I migliori trailer della settimana

facebook_0.png
twitter.png
vimeo.png
Instagram.png
Oggi Free
Simone Emiliani dice che Sex and the City è il film da salvare oggi in TV.
Su RaiMovie alle ore 06:30.

The Man Who Killed Don Quixote è il film di chiusura del Festival di Cannes 2018. Ripercorriamo vita, carriera e (s)fortune del regista americano naturalizzato britannico con questo servizio del 2016 di Ilaria Feole.

Il 18 maggio arriva su Netflix la seconda attesissima stagione di Tredici . Dove eravamo rimasti?

Esiste davvero gente che non ama la musica?

Christophe Honoré quest'anno è al Festival di Cannes con Plaire, aimer et courir vite , in gara anche per la Queer Palm. Vi riproponiamo uno degli Scanners a lui dedicati.

Un saluto a Ermanno Olmi con le parole di Gianni Amelio.

La citazione

«sarà mica la maniera di lavorare… non si lavora così dai… ogni lavoro anche il più banale necessita di un minimo di regia»

scelta da
Andrea Bellavita

cinerama
7878
servizi
2530
cineteca
2518
opinionisti
1629
locandine
975
serialminds
694
scanners
464

News


12 Febbraio 2018

I migliori trailer della settimana

5. Life of the Party di Ben Falcone, ovvero di come Melissa McCarthy venga lasciata dal marito - ma non per davvero, ché nella realtà è sposata con il regista del film, hanno due figlie e fanno un sacco di film divertenti insieme - e, stufa del suo paio di occhiali dalla montatura troppo ingombrante, decida di ritornare al college. Lo stesso frequentato dalla figlia, chiaramente. Seguono frizzi e lazzi, l'esilarante miglior descrizione di una vagina ultra quarantenne mai data e la certezza che Gillian Jacobs sia in possesso del Graal: all'alba dei 36 anni è ancora scritturata per il ruolo di studentessa universitaria. 

4. Jessica Jones seconda stagione di Melissa Rosenberg, in cui avevamo lasciato l'eponima protagonista a smadonnare dopo aver aggirato l'ostacolo Kilgrave ed essere assurta all'indesiderato ruolo di eroina newyorchese. Nulla di tutto ciò interessa a Jessica Jones, che anche in questa stagione ci tiene a mantere il titolo di protagonista della miglior serie Marvel in circolazione. Non che la concorrenza di Iron Fist sia acerrima. Quindi Krysten Ritter continua a bere fino all'incoscienza perseguitata dai suoi fantasmi, e noi la seguiamo trepidanti nel suo coraggioso abisso.

3. Venom di Ruben Fleischer, è la classica paranza: è fritta, quindi si mangia, ma rimangono molte incognite sulla natura di alcuni elementi. Innanzitutto non è un trailer, ma è troppo lungo per essere un teaser. Secondo poi è il primo esperimento di film all'interno del canone Marvel, ma targato Sony. Però è diretto dal fusto di Benvenuti a Zombieland, e ha per protagonista Tom Hardy. Il cui ultimo film veramente imbarazzante - su una scala che va da Daniel Day-Lewis a Nicolas Cage, diciamo a un livello Gerard Butler - è Una spia non basta: molti attori fanno l'errore di pensare di poter cavare un buon film dalle mani del guercio McG. In conclusione: la speranza sopravvive, e il teaser sotto steroidi non è malvagio.

2. Quello che non so di lei di Roman Polanski, tratto dal romanzo Una storia vera di Delphine de Vigan e presentato fuori concorso allo scorso Festival di Cannes, è quel trailer in cui Eva Green continua a essere una delle donne più affascinanti di sempre pur instillando un'inquietudine diabolica con un paio di sguardi sgranati ben piazzati. Emmanuelle Seigner è l'altro lato della medaglia di questo thriller psicologico di cui nessuno parlerà pur di evitarsi conversazioni in piedi su cartoni di uova a proposito di Polanski.

1. Deadpool 2 di David Leitch, il quale David Leitch è la prossima persona da segnarsi a cui mandare gli auguri di Natale ogni anno. Da stuntman a coordinatore degli stunt, poi attore (più o meno), quindi regista della seconda unità fino a inventarsi John Wick e Atomica bionda, sostanzialmente ridando lustro e cervello cinematografico all'action contemporaneo. E adesso Deadpool 2, il cui trailer rassicura sul fatto che Ryan Reynolds può ben continuare a rompere la quarta parete quanto gli pare: il nostro affetto e le nostre gonadi rimangono intatte. E qualcuno ricordi a Josh Brolin che quest'anno ne compie 50.

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Resta sempre aggiornato con le notizie più importanti della settimana, tutte le recensioni e le esclusive di Film Tv: iscriviti alla newsletter!

Le ultime news


Tutti i vincitori del 71esimo Festival di Cannes

20 Maggio 2018

La giuria presieduta da Cate Blanchett ha assegnato la 71esima Palma d'Oro a Shoplifters di Hirokazu Kore-eda, che ottiene il premio...

Jennifer Aniston e Tig Notaro protagoniste di First Ladies

19 Maggio 2018

È giusto quello che ci vuole per fare innervosire ancora di più l'altrimenti equilibrato e maturo presidente degli Stati Uniti Donald Trump. L'attrice, scrittrice e stand-up comedian Tig...

Cannes71 - Il TotoPalma di FilmTv

19 Maggio 2018

Mentre aspettiamo la cerimonia di premiazione, che comincerà alle ore 19, raccogliamo i pronostici di tutti i collaboratori presenti al festival nel nostro TotoPalma 2018.

Per ogni critico...

Bradley Cooper e Clint Eastwood protagonisti di The Mule

19 Maggio 2018

Se c'è una cosa che Bradley Cooper deve aver imparato sul set di American Sniper agli ordini del sempiterno Clint Eastwood è che l'unico momento buono...

A Gaspar Noé l'Art Cinema Award della Quinzaine des Réalisateurs

18 Maggio 2018

Climax di Gaspar Noé si porta a casa, oltre alle migliori recensioni di una controversa carriera dietro la macchina da presa (Irréversible,...

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti - Privacy