Saviano scriverà una serie Tv su Gheddafi

970x250.JPG

facebook_0.png
twitter.png
vimeo.png
Instagram.png
Oggi Free
Maria Sole Colombo dice che Giorni d'amore è il film da salvare oggi in TV.
Su RaiMovie alle ore 06:35.

Durante l'estate 2014, storditi dall’eco degli orrori dell'ennesima recrudescenza del conflitto tra israeliani e palestinesi, abbiamo cercato di fare il punto sul cinema della zona più martoriata del medio oriente, sperando in un dialogo anche attraverso i film

In molti oggi ricordano John G. Avildsen, appena scomparso, regista del primo Rocky , che resta però soprattutto "di" Sylvester Stallone. Riproponiamo la locandina originale "ragionata" di un film che fu dal primo momento leggendario.

Possiamo dire grazie signora Thatcher ? In un editoriale del 2013 Mauro Gervasini riteneva di sì. Nel regalarvi su FilmTv n° 24 la locandina di Io, Daniel Blake ne siamo ancora convinti. Rileggetelo, se vi va.

Sieranevada di Cristi Puiu per fortuna non è più un inedito. Ma dello stesso regista ce n'è ancora uno che vi segnaliamo.

Avete letto? Breaking Bad sta per tornare con la realtà virtuale. Ma ricordate quando tutto è cominciato?

La citazione

«sarà mica la maniera di lavorare… non si lavora così dai… ogni lavoro anche il più banale necessita di un minimo di regia»

scelta da
Andrea Bellavita

cinerama
7254
cineteca
2272
servizi
1936
opinionisti
1398
locandine
806
serialminds
568
scanners
428

News


20 Aprile 2017

Saviano scriverà una serie Tv su Gheddafi

È stata annunciata ieri dal festival parigino dedicato alla serialità Series Mania la prima coproduzione tra Palomar ed Entertainment One: la serie Tv Gheddafi (titolo internazionale Gaddafi) che sarà sviluppata da Roberto Saviano. Il successo internazionale di Gomorra, che è stata acquisita dal Sundance Channel e da Netflix, fa dello scrittore partenopeo un nome mondo spendibile nello scenario televisivo globale.

Al fianco di Saviano il regista Nadav Schirman, autore del documentario Il figlio di Hamas premiato dal pubblico del Sundance e dalla Israeli Film Academy. I due, anche producer della serie, racconteranno la vita di Mu'ammar Gheddafi e il suo impatto sulla contemporaneità. Saviano ha così descritto il progetto: «Sarà incentrata su un guerriero, un sognatore che diventa un tiranno selvaggio e spietato. Un magnate del petrolio multimilionario e un oppressore feroce. È la storia di un avventuriero del deserto, un tiranno rock'n'roll: che si prendeva la responsabilità di attacchi terroristici che non aveva organizzato, e diceva di partecipare a gruppi terroristici che non aveva mai conosciuto, per ottenere il monopolio di uno dei suoi principali strumenti: la paura».

Il comunicato di eOne e Palomar descrive la serie come «una storia epica, crudele e contemporanea su un uomo dall'infinito desiderio di potere che voleva scatenare una rivoluzione mondiale». Carlo Degli Esposti di Palomar ha poi aggiunto: «un'inedita, visionaria e tragica storia di follia».

Gheddafi rientra in una collaborazione iniziata tra Saviano e i produttori di I commissari Montalbano quando Palomar ha acquisito i diritti per adattare in un film e in una serie Tv La paranza dei bambini

Gheddafi sarà girata in inglese ed eOne è al momento in cerca di canali per gli Usa e l'Inghilterra. Il gruppo sta inoltre aumentando la prorpia attività in Europa dove sta cercando un partner francese per relizzare Villette, una serie tratta dall'ultimo romanzo di Charlotte Brontë.

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Lascia un commento

Resta sempre aggiornato con le notizie più importanti della settimana, tutte le recensioni e le esclusive di Film Tv: iscriviti alla newsletter!

Le ultime news


Brad Pitt e Tommy Lee Jones nello spazio per James Gray

25 Giugno 2017

Un giovane leggermente autistico rimane senza il padre, che parte in una missione senza ritorno verso Nettuno, in cerca di vita extraterrestre. Vent'anni dopo, divenuto adulto e ingegnere,...

David Fincher dirigerà il sequel di World War Z

24 Giugno 2017

Quando World War Z si rivelò nonostante le profezie di sventura un grande successo, fu subito annunciato lo sviluppo di un sequel. Avrebbe dovuto dirigerlo Juan Antonio Bayona, ma poi la...

Stop&Go: serie che si fermano e serie che (ri)partono

24 Giugno 2017

Damon Lindelof al lavoro su una versione seriale di Watchmen per HBO. Il capolavoro a fumetti di Alan Moore e Dave Gibbons, già portato sul grande...

La Civiltà perduta di James Gray

23 Giugno 2017

Roberto Manassero ci racconta l'autore di Civiltà perduta (in originale The Lost City of Z), progetto smisurato e tormentato,...

La legge Mammì e i tagli ai film in tv

22 Giugno 2017

Il 10 giugno 2017 è venuto a mancare Oscar Mammì: in molti hanno ricordato la legge sulla tv che porta il suo nome, ma Alberto Pezzotta, nell'editoriale che apre...

300x600.jpeg

Isola del Cinema

Scelti da FilmTv nella programmazione estiva dell'Isola del Cinema: Speciale Isola del Cinema

cannes verticale.jpg

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti - Privacy