Saviano scriverà una serie Tv su Gheddafi

970x250_FI.JPG

facebook_0.png
twitter.png
vimeo.png
Instagram.png
Oggi Free
Giulio Sangiorgio dice che I tempi felici verranno presto è il film da salvare oggi in TV.
Su Rai3 alle ore 00:15.

A fine mese uscirà nelle sale A ciambra , la sua nuova pellicola ma Jonas Carpignano è ormai ben più di una promessa. Tenetelo d'occhio e soprattutto cercate questo film.

A quarant'anni dalla morte torniamo a raccontarvi di Elvis Presley, con un servizio che Film Tv gli dedicò in occasione della pubblicazione di Elvis Recorded Live on Stage in Memphis , il disco con la clamorosa esibizione nella sua città natale. Facciamo anche il punto sulla sua attività più dimenticata: il cinema!

Se pensate che per raccontare bene cosa significhi essere nero in America, oggi, una serie tv debba per forza finire in predica o in espliciti j’accuse vi siete sbagliati. Sospesa fra realismo e surrealismo, Atlanta restituisce una quasi costante percezione di disagio, di tensione, di incomprensione culturale al limite del nonsense . Questo significa essere neri in America, oggi. E questa è la serie che Ilaria Feole vi consiglia di iniziare in questa settimana quasi ferragostiana.

Il primo agosto Giancarlo Giannini compie 75 anni. Impossibile non ricordarlo con una locandina. Cosa sarebbe stato il cinema di Lina Wertmüller senza il suo Mimì?

Il Trono di Spade è troppo spinto per la Rai? Ecco cosa ne pensava nel 2013 Andrea Bellavita.

La citazione

«Povero pensiero... finisce sempre per sfracellarsi contro il muro dei fatti. (Lev Troskij)»

scelta da
Adriano Aiello

cinerama
7299
cineteca
2315
servizi
2041
opinionisti
1430
locandine
937
serialminds
592
scanners
436

News


20 Aprile 2017

Saviano scriverà una serie Tv su Gheddafi

È stata annunciata ieri dal festival parigino dedicato alla serialità Series Mania la prima coproduzione tra Palomar ed Entertainment One: la serie Tv Gheddafi (titolo internazionale Gaddafi) che sarà sviluppata da Roberto Saviano. Il successo internazionale di Gomorra, che è stata acquisita dal Sundance Channel e da Netflix, fa dello scrittore partenopeo un nome mondo spendibile nello scenario televisivo globale.

Al fianco di Saviano il regista Nadav Schirman, autore del documentario Il figlio di Hamas premiato dal pubblico del Sundance e dalla Israeli Film Academy. I due, anche producer della serie, racconteranno la vita di Mu'ammar Gheddafi e il suo impatto sulla contemporaneità. Saviano ha così descritto il progetto: «Sarà incentrata su un guerriero, un sognatore che diventa un tiranno selvaggio e spietato. Un magnate del petrolio multimilionario e un oppressore feroce. È la storia di un avventuriero del deserto, un tiranno rock'n'roll: che si prendeva la responsabilità di attacchi terroristici che non aveva organizzato, e diceva di partecipare a gruppi terroristici che non aveva mai conosciuto, per ottenere il monopolio di uno dei suoi principali strumenti: la paura».

Il comunicato di eOne e Palomar descrive la serie come «una storia epica, crudele e contemporanea su un uomo dall'infinito desiderio di potere che voleva scatenare una rivoluzione mondiale». Carlo Degli Esposti di Palomar ha poi aggiunto: «un'inedita, visionaria e tragica storia di follia».

Gheddafi rientra in una collaborazione iniziata tra Saviano e i produttori di I commissari Montalbano quando Palomar ha acquisito i diritti per adattare in un film e in una serie Tv La paranza dei bambini

Gheddafi sarà girata in inglese ed eOne è al momento in cerca di canali per gli Usa e l'Inghilterra. Il gruppo sta inoltre aumentando la prorpia attività in Europa dove sta cercando un partner francese per relizzare Villette, una serie tratta dall'ultimo romanzo di Charlotte Brontë.

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Lascia un commento

Resta sempre aggiornato con le notizie più importanti della settimana, tutte le recensioni e le esclusive di Film Tv: iscriviti alla newsletter!

Le ultime news


Le prime indiscrezioni sulla trama di Glass, sequel di Unbreakable e Split

22 Agosto 2017

Ad aprile – dopo il sorprendente successo al botteghino di Split, costato 9 milioni di dollari a fronte di un incasso globale vicino ai 300 milioni – M....

Il film di Uncharted sarà l'Indiana Jones di questa generazione, parola del regista

22 Agosto 2017

La vicenda dell'adattamento cinematografico di Uncharted – serie di 4, finora, videogiochi d'azione/avventura in terza persona che seguono le avventure del poco...

Paul Greengrass farà un film su Breivik per Netflix

21 Agosto 2017

Il regista inglese Paul Greengrass accantona, forse solo per il momento, il suo progetto su Elliot Ness (di cui avevamo parlato qui) tratto da un...

La scomparsa di Jerry Lewis

20 Agosto 2017

Si è spento all'età di 91 anni a Las Vegas, nella propria abitazione questa mattina, il grande Jerry Lewis. Star assoluta degli anni 50 e 60, ebbe in seguito poco spazio al cinema, anche se...

A Stephen Frears il premio Jaeger-LeCoultre alla 74ª Mostra del Cinema di Venezia

17 Agosto 2017

Stephen Frears – l'uomo a cui la corona inglese, inspiegabilmente, non ha ancora ammannito un ordine cavalleresco – sbarcherà alla prossima 74ª Mostra del Cinema di...

banner300x600.jpg

Isola del Cinema

Scelti da FilmTv nella programmazione estiva dell'Isola del Cinema: Speciale Isola del Cinema

cannes verticale.jpg

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti - Privacy