Stop&Go: serie che si fermano e serie che (ri)partono

facebook_0.png
twitter.png
vimeo.png
Instagram.png
Oggi Free
Mauro Gervasini dice che Collateral è il film da salvare oggi in TV.
Su Paramount Channel alle ore 21:15.

Ulteriore omaggio a sir Roger Moore ricordando però il suo impegno civile e umanitario come ambasciatore Unicef, al quale dedicammo un articolo nel 2013...

In concorso a Cannes con 120 battements par minute , Robin Campillo era già nei nostri cuori da tempo. Questa settimana vi segnaliamo un suo film del 2013, ancora inedito in Italia.

Un nuovo Sherlock americano? Più House che Holmes, con Watson al femminile (Lucy Liu). È stato appena rinnovato per una sesta stagione e noi vi invitiamo a (ri)scoprirlo dall'inizio.

Esce di scena a 89 anni sir Roger Moore, che ricordiamo in Vivi e lascia morire, il suo primo Bond e uno dei migliori della serie

Song to Song ci ricorda quanto sia pittorica l'arte di Terrence Malick, che si è ispirato a Edward Hopper sin da I giorni del cielo . Ma qual è il contributo al cinema del grande pittore iperrealista americano? Ecco i registi, i fotografi, i sognatori che hanno cercato e cercano di rubare lo sguardo e i luoghi dei suoi quadri

La citazione

«Ognuno prende i limiti del suo campo visivo per i confini del mondo. (Arthur Schopenhauer)»

scelta da
Simone Arcagni

cinerama
7196
cineteca
2241
servizi
1884
opinionisti
1379
locandine
697
serialminds
553
scanners
423

News


13 Maggio 2017

Stop&Go: serie che si fermano e serie che (ri)partono

Stanno per iniziare gli Upfronts, in cui i network presentano i palinsesti dell'autunno ai pubblicitari, ed è tempo di mietitura e semina senza ulteriori temporeggiamenti. Per questo la rubrica di oggi sarà particolarmente sintetica e divisa in quattro blocchi: serie cancellate, rinnovate e annunciate e progetti di è partita la lavorazione (che potrebbero benissimo non concretizzarsi mai o fermarsi al pilot).

SERIE CANCELLATE
- American Crime, 3 stagioni su ABC
- APB, 1 stagione su Fox
The Blacklist: Redemption, 1 stagione su NBC
The Catch, 2 stagioni su ABC
- Dr. Ken, 2 stagioni su ABC
Emerald City, 1 stagione su NBC
Frequency, 1 stagione su The CW
Imaginary Mary, 1 stagione su ABC
- Making History, 1 stagione su Fox
No Tomorrow, 1 stagione su The CW
Powerless, 1 stagione su NBC
The Real O'Neals, 2 stagioni su ABC
- Rosewood, 2 stagioni su Fox
- Secrets and Lies, 2 stagioni su ABC 
- Sleepy Hollow, 4 stagioni su Fox 
Son of Zorn, 1 stagione su Fox
- Timeless, 1 stagione su NBC

Sono arrivate inoltre alla loro programmata conclusione Bones, durata su Fox ben 12 stagioni, e The Vampire Diaries andata in onda per otto anni su The CW e Last Man Standing dopo sei annate su ABC.

Sembra poi che Scandal si concluderà con la settima stagione, anche se manca una conferma ufficiale. La serie è per altro stata uno dei principali bersagli di Dear White People, dove gli studenti neri si ritrovano per fare "hate-watching" di un suo fittizio analogo: Defamation

SERIE RINNOVATE
Agents of SHIELD, stagione 5 su ABC
American Gods, ovviamente avrà una stagione 2 su Starz
American Housewife, stagione 2 su ABC
Black-ish, stagione 4 su ABC
The Blacklist, stagione 5 su NBC
Blindspot, stagione 3 su NBC
C'era una volta, stagione 7 su ABC
Chicago Fire, stagione 6 su NBC
- Chicago Med, stagione 3 su NBC
- Chicago P.D., stagione 5 su NBC 
Designated Survivors, stagione 2 su ABC
The Exorcist, stagione 2 su FOX
Fresh Off the Boat, stagione 4 su ABC
The Goldbergs, stagioni 5 e 6 su ABC
Gotham, stagione 4 su Fox
Great News di Tina Fey, stagione 2 su NBC
iZombie, stagione 4 su The CW
The Last Man on Earth, stagione 4 su Fox
Law & Order: Unità speciale, stagione 19 su NBC
Modern Family, stagioni 9 e 10 su ABC
The Originals, stagione 5 su The CW
Rhett & Link's Buddy System, stagione 2 su YouTube Red
The Son con Pierce Brosnan, stagione 2 su AMC
Speechless, stagione 2 su ABC
Taken, stagione 2 su NBC (con un nuovo e ancora ignoto showrunner
Tredici, stagione 2 su Netflix

È ufficiale che si farà inoltre il vociferato Psych: The Movie, previsto per l'estate su USA Network, con il ritorno dei due protagonisti. Ancora incerta invece la seconda stagione di Chicago JusticeEra poi già sicura e in produzione la seconda stagione di The Shannara Chronicles, che migra però da MTV a Spike TV (canale per altro destinato a trasformarsi in Paramount Networks l'anno venturo). 

SERIE ANNUNCIATE
911, di Ryan Murphy e Brad Falchuk probabilmente con Angela Bassett, sugli interventi d'emergenza in stile ER, su Fox.
9JKL, dove un giovane uomo vive in un appartamento incastrato tra quello dei suoi genitori e quello della famiglia di suo fratello, su CBS.
Black Lightning, al solito prodotta da Greg Berlanti sul supereroe nero della DC comics, su The CW.
By the Book, comedy su un uomo che decide di vivere seguendo la Bibbia, su CBS.
Carnival Row, di Rene Echevarria (Star Trek) e Travis Beacham (Pacific Rim), con pilot diretto da Paul McGuigan (Sherlock). Si tratta di un fantasy-noir ambientato a neo-Victorian, dove creature mitiche cercano rifugio a causa di una guerra. Data l'ambizione del progetto, Amazon Prime Video ha direttamente ordinato una prima stagione da 8 episodi.
The Crossing, con Steve Zahn, dove alcuni americani di un futuro squassato dalla guerra, chiedono asilo a una cittadina Usa del presente. La serie è un originale ABC Studios, ma suona molto molto simile alla spagnola Refugiados del 2014...
Damnation, di Tony Tost (Longmire) con James Mangold tra i produttori e la regia del pilot di David MacKenzie (Hell or High Water), su un finto pastore che negli anni 30 in Usa cerca di scatenare una sollevazione popolare, contro di lui però un tycoon ha ingaggiato un professionista per far fallire lo sciopero (interpretato da Logan Marshall-Green). Prodotta per USA Network, all'estero sarà distribuita da Netflix.
The Dangerous Book for Family Boys, prodotta da Greg Mottola e Bryan Cranstondi cui l'attore ha parlato qui, avrà una prima stagione di sei episodi da mezz'ora su Amazon Prime Video.
Deception, prodotta da Greg Berlanti, racconta di un famoso prestidigitatore che collabora con l'FBI. L'illusionista David Kwong sarà coprodutorre, su ABC.
Dynasty, il reboot dell'omonima serie, con la collaborazione di due degli autori originali, è stato confermato da The CW.
For the People, il nuovo legal drama di Shondaland, ambientato a New York su un team di avvocati d'elite che lavorano sia per la difesa sia per l'accusa a seconda dei casi. Nel cast anche Hope Davis. Come tutte le serie targate Rhimes andrà su ABC.
Ghosted, commedia paranomale con Adam Scott per Fox.
The Gifted, prodotta da Matt Nix di Bryan Singer e legata al mondo degli X-Men. Nel cast Stephen Moyer di True Blood, su Fox.
Good Girls, su tre mogli e madri di periferia che, per vari motivi disperate, si alleano e rischiano il tutto per tutto, su NBC.
The Gospel of Kevin, dove l'ingenuo e altruista Kevin riceve da una figura celeste l'incarico di salvare il mondo. Drama dai toni leggeri per ABC.
Happy!, adattamento dell'omonimo fumetto di Grant Morrison con Christopher Meloni, su SyFy.
Instinct, da un romanzo di prossima pubblicazione di James Patterson, con Marc Webb produttore e regista del pilot. Racconta di un ex agente CIA, ritiratosi come professore, che viene coinvolto nella caccia a un serial killer a New York. Con Alan Cumming, Naveen Andrews e Khandi Alexander, andrà su CBS.
Krypton, il prequel di Man of Steel prodotto da David Goyer, su SyFy.
LA to Vegas, con Dylan McDermott sull'equipaggio e gli eccentrici passeggeri che ogni settimana viaggiano in aereo da Burbank a Las Vegas, su Fox.
Life Sentencesu una giovane malata di cancro terminale interpretata dalla Lucy Hale di Pretty Little Liars, su The CW.
The Mayor, comedy su un giovane rapper che si candida come sindaco per attirare su di sé i riflettori, su ABC.
Me, Myself and I, comedy su un uomo in tre fasi della sua vita: 14enne nel 1991, quarantenne nel presente e 65enne nel 2042, su CBS.
Osmosis, dove nella Parigi del prossimo futuro un algoritmo può trovare la tua anima gemella, a patto di entrarti nella mente. Ideata da una delle sceneggiatrici di Les Revenants, Audrey Fouché, arriverà in autunno e sarà la seconda serie francese di Netflix.
The Resident, un medical drama di Fox con Bruce Greenwood ed Emily VanCamp, prodotto da Antoine Fuqua e con Phillip Noyce alla regia del pilot. 
Reverie, in cui una ex negoziatrice ha il compito di salvare le persone rimaste intrappolate in un programma di realtà virtuale dove possono vivere i propri sogni, su NBC.
Room 104, la comedy antologica dei fratelli Duplass ambientata in una sola stanza inizierà il 28 luglio su HBO.
Seal Team, sulla vita professionale e privata di una squadra di Navy SEAL, con David Boreanaz e Jessica Paré, su CBS.
Snowfall di John Singleton, sulla diffusione del crack nel 1983, partirà il 5 luglio su FX.
Splitting Up Together, adattamento di una serie danese dove una coppia ritrova la passione nel divorzio, dall'autore di Suburbatory, su ABC.
S.W.A.T., con Shemar Moore, prodotta da Shawn Ryan e Justin Lin, anche regista del pilot, è l'adattamento del film omonimo. Andrà su CBS.
Unsolved: The Murders of Tupac and the Notorious B.I.G., scritta da Kyle Long (Suits) dal libro dell'ex detecive di Los Angeles Greg Kading (interpretato da Josh Duhamel). Il pilot sarà diretto da Anthony Hemingway, che è anche tra i produttori. La serie è progettata per essere antologica su base stagionale e andrà in onda su USA Network.
Valor, drama militare su un team di piloti d'elicottero e truppe d'elite, andrà in onda su The CW
What Would Diplo Do? con James Van Der Beek, che interpreta una versione fittizia di un famoso DJ, inizierà su Viceland il 3 agosto.
Wisdom of the Crowd, dove Jeremy Piven è un genio della tecnologia che fonda un sistema di crowdsourcing perché tutti possano contribuire a risolvere l'omicidio di sua figlia, su CBS.
Young Sheldon, lo spin-off di Big Bang Theory, prodotto da Chuck Lorre e Jim Parsons, con il piccolo Sheldon ad appena nove anni in una famiglia tradizionale texana che ama il football e va a messa. Ovviamente su CBS.

Infine la notizia più clamorosa: la nuova serie dell'autore di Atlanta Donald Glover, sarà dedicata a Deadpool, lo sboccato supereroe Marvel, che vedremo in 10 episodi animati (ancora senza titolo) su FXX. Donald Glover farà parte anche del cast vocale della serie, scritta insieme al fratello Stephen.

PROGETTI ANNUNCIATI
Crash & Burn, un pilot dal bestseller omonimo di Michael Hassan del 2013, su tre ragazzi difficili che vivono in periferia negli anni 90. Il romanzo sarà adattato da Aaron Zelman di Damages e sarà sviluppato con Sony Tv per Hulu.
Judge Dredd: Mega City One dall'omonimo fumetto inglese già due volte giunto al cinema, sarà sviluppato da IM Global e dalla software house Rebellion.
The Left Hand of Darkness, dal romanzo omonimo di Ursula K. LeGuin che farà da consulente, racconta la spedizione di un gruppo di uomini, maschi, su un pianeta dove gli abitanti sono divenuti androgini. Sulla scia di The Handmaid's Tale insomma un'altra opera di fantascienza femminista.
Nightflyers, tratta da un romanzo di George R.R. Martin ambientato nello spazio e con toni horror, sarà prodotta tra gli altri da Doug Liman per SyFy.

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Lascia un commento

Resta sempre aggiornato con le notizie più importanti della settimana, tutte le recensioni e le esclusive di Film Tv: iscriviti alla newsletter!

Le ultime news


Stop&Go: serie che si fermano e serie che (ri)partono

27 Maggio 2017

Annunciata da Indiana Production, coinvolta anche nel prossimo film di Virzì The Leisure Seeker, una serie recitata in inglese da Il Gattopardo di Tomasi de...

Cannes 2017 - Il TotoPalma di FilmTv

27 Maggio 2017

Mentre aspettiamo la cerimonia di premiazione, che comincerà domani 28 maggio alle ore 19:15, raccogliamo i pronostici di tutti i collaboratori presenti al festival nel nostro TotoPalma 2017....

La scomparsa di Toni Bertorelli

27 Maggio 2017

Ricoverato dall'inizio di maggio, si è spento ieri Toni Bertorelli, attore cuneese che ancora nei suoi ultimi mesi di vita ha fatto parlare di sé. Artisticamente per il ruolo...

John Landgraf e le serie Tv di oggi e di domani

26 Maggio 2017

Uno spot diffuso durante il Super Bowl recitava: «In un anno con oltre 450 serie, una sola rete ha i tre titoli più amati dalla critica: il drama più celebrato, la comedy più acclamata, il...

I piani di Netflix per il cinema

26 Maggio 2017

Per effetto del conflitto tra Netflix, il Festival di Cannes e l'associazione degli esercenti francesi, il film della Croisette più commentato nei primi giorni...

Cannes 2017

In diretta da Cannes, tutte le recensioni dei film in concorso nel nostro Speciale Cinerama

cannes verticale.jpg

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti - Privacy