Michael Fassbender sarà il protagonista di Kung Fury

facebook_0.png
twitter.png
vimeo.png
Instagram.png
Oggi Free
Simone Emiliani dice che Big Fish - Le storie di una vita incredibile è il film da salvare oggi in TV.
Su Cine Sony alle ore 21:05.

Torna in sala in versione restaurata Bande à part di Jean-Luc Godard. Riproponiamo il recente articolo di Mauro Gervasini + controlocandina di Rinaldo Censi.

Dopo l'editoriale di Ilaria Feole, la risposta di Pier Maria Bocchi. Parliamo dell' odierno femminile cinematografico ?

L'ampio servizio retrospettivo che dedicammo a Clint Eastwood in occasione dei suoi 80 anni... Il prossimo 31 maggio ne compirà 88 e intanto è di nuovo nelle sale - dall'8 febbraio - con Ore 15:17 - Attacco al treno

Su Netflix ora c'è The Bad Batch , che non ci ha convinto. È l'esordio di Ana Lily Amirpour che ci aveva folgorato.

Cinema e potere, un rapporto intricato e complesso. Ve ne parliamo su FilmTv n° 50 in uno speciale. Qui trovate la recensione della prima stagione di The Crown​, una delle serie citate nello speciale.

La citazione

«Se una rana avesse le ali non sbatterebbe tante volte il culo per terra (John McCabe)»

scelta da
Emanuela Martini

cinerama
7682
cineteca
2458
servizi
2412
opinionisti
1550
locandine
962
serialminds
663
scanners
459

News


13 Febbraio 2018

Michael Fassbender sarà il protagonista di Kung Fury

La cronistoria di Michael Fassbender con tutte le vostre donne: prima lo hanno scoperto in 300 e in Shame, e hanno capito con quale scalpello siano stati modellati quegli addominali; quindi lo hanno ammirato in Jane Eyre e La luce sugli oceani e, guardandovi sul divano con financo un fiato di disprezzo, hanno alfine compreso cosa fosse il vero amore. Lo avete odiato per molto tempo, nonostante la morte da fesso in Bastardi senza gloria e il suo essere un giovane Magneto, ma da oggi in poi sarete costretti anche voi ad amarlo alla follia.

Fassbender, infatti, sarà il non meglio specificato protagonista della versione in lungometraggio di Kung Fury, fra le cose cinematografiche migliori che la libertà di internet abbia partorito negli ultimi anni. Kung Fury nasce dalla passione del filmmaker svedese David Sandberg, che nel 2012 decide di averne abbastanza di video musicali e pubblicità, si licenzia e con 5mila dollari scrive, dirige, interpreta, cura le coreografie e gli effetti speciali di un finto trailer per un finto film action/comedy che pare uscito dagli anni 80 ed è la parodia del decennio più kitsch del 900, un trionfo di esilarante cattivo gusto in cui un poliziotto di Miami esperto di arti marziali viaggia indietro nel tempo per sconfiggere, con l'aiuto di vichinghi, tirannosauri e robot, Adolf Hitler, meglio conosciuto come il Kung Führer.

Milioni di visualizzazioni su youtube e tre anni più tardi, Sandberg decide di ampliare il corto con una campagna di crowdfunding. Raccoglie più di 600mila dollari e gira un mediometraggio che viene presentato a Cannes nel 2015 e che, pur non avendolo rotto, ha certamente ammaccato l'internet.

Oggi il progetto per un lungometraggio con tutti i crismi ha ufficialmente il vento in poppa, e Fassbender si unirà in un ruolo non ancora specificato al cast del mediometraggio – che comprende, anche se è quasi inutile sottolinearlo, anche il sultano degli anni 80 David Hasselhoff. La trama ricalcherà, ampliata, quella del Kung Fury originale. A sigillo di garanzia sulla bontà del progetto troviamo la stessa squadra di produttori, David Katzenberg, Seth Grahame-Smith e Aaron Schmidt, reduce dal successo intergalattico di It.

Di seguito postiamo il mediometraggio originale, in un'interessante versione: quella doppiata in italiano da un gruppo di appassionati, che si sono autofinanziati il progetto grazie a una campagna di crowdfunding.

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Resta sempre aggiornato con le notizie più importanti della settimana, tutte le recensioni e le esclusive di Film Tv: iscriviti alla newsletter!

Le ultime news


Ryan Coogler e Michael B. Jordan di nuovo insieme per Wrong Answer

24 Febbraio 2018

Ryan Coogler non ha nemmeno 32 anni e ha diretto appena tre film dal 2013 a oggi, ma le sue azioni dietro la macchina da presa sono in costante ascesa. Dopo aver vinto il Gran...

Gaspar Noé al lavoro sul suo quinto film

24 Febbraio 2018

Gaspar Noé, preciso come l'orologio argentino trasferitosi in Francia che è, ha reso noto (seppur per vie traverse) di essere pronto a tornare dietro la macchina da presa per il...

Berlinale68 - Gli Orsi di FilmTv

23 Febbraio 2018

Mentre aspettiamo la cerimonia di premiazione raccogliamo i pronostici di tutti i collaboratori presenti al festival.

Per ogni critico trovate il film preferito e il pronostico sul...

Danny Boyle al lavoro su una sceneggiatura per Bond 25

23 Febbraio 2018

Scegliere il prossimo regista nella saga di James Bond è diventato più o meno come eleggere un nuovo papa: si vocifera su alcuni candidati, se ne parla per...

Svelati i primi dettagli della serie Tv di Alex Garland

22 Febbraio 2018

Dal 1996 a oggi, le azioni di Alex Garland sul mercato cinematografico sono continuate a salire con rimarchevole costanza. È cominciato tutto con Danny Boyle che...

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti - Privacy