Sostituito Bryan Singer al timone di Bohemian Rhapsody

970x250_TIM.JPG

facebook_0.png
twitter.png
vimeo.png
Instagram.png
Oggi Free
Giulio Sangiorgio dice che Io e te è il film da salvare oggi in TV.
Su IRIS alle ore 03:00.

Cinema e potere, un rapporto intricato e complesso. Ve ne parliamo su FilmTv n° 50 in uno speciale. Qui trovate la recensione della prima stagione di The Crown​, una delle serie citate nello speciale.

Questo articolo è stato scritto dopo la strage al Bataclan di Parigi, nel novembre 2015. Lo riproponiamo dedicandolo a Johnny Hallyday, scomparso il 6 dicembre scorso a 74 anni, e alla sua idea di rock...

Sarà proiettata al #TFF35 la serie d'autore Tokyo Vampire Hotel , ma Sion Sono è un habitué della rubrica Scanners. Vi proponiamo Himizu e vi consigliamo di scoprire tutti gli altri inediti.

Mentre Sky Atlantic HD trasmette la terza stagione di Gomorra - La serie, riproponiamo la riflessione che il giornalista-scrittore fece in esclusiva per Film TV sull’importanza di una fiction televisiva che a trent'anni dalla prima Piovra ha di nuovo il coraggio di raccontare la criminalità organizzata. Un “sistema” che anche il suo libro ZeroZeroZero, a sua volta destinato a ispirare un'altra serie tv diretta da Stefano Sollima, ha saputo descrivere nei suoi connotati transnazionali.

Visconti e il lato positivo della censura, ovvero quando Gianni Amelio vide per la prima volta Rocco e i suoi fratelli .

La citazione

«Un colpo solo (Michael Cimino - Il cacciatore)»

cinerama
7553
cineteca
2407
servizi
2298
opinionisti
1511
locandine
952
serialminds
635
scanners
452

News


7 Dicembre 2017

Sostituito Bryan Singer al timone di Bohemian Rhapsody

La Fox ha deciso: sarà Dexter Fletcher il nuovo regista di Bohemian Rhapsodyil film dedicato a Freddie Mercury e interpretato da Rami Malek, Aidan Gillen e Tom Hollander la cui uscita è prevista per il natale 2018. Non è stata una decisione facile e il nome di Fletcher farà a sua volta discutere perché sicuramente meno altisonante di quello di Bryan Singer, avendo in curriculum appena tre film (il solo noto anche in Italia è Eddie the Eagle) tutti decisamente più piccoli di questa mega produzione. Dalla sua però Dexter Fletcher ha anche una carriera d'attore e come tale dovrebbe mettere a loro agio gli interpreti ed essere solidale al loro lavoro nella direzione del film. Un fattore cruciale, visto che proprio gli attori si sono ribellati ai modi e alle assenze di Singer. Per primo Tom Hollander aveva deciso di abbandonare il progetto, anche se era stato convinto a tornare sui suoi passi, quindi Rami Malek, che interpreta il protagonista, aveva avuto con Singer diversi alterchi in cui aveva definito il regista poco professionale e alla fine è stato lui a fare presente alla Fox quanto la situazione fosse diventata intenibile.

Bryan Singer ha sua volta le proprie ragioni e ha spiegato di essersi assentato per via di problemi di salute di uno dei suoi genitori, inoltre ha detto che la sua esperienza sul set è stata così difficile da aver sviluppato un disturbo post-traumatico da stress. In sua assenza parte delle riprese sono state condotte dal direttore della fotografia Thomas Newton Sigel.

Le motivazioni di Singer sono state rese note dal regista dopo la notizia del suo licenziamento, ma è difficile non vedere qualcosa di pilotato dalla Fox nel tempismo delle dichiarazioni di Gabriel Byrne, che in quelle stesse ore ha spiegato come una pausa nelle riprese di I soliti sospetti fosse stata dovuta al comportamento sessualmente fin troppo disinvolto di Kevin Spacey - che quindi Singer avrebbe implicitamente protetto. 

Il primo dicembre la produzione del film è stata interrotta e non è ancora stato comunicato quando riprenderà, ma considerato che pare rimangano solo circa due settimane di riprese e visto quanto è ancora lontana la data d'uscita, è probabile che a consegna rimanga entro i tempi necessari, a patto ovviamente che non si decida di rifare tutto o quasi.

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Resta sempre aggiornato con le notizie più importanti della settimana, tutte le recensioni e le esclusive di Film Tv: iscriviti alla newsletter!

Le ultime news


La classifica 2017 di FilmTv

12 Dicembre 2017

Fine anno, tempo di classifiche. Anche FilmTv ha compilato le proprie. Su FilmTv n° 52 troverete, in uno speciale consuntivo dell'anno, la nostra classifica dei 10 film italiani dell'anno...

Seth Rogen nei panni di Walter Cronkite in Newsflash

12 Dicembre 2017

Walter Cronkite, scomparso nel 2009, è stato una vera e propria leggenda del giornalismo americano. Il motto «And that's the way it is» con cui concludeva ogni...

Tutto quello che c'è da sapere su The Assassination of Gianni Versace

12 Dicembre 2017

Tutti i papà dovrebbero essere orgogliosi dei loro figlioli. Ma Ryan Murphy quasi esagera quando parla della sua ultima creatura, The Assassination of Gianni Versace...

Gary Oldman confessa: «All'inizio ho rifiutato il ruolo di Churchill»

12 Dicembre 2017

Gary Oldman, a un passo dai 60 anni, vanta una carriera davanti alla macchina da presa lunga (ha toccato quattro decadi di Settima arte) e fruttuosa. Da Sid e Nancy alla...

Questa settimana su TIMVISION: Vikings 5

12 Dicembre 2017

È finalmente disponibile, in anteprima esclusiva per l'Italia su TIMVISION, la quinta stagione di Vikings...

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti - Privacy