Guillermo del Toro sarà presidente di giuria alla prossima Mostra del cinema di Venezia

970x250.JPG

facebook_0.png
twitter.png
vimeo.png
Instagram.png
Oggi Free
Simone Emiliani dice che Sesso, bugie e videotape è il film da salvare oggi in TV.
Su Cine Sony alle ore 23:00.

Se vi sono piaciuti Forza maggiore e The square , c'è un invisibile di Ruben Östlund che vi consigliamo di recuperare, presentato alla Quinzaine 2011.

Gianni Amelio racconta I nuovi mostri e riflette sull'Italia e sulla commedia all'italiana. Rileggete la locandina del 2005, il film è in streaming su RaiPlay.

Il 3 dicembre arrivano su Prime Video le prime 5 stagioni di questa serie Marvel. Curiosi? Scoprite di che parla nella nostra recensione.

L'ultimo film di Paul Schrader, First Reformed , esce direttamente in dvd, ma per noi è il film della settimana. Ripercorriamo la carriera di questo regista con un ritratto di Roberto Manassero.

Quando Rete 4 fu mandata sul satellite. Dialogo tra un canale televisivo e Tommaso Labranca.

La citazione

«Life... don't talk to me about life...»

scelta da
Alice Cucchetti

cinerama
8377
servizi
2926
cineteca
2708
opinionisti
1820
locandine
1010
serialminds
771
scanners
480

News


13 Febbraio 2018

Guillermo del Toro sarà presidente di giuria alla prossima Mostra del cinema di Venezia

Le memorie di Guillermo del Toro al Lido di Venezia continuano a raddrizzarsi dopo un esordio particolarmente infelice. La prima volta alla Mostra del cinema di Venezia del regista, sceneggiatore e produttore messicano fu nel 1997 per Mimic, una delle proiezioni fuori concorso di mezzanotte. Ormai è noto, Mimic è uno dei tanti modi con cui Harvey Weinstein ha esplicitato la sua natura diversamente gradevole, rendendo a del Toro particolarmente spiacevole il ricordo di quegli anni.

Probabilmente il peggio era già stato archiviato nel 2006, con il passaggio del messicano a Venezia come membro della giuria per il premio Luigi De Laurentiis dedicato alla miglior opera prima. Ma per non saper né leggere né scrivere, meglio rincarare la dose positiva. Prima con il Leone d'Oro per La forma dell'acqua. The Shape of Water che come contorno si è poi andato a prendere anche 13 nomination agli Oscar - alla Mostra conclusasi pochi mesi fa; quindi con l'investitura ufficiale a presidente di Giuria per la 75esima edizione del Festival. 

«Servire come presidente di giuria a Venezia è un grande onore e una grande responsabilità che accetto con rispetto e gratitudine. Venezia è una finestra sul cinema mondiale, un'opportunità per celebrare la sua forza e la sua rilevanza culturale». La bellezza di del Toro sta anche nel leggere comunicazioni stampa standard con la sua voce e accorgersi che suonano un po' meno banali del solito.

Ci si mette anche il direttore artistico Alberto Barbera, che sottolinea: «Guillermo Del Toro è la generosità fatta persona, la cinefilia che non guarda solo al passato, la passione per il cinema capace di emozionare, commuovere e allo stesso tempo far riflettere. Possiede un’immaginazione fervida e una sensibilità rara, che gli consentono di dar vita a un universo fantastico dove rispetto per la diversità, amore e paura coesistono, alimentando un immaginario che si nutre della fiducia nella forza delle immagini. Siamo felici e onorati che abbia accettato di presiedere la Giuria della 75esima edizione della Mostra del Cinema, dopo aver illuminato la precedente con la bellezza folgorante di La forma dell'acqua. The Shape of Water. Sarà un presidente simpatico, curioso e appassionato»

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Resta sempre aggiornato con le notizie più importanti della settimana, tutte le recensioni e le esclusive di Film Tv: iscriviti alla newsletter!

Le ultime news


Addio e grazie per tutte le news #057

16 Gennaio 2019

Di padre in figlio
Sembrerebbe quasi un soggetto per Hollywood, se non fosse che stiamo parlando di due slovacchi trapiantati in Canada. Non propriamente il sogno bagnato...

CineTRIP #009

16 Gennaio 2019

 

dove andare, cosa vedere e soprattutto perché
17 - 20 gennaio 2019

PORNO O GIÙ DI LÌ
Scopro,...

Addio e grazie per tutte le news #056

15 Gennaio 2019

Importanti documenti di lavoro, dicono tutti così
Solo che Hugh Grant, a differenza del Drugo, effettivamente non è disoccupato. Fatto sta che, in uno...

Addio e grazie per tutte le news #055

14 Gennaio 2019

“Buongiorno miei cari vicini!”
E non c'è bisogno di proseguire con la citazione, anche se calza a pennello per un lunedì qualsiasi. La storia importante, qui, è che...

Addio e grazie per tutte le news #054

11 Gennaio 2019

Al Pacino punta a raddoppiare la quota 100
Calcolatrice alla mano: Pacino virgola Al debutta al cinema, 29enne e al culmine di un percorso non...

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti
Privacy Policy