Rimandate ulteriormente le riprese del sequel di World War Z

970x250.JPG

facebook_0.png
twitter.png
vimeo.png
Instagram.png
Oggi Free
Mauro Gervasini dice che Wichita è il film da salvare oggi in TV.
Su RaiMovie alle ore 13:30.

Arriva il 31 maggio su Prime Video una delle nuove serie più attese dell'anno. Si chiama Good Omens, ed è tratta dal romanzo di Neil Gaiman e Terry Pratchett Buona Apocalisse a tutti! Impossibile non ripensare a American Gods , egualmente tratta da un romanzo dello scrittore inglese.

Tra i film che abbiamo già visto dell'edizione 2019 del Festival di Cannes c'è La Gomera di Corneliu Porumboiu, che non ci ha convinto. Vi invitiamo a confrontare le parole di Roberto Manassero con quelle di Sangiorgio, che con questa recensione, qualche anno fa, nella rubrica Scanners, presentava quest'autore della Nuova onda rumena.

Il cast dei sequel di Avatar cresce (ve ne parliamo nella prossima newsletter, nella vostra casella di posta sabato 18 maggio). Per l'occasione vi riproponiamo un confronto critico pubblicato all'epoca dell'uscita del primo film.

Il calciomercato delle piattaforme streaming e dei canali a pagamento, dai destini sempre più intrecciati. Un'analisi di Andrea Bellavita.

Lo scorso 9 maggio è morto a Seattle lo sceneggiatore Alvin Sargent, fra gli sceneggiatori più eclettici e di maggior successo nelle ultime cinque decadi di Hollywood. Suo è Paper Moon , che gli valse la prima nomination agli Oscar. Vi riproponiamo la locandina di Gianni Amelio.

La citazione

«sarà mica la maniera di lavorare… non si lavora così dai… ogni lavoro anche il più banale necessita di un minimo di regia»

scelta da
Andrea Bellavita

cinerama
8649
servizi
3092
cineteca
2812
opinionisti
1906
locandine
1028
serialminds
820
scanners
488

News


20 Aprile 2018

Rimandate ulteriormente le riprese del sequel di World War Z

L'idea di vedere David Fincher, fra i più influenti autori contemporanei, mettere la mani su un blockbuster fracassone e ad altissimo budget come il sequel di World War Z – dopo essere andato vicino a dirigere, anni fa per Disney, Ventimila leghe sotto i mari – è tuttora una delle più intriganti curiosità da fanta Hollywood. Che, purtroppo, rimarrà tale ancora per tutto il 2018. Il regista di The Social Network, infatti, si è a più riprese dichiarato interessato al progetto (anche per la presenza dell'amico Brad Pitt), ponendo come discrimine la qualità della sceneggiatura.

E proprio a tal riguardo, The Playlist riporta che lo script per il sequel del film diretto nel 2013 da Marc Forster – e scritto (tra gli altri) da Damon Lindelof adattando il bel graphic novel World War Z. La guerra mondiale degli zombie scritto da Max Brooks – è ancora in piena fase di sviluppo. Di più, e ancor più preoccupante: non è chiaro chi, al momento, stia lavorando alla sceneggiatura del seguito, che rimane ferma alle prime, temporanee stesure commissionate a Steven Knight (Locke) e Dennis Kelly (Utopia). E questo nonostante Paramount abbia ottimisticamente deciso di portarsi avanti nella pre-produzione valutando alcune location tra Bilbao, la Svezia e il Texas.

Sia Fincher che Pitt, comunque, non possono lamentarsi per questo ennesimo rinvio. Il regista, infatti, sarà impegnato a partire dalla fine del mese sul set della seconda stagione di Mindhunter, serie Netflix che lo vede coinvolto in veste di produttore e regista, con l'aiuto di talentuosi colleghi come l'Andrew Dominik di L'assassinio di Jesse James per mano del codardo Robert Ford e Cogan. Killing Them Softly. Pitt, da par suo, ha appena terminato le riprese del fantascientifico Ad Astra agli ordini di James Gray e quest'estate sarà impegnato sul set tarantiniano di Once Upon a Time in Hollywood.
 

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Resta sempre aggiornato con le notizie più importanti della settimana, tutte le recensioni e le esclusive di Film Tv: iscriviti alla newsletter!

Le ultime news


Addio e grazie per tutte le news #127

17 Maggio 2019

Il primo Batman vampiro magico
Con Ben Affleck preso da molti altri problemi, non ultimo allontanarsi il più possibile dal disastro aereo che è finora stato l'universo...

Addio e grazie per tutte le news #126

16 Maggio 2019

Santo Guglielmo da Evanston
Praticamente tutte le testate internazionali che hanno battuto questa notizia, direttamente dal Festival di Cannes dove il gran visir in...

Addio e grazie per tutte le news #125

15 Maggio 2019

Le spade laser avrebbero fatto comodo contro gli zombie di ghiaccio
Viene fuori che David Benioff e D.B. Weiss se lo possono scordare il...

Addio e grazie per tutte le news #124

14 Maggio 2019

Addio a Doris Day  
Doris Day
è scomparsa ieri a 97 anni. Troppo presto, a dispetto della...

Addio e grazie per tutte le news #123

10 Maggio 2019

Il positivo venerdì di László Nemes
Può anche non accettarne la filosofia o il messaggio più o meno voluto che stanno veicolando, caro László Nemes, dal...

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti
Privacy Policy