Marco Bellocchio torna a raccontare il rapimento di Aldo Moro con una miniserie

facebook_0.png
twitter.png
vimeo.png
Instagram.png
Oggi Free
Sergio M. Grmek Germani dice che Viva l'Italia è il film da salvare oggi in TV.
Su IRIS alle ore 10:30.

The Man Who Killed Don Quixote è il film di chiusura del Festival di Cannes 2018. Ripercorriamo vita, carriera e (s)fortune del regista americano naturalizzato britannico con questo servizio del 2016 di Ilaria Feole.

Il 18 maggio arriva su Netflix la seconda attesissima stagione di Tredici . Dove eravamo rimasti?

Esiste davvero gente che non ama la musica?

Christophe Honoré quest'anno è al Festival di Cannes con Plaire, aimer et courir vite , in gara anche per la Queer Palm. Vi riproponiamo uno degli Scanners a lui dedicati.

Un saluto a Ermanno Olmi con le parole di Gianni Amelio.

La citazione

«Alice Harford: I do love you and you know there is something very important we need to do as soon as possible. - Dr. Bill Harford: What's that? - Alice Harford: Fuck.»

scelta da
Fabrizio Tassi

cinerama
7891
servizi
2535
cineteca
2525
opinionisti
1633
locandine
976
serialminds
695
scanners
464

News


11 Aprile 2018

Marco Bellocchio torna a raccontare il rapimento di Aldo Moro con una miniserie

Le trattative tra Marco Bellocchio e FremantleMedia Italia (The Young Pope) stanno per concludersi e l'autore originario della provincia di Piacenza dovrebbe presto mettersi al lavoro su una miniserie in sei puntate di un'ora ciascuna per tornare a raccontare lo stesso 1978 di Buongiono, notte, l'anno macchiato dal rapimento e dall'assassinio, da parte delle Brigate Rosse, dell'ex primo ministro Aldo Moro.

Se con Buongiorno, notte nel 2003 Bellocchio raccontava la vicenda dal punto di vista di una delle rapitrici (Chiara, interpretata da Maya Sansa), nello speculare Esterno, notte ricostruirà i 55 giorni di prigionia del presidente Moro partendo, a ogni episodio, dal punto di vista di uno dei personaggi coinvolti nella tragedia. Il responsabile di FremantleMedia Italia Lorenzo Mieli specifica anche che fra queste diverse prospettive non ci sarà quella dei terroristi.

Mieli aggiunge che stavolta Bellocchio allargherà la narrazione a molte delle figure vicine a Moro e coinvolte nel rapimento, dall'allora Presidente della Repubblica Giovanni Leone (dimissionario in seguito all'assassinio), a papa Paolo VI, dagli amici e la famiglia del presidente Moro fino alle forze dell'ordine e i servizi segreti coinvolti nelle indagini: «È come Buongiorno, notte, ma visto dal lato opposto, attraverso prospettive cangianti. Un'idea brillante, molto originale ed emotivamente potente».

Bellocchio sta scrivendo la prima stesura della sceneggiatura, in collaborazione con Stefano Bises (Gomorra), Nicola Lusuardi (1992) e il giornalista de Il corriere della sera Giovanni Bianconi. Il piano di produzione prevede che le riprese inizino il prossimo anno, dopo che Bellocchio avrà terminato la lavorazione del suo prossimo film Il traditore, il cui set dovrebbere essere inaugurato in estate, storia del boss di Cosa nostra Tommaso Buscetta, che dopo l'arresto divenne uno dei primi, e probabilmente uno dei più importanti, pentiti mafiosi grazie al lavoro di Giovanni Falcone. 

 

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Resta sempre aggiornato con le notizie più importanti della settimana, tutte le recensioni e le esclusive di Film Tv: iscriviti alla newsletter!

Le ultime news


Tutti i vincitori del 71esimo Festival di Cannes

20 Maggio 2018

La giuria presieduta da Cate Blanchett ha assegnato la 71esima Palma d'Oro a Shoplifters di Hirokazu Kore-eda, che ottiene il premio...

Jennifer Aniston e Tig Notaro protagoniste di First Ladies

19 Maggio 2018

È giusto quello che ci vuole per fare innervosire ancora di più l'altrimenti equilibrato e maturo presidente degli Stati Uniti Donald Trump. L'attrice, scrittrice e stand-up comedian Tig...

Cannes71 - Il TotoPalma di FilmTv

19 Maggio 2018

Mentre aspettiamo la cerimonia di premiazione, che comincerà alle ore 19, raccogliamo i pronostici di tutti i collaboratori presenti al festival nel nostro TotoPalma 2018.

Per ogni critico...

Bradley Cooper e Clint Eastwood protagonisti di The Mule

19 Maggio 2018

Se c'è una cosa che Bradley Cooper deve aver imparato sul set di American Sniper agli ordini del sempiterno Clint Eastwood è che l'unico momento buono...

A Gaspar Noé l'Art Cinema Award della Quinzaine des Réalisateurs

18 Maggio 2018

Climax di Gaspar Noé si porta a casa, oltre alle migliori recensioni di una controversa carriera dietro la macchina da presa (Irréversible,...

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti - Privacy