Anne Hathaway in trattative per il prossimo film di Dee Rees

facebook_0.png
twitter.png
vimeo.png
Instagram.png
Oggi Free
Mauro Gervasini dice che I gioielli di Madame de... è il film da salvare oggi in TV.
Su IRIS alle ore 02:20.

Dove sono finite le sex symbol? Dal nostro archivio, una riflessione del 2012 di Roy Menarini.

Rick Alverson (in concorso a #Venezia75 con The Mountain ) è un comico da prendere decisamente sul serio. Lo avevamo segnalato negli Scanners.

Manca poco per la quinta stagione (su Netflix dal 14 settembre). Il cavallo più (o meno) famoso di Hollywoo sta per tornare.

Tra i 30 registi italiani più votati del nostro sondaggio pubblicato su FilmTv n° 34 c'è lui. Noi lo conosciamo bene, e voi?

Per festeggiare David Cronenberg che verrà premiato con il Leone alla carriera a Venezia 75 abbiamo pensato di rendere disponibili tutti gli articoli archiviati nella nostra collezione Locandine. A partire da La zona morta.

La citazione

«You Cannot Be Serious! (John McEnroe)»

scelta da
Rinaldo Censi

cinerama
8155
cineteca
2939
servizi
2701
opinionisti
1720
locandine
993
serialminds
739
scanners
471

News


20 Febbraio 2018

Anne Hathaway in trattative per il prossimo film di Dee Rees

Nomen omen, si diceva ai bei tempi quando le bighe partivano in orario: il destino nel nome. Il suo, Anne Hathaway lo condivide con la donna che William Shakespeare sposò a 18 anni. Entrambe, a loro modo, hanno donato la propria vita allo spirito di Tespi e la Anne Hathaway moderna è stata ricompensata con un Oscar, nel 2012, per la sua Fantine ne Les Misérables. Ma persino cotanto nome si è dovuto arrendere, nel 2016, alla forza distruttiva dell'orripilante Alice attraverso lo specchio, uno shock cinematografico che l'ha lasciata lontana dagli schermi per un paio d'anni.

Ma nel 2018 Hathaway tornerà alla carica. Prima in Ocean's 8, sequel spin-off tutto al femminile della saga di Soderbergh. Quindi, se le trattative andranno a buon fine, anche nel nuovo film di Dee Rees, regista e sceneggiatrice candidata all'Oscar per Mudbound. La pellicola in questione è il thriller politico The Last Thing He Wanted, tratto dall'omonimo romanzo del 1996 di Joan Didion e con un adattamento per il grande schermo firmato da Marco Villalobos. 

Il film è attualmente nelle prime fasi di lavorazione, e l'accordo tra la produzione rappresentata da Cassian Elwes (Dallas Buyers Club) e Anne Hathaway sta per realizzarsi. L'attrice andrebbe a interpretare la protagonista Elena McMahon, una giornalista del Washington Post che, nel bel mezzo delle primarie per le elezioni presidenziali del 1984, decide di abbandonare il suo lavoro da cronista per prendersi cura del padre in seguito alla scomparsa della madre. In un bizzarro susseguirsi di eventi, la donna si troverà costretta a prendere il posto del genitore come intermediario del governo statunitense per l'acquisto di armi in Centroamerica.

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Resta sempre aggiornato con le notizie più importanti della settimana, tutte le recensioni e le esclusive di Film Tv: iscriviti alla newsletter!

Le ultime news


Anche Bob Odenkirk nel cast di Piccole donne

25 Settembre 2018

L'autobiografia di Bob Odenkirk dovrebbe uscire domani, dovrebbe essere anche un manuale su come sopravvivere a una dozzina d'anni di gavetta e imparare a essere bravo in tutto e...

Prende forma il nuovo progetto di Wes Anderson

25 Settembre 2018

La notizia arriva dalla pubblicazione francese Premiere: non solo Wes Anderson, per il suo decimo lungometraggio da regista, avrebbe scelto l'ovest della Francia – per...

Mel Gibson scriverà e dirigerà un remake de Il mucchio selvaggio

25 Settembre 2018

Qua si va sul fragile. E Warner Bros., con sprezzo del pericolo, decide di mettere un elefante ballerino di tip tap nella cristalleria più lussuosa del West. La major, infatti,...

John C. Reilly e la sua esperienza in La sottile linea rossa

24 Settembre 2018

John C. Reilly prosegue nella peculiare parabola di una carriera che lo ha portato a essere nominato all'Oscar per Chicago, ma anche a essere protagonista di ...

Rafiki ottiene una settimana di tregua dalla censura keniana

24 Settembre 2018

Come parte di un più ampio movimento per la tutela dei diritti LGBT nello stato africano, l'Alta Corte del Kenya, lo scorso venerdì, ha rimosso il blocco di censura imposto a Rafiki...

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti
Privacy Policy