TV Cast Wars #005

facebook_0.png
twitter.png
vimeo.png
Instagram.png
Oggi Free
Mauro Gervasini dice che Collateral è il film da salvare oggi in TV.
Su Paramount Channel alle ore 21:15.

Ulteriore omaggio a sir Roger Moore ricordando però il suo impegno civile e umanitario come ambasciatore Unicef, al quale dedicammo un articolo nel 2013...

In concorso a Cannes con 120 battements par minute , Robin Campillo era già nei nostri cuori da tempo. Questa settimana vi segnaliamo un suo film del 2013, ancora inedito in Italia.

Un nuovo Sherlock americano? Più House che Holmes, con Watson al femminile (Lucy Liu). È stato appena rinnovato per una sesta stagione e noi vi invitiamo a (ri)scoprirlo dall'inizio.

Esce di scena a 89 anni sir Roger Moore, che ricordiamo in Vivi e lascia morire, il suo primo Bond e uno dei migliori della serie

Song to Song ci ricorda quanto sia pittorica l'arte di Terrence Malick, che si è ispirato a Edward Hopper sin da I giorni del cielo . Ma qual è il contributo al cinema del grande pittore iperrealista americano? Ecco i registi, i fotografi, i sognatori che hanno cercato e cercano di rubare lo sguardo e i luoghi dei suoi quadri

La citazione

«Guardatevi da tutte le imprese che richiedono vestiti nuovi (H.D. Thoreau)»

scelta da
Carolina Crespi

cinerama
7196
cineteca
2241
servizi
1884
opinionisti
1379
locandine
697
serialminds
553
scanners
423

News


7 Maggio 2017

TV Cast Wars #005

Danny DeVito e Jeff Goldblum saranno i protagonisti una comedy degli Amazon Studios ideata da Tim Long, tra gli sceneggiatori dei Simpson e del Late Show with David Letterman. La serie è ancora senza titolo, ma è noto che li vedrà nei panni di un iconico duo musicale del passato, costretto a riunirsi nonostante l'odio reciproco. Un assunto non molto diverso da quello di Sex&Drugs&Rock&Roll ma confidiamo più felice.

Sono stati resi noti i principali interpreti delle principali serie antologiche del momento: Black Mirror, Inside No. 9 e la prossima Philip K. Dick's Electric Dreams. In quest'ultima vedremo Anna Paquin e Terrence Howard in Real Life, dove una poliziotta e un game designer hanno una sorta di legame mentale e collaborano per fermare alcuni assassini. Sarà diretto da Jeffrey Reiner, regista di ben 16 episodi di The Affair di cui è anche produttore. In Inside No. 9, di cui si è da poco conclusa una magnifica terza stagione, vedremo oltre agli autori Steve Pemberton e Reece Shearsmith molti veterani della Tv e del teatro inglese tra cui: Emilia Fox (Il pianista), Nick Moran (Lock & Stock - Pazzi scatenati), Nicola Walker (Babylon) e soprattutto il grande Rory Kinnear, al momento in Tv con Guerrilla. Black Mirror infine tornerà con la quarta stagione di sei episodi in auttuno e uno di questi sarà diretto da Jodie Foster e interpretato da Rosemarie DeWitt. Il talentuoso John Hillcoat sarà poi dietro la macchina da presa della puntata intitolata Crocodile, con Andrea Riseborough (Animali notturni). David Slade, che ha appena lanciato American Gods, ha rivelato che parteciperà a sua volta come regista, ma non ha lasciato trapelare nulla del proprio episodio.

Vincent D'Onofrio e Meat Loaf, con Kim Coates e altri, saranno tra gli interpreti dei 13 episodi di Syfy Ghost Wars, prevista entro la fine dell'anno. La serie di Simon Barry (Continuum) è ambientata in una remota cittadina dell'Alaska, dove forze paranormali prendono improvvisamente il controllo e solo un locale reietto può contrastarle, con i propri poteri psichici. Il pilot sarà diretto da David Von Ancken, regista di Caccia spietata e ormai da anni attivo soprattutto in Tv.

Alec Baldwin vestirà i panni dell'ex direttore della CIA Goerge Tenet come guest star della serie di Hulu sull'undici settembre, The Looming Tower. Si tratta dell'adattamento in 10 episodi del libro omonimo di Lawrence Wirght, vincitore del premio Pulitzer, prodotto tra gli altri da Alex Gibney. I protagonisti saranno Jeff Daniels, Tahar Rahim e Peter Sarsgaard, mentre tra i comprimari spiccano Michael Stuhlbarg e Wrenn Schmidt.

NBC ha dato l'ok a due pilot perché diventino serie: Rise, di Jason Katims (Friday Night Lights), e For God & Country di Dean Georgaris. Nella prima Josh Radnor interpreta un insegnante di teatro ispirato a Lou Mazzuchelli, la cui vicenda è raccontata nel libro Drama High. Nella seconda Mike Vogel e Anne Heche sono al centro di una storia sulle truppe d'elite militari americane che agiscono sotto copertura.

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Lascia un commento

Resta sempre aggiornato con le notizie più importanti della settimana, tutte le recensioni e le esclusive di Film Tv: iscriviti alla newsletter!

Le ultime news


Stop&Go: serie che si fermano e serie che (ri)partono

27 Maggio 2017

Annunciata da Indiana Production, coinvolta anche nel prossimo film di Virzì The Leisure Seeker, una serie recitata in inglese da Il Gattopardo di Tomasi de...

Cannes 2017 - Il TotoPalma di FilmTv

27 Maggio 2017

Mentre aspettiamo la cerimonia di premiazione, che comincerà domani 28 maggio alle ore 19:15, raccogliamo i pronostici di tutti i collaboratori presenti al festival nel nostro TotoPalma 2017....

La scomparsa di Toni Bertorelli

27 Maggio 2017

Ricoverato dall'inizio di maggio, si è spento ieri Toni Bertorelli, attore cuneese che ancora nei suoi ultimi mesi di vita ha fatto parlare di sé. Artisticamente per il ruolo...

John Landgraf e le serie Tv di oggi e di domani

26 Maggio 2017

Uno spot diffuso durante il Super Bowl recitava: «In un anno con oltre 450 serie, una sola rete ha i tre titoli più amati dalla critica: il drama più celebrato, la comedy più acclamata, il...

I piani di Netflix per il cinema

26 Maggio 2017

Per effetto del conflitto tra Netflix, il Festival di Cannes e l'associazione degli esercenti francesi, il film della Croisette più commentato nei primi giorni...

Cannes 2017

In diretta da Cannes, tutte le recensioni dei film in concorso nel nostro Speciale Cinerama

cannes verticale.jpg

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti - Privacy