, ho perso l’aereo uscito l’anno successivo Macaulay Culkin già riusciva a prendersi tutta l’inquadratura. È sua una delle battute fulminanti del film. Mentre vede la sorella che si bacia col ragazzo, sentenzia: «È una cosa stupida da fare durante la stagione dell’influenza».

08
Lug

La tortura della freccia (1957)

Regia di Samuel Fuller
Su IRIS alle 15:40

O'Meara, un soldato sudista che non ha accettato la resa del generale Lee, preferisce fuggire verso ovest, in territorio sioux, piuttosto che sottostare alla legge dei nordisti. Dopo essere stato...

Salvato in La collina degli stivali da Mauro Gervasini

09
Lug

Ucciderò Willie Kid (1969)

Regia di Abraham Polonsky
Su IRIS alle 11:00

1909: nel deserto della California un indiano ribelle alle riserve, tra amori e amicizie impossibili. Qualche settimana fa, scrivendo del capolavoro di Don Siegel Squadra omicidi,...

Salvato in L'albergo degli assenti da Sergio M. Grmek Germani

10
Lug

Jane Eyre (1996)

Regia di Franco Zeffirelli
Su IRIS alle 17:00

L'orfana Jane Eyre, dopo un’infanzia trascorsa nel tetro collegio di Lowood, trova impiego come istitutrice presso Thornfield Hall, proprietà del misterioso e irrequieto Edward Rochester. ...

Salvato in Ammazzare il tempo da Francesco Foschini

11
Lug

Niente da dichiarare? (2010)

Regia di Dany Boon
Su IRIS alle 14:30

Alla nascita dell’Unione europea, lo zelante doganiere belga Vandevoorde è costretto a lavorare fianco a fianco con l’odiato collega francese Ducatel. Per chi scrive ci sono pochi attori...

Salvato in Corpo a cuore da Ilaria Feole

12
Lug

La scala musicale (1932)

Regia di James Parrott
Su RaiMovie alle 04:25

Come portare una pianola alla scala più alta. Chi può sfidare il mito di Sisifo se non Laurel e Hardy? La loro neonata ditta di trasporti chiede l’indirizzo a un sadico postino di passaggio (...

Salvato in L'albergo degli assenti da Sergio M. Grmek Germani

12
Lug

Hollywood Ending (2002)

Regia di Woody Allen
Su Premium Cinema 2 alle 21:15

Durante le riprese hollywoodiane del film su commissione La città che non dorme, Val Waxman, regista nevrotico in crisi, diventa improvvisamente cieco: finirà comunque il lavoro alla...

Salvato in Gli amori che restano da Pier Maria Bocchi

13
Lug

Via da Las Vegas (1995)

Regia di Mike Figgis
Su IRIS alle 01:05

Dopo essere stato licenziato a Hollywood, lo sceneggiatore Ben si sposta a Las Vegas. Lì ha una storia d’amore con la prostituta Sera, ma la sua dipendenza dall’alcol lo porterà alla morte. C...

Salvato in Hollywood o morte! da Simone Emiliani

Archivio Cineteca

Titolo Regia Autore FilmTv n°
Music Box - Prova d'accusa Costa-Gavras Simone Emiliani 20 / 2020
Rita da Cascia Antonio Leonviola Dario Stefanoni 20 / 2020
Sangue sulla luna Robert Wise Sergio M. Grmek Germani 20 / 2020
Terra di confine - Open Range Kevin Costner Mauro Gervasini 20 / 2020
Velluto blu David Lynch Ilaria Feole 20 / 2020
Charlotte for Ever Serge Gainsbourg Giulio Sangiorgio 19 / 2020
Cordura Robert Rossen Simone Emiliani 19 / 2020
Dracula John Badham Pier Maria Bocchi 19 / 2020
Il colore viola Steven Spielberg Francesco Foschini 19 / 2020
La dolce vita Federico Fellini Sergio M. Grmek Germani 19 / 2020
La foresta dei sogni Gus Van Sant Mariuccia Ciotta 19 / 2020
La risaia Raffaello Matarazzo Ilaria Feole 19 / 2020
Tomahawk - Scure di guerra George Sherman Mauro Gervasini 19 / 2020
1997: Fuga da New York John Carpenter Simone Emiliani 18 / 2020
A Ciambra Jonas Carpignano Mariuccia Ciotta 18 / 2020
Il cavaliere pallido Clint Eastwood Mauro Gervasini 18 / 2020
Il sacrificio del cervo sacro Yorgos Lanthimos Giulio Sangiorgio 18 / 2020
Innamorarsi Ulu Grosbard Francesco Foschini 18 / 2020
La bellezza di Ippolita Giancarlo Zagni Dario Stefanoni 18 / 2020
La gatta sul tetto che scotta Richard Brooks Ilaria Feole 18 / 2020
Lo chiamavano Jeeg Robot Gabriele Mainetti Emanuele Sacchi 18 / 2020
Stesso sangue Egidio Eronico, Sandro Cecca Pier Maria Bocchi 18 / 2020
Abuna Messias Goffredo Alessandrini Sergio M. Grmek Germani 17 / 2020
Bonnie e Clyde all'italiana Steno Francesco Foschini 17 / 2020
Bordella Pupi Avati Giulio Sangiorgio 17 / 2020
Gangs of New York Martin Scorsese Matteo Marelli 17 / 2020
Il giardino dei Finzi Contini Vittorio De Sica Ilaria Feole 17 / 2020
Io la conoscevo bene Antonio Pietrangeli Mauro Gervasini 17 / 2020
Le due tigri Giorgio Simonelli Sergio M. Grmek Germani 17 / 2020
Messalina, Venere imperatrice Vittorio Cottafavi Dario Stefanoni 17 / 2020

Pagine

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti - Supporto tecnico
Privacy Policy