Inizia il FiLiPi Horror Festival

970x250_FI.JPG

facebook_0.png
twitter.png
vimeo.png
Instagram.png
Oggi Free
Simone Emiliani dice che Fermata d'autobus è il film da salvare oggi in TV.
Su Cine Sony alle ore 12:10.

Ma quanto era comico Alfred Hitchcock? Roy Menarini racconta. Di aule universitarie, cadute nel vuoto, vendette "trasversali".

Arrivano in sala Ilegitim e Fixeur di Adrian Sitaru, espressione di un cinema rumeno a cui spesso abbiamo dato spazio. Un esempio? Cristi Puiu.

Noah Hawley debutterà alla regia. Cosa ci possiamo aspettare? Intanto vi riproponiamo la recensione di una delle sue creazioni migliori.

Dal 22 marzo nelle sale Pacific Rim 2 - La rivolta , seguito di Pacific Rim 3D di Guillermo Del Toro che riportò in auge il genere dei “robottoni”. Ecco una piccola galleria dei più celebri e indimenticabili automi animati del piccolo schermo...

16 marzo 1978. Ricordiamo Aldo Moro con Buongiorno, notte .

La citazione

«Tutti i travestimenti del mondo non coprono la puzza di marcio. (Zatōichi)»

scelta da
Nicola Cupperi

cinerama
7822
cineteca
2504
servizi
2502
opinionisti
1616
locandine
972
serialminds
688
scanners
463

News


21 Aprile 2017

Inizia il FiLiPi Horror Festival

Inizia domani, 22 aprile, il FiPiLi Horror Festival, giunto alla sesta edizione che si terrà dal 22 al 25 aprile e Livorno. Una kermesse ricca di cineasti, artisti, scrittori e ovviamente appassionati accomunati dalla fascinazione per il mondo della paura e del fantastico. Nei 4 giorni del festival si terranno eventi, proiezioni, anteprime nazionali, interviste esclusive, incontri letterari tutti volti ad indagare la paura nelle sue molteplici forme, dal personale al sociale.

Gran prima serata con una notte dedicata a Dario Argento, dalle 21.15 al cinema La gran guardia con: un'esclusiva videointervista di Federico Frusciante al maestro; il backstage di Opera in anteprima nazionale, presentato da Nocturno Film e Cecchi Gori; infine la proiezione, da copia integrale e restaurata, di 4 mosche di velluto grigio.

La nottata fa parte della sezione "La via italiana al thriller", che tributerà anche altri omaggi. A Lucio Fulci sono dedicate due mostre, una conversazione tra il compositore Fabio Frizzie e Federico Frusciante e la proiezione di Sette note in nero. Il regista Antonio Bido presenterà il suo thriller del 1978 Solamente nero, con Stefania Casini e Lino Capolicchio. Ruggero Deodato porterà poi a Livorno (sabato 24 aprile alle 22, al Nuovo Teatro delle Commedie) la sua ultima fatica: Ballad in Blood, una storia verosimile ma non vera, realistica ma non reale, ispirata lontanamente alle vicende dell’omicidio di Meredith Kercher. Deodato non usa però la cronaca per fare del cinema, bensì il cinema per raccontare un certo tipo di realtà e una condizione mentale, morale e fisica.

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Resta sempre aggiornato con le notizie più importanti della settimana, tutte le recensioni e le esclusive di Film Tv: iscriviti alla newsletter!

Le ultime news


In lavorazione il primo film sul caso Weinstein

26 Aprile 2018

Il caso Weinstein è già pronto per essere raccontato sul grande schermo. O meglio, l'idea è quella di dare al team di giornaliste di inchiesta del New York Times...

FIPILI Horror Festival 2018: bersaglio paura

26 Aprile 2018

Livorno città della paura? Ebbene sì. Almeno durante il ponte del primo maggio, durante il quale si svolge la settima edizione del FIPILI Horror Festival, quest'anno particolarmente ricco di...

Amy Adams e Joe Wright insieme per The Woman in The Window

26 Aprile 2018

L'adattamento cinematografico di The Woman in The Window, così come il romanzo da cui trae le fila, condivide il titolo in lingua originale con un magnifico esemplare...

Il nuovo Han Solo potrebbe essere protagonista di più film

25 Aprile 2018

Anche se è stato un pettegolezzo che è ciclicamente riemerso negli ultimi mesi di attesa, nessuna delle parti coinvolte aveva mai accennato alla possibilità che il personaggio del giovane Han...

Lars von Trier parla della difficile lavorazione di The House That Jack Built

24 Aprile 2018

La circostanza per questa (rara) intervista non poteva essere migliore. Il critico e professore universitario all'Università di Copenhagen Peter Schepelern, infatti, ha chiacchierato a lungo con...

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti - Privacy