Rimandate ulteriormente le riprese del sequel di World War Z

970x250.JPG

facebook_0.png
twitter.png
vimeo.png
Instagram.png
Oggi Free
Andrea Fornasiero dice che Stand by Me - Ricordo di un'estate è il film da salvare oggi in TV.
Su RaiMovie alle ore 02:50.

Ricordiamo il grande cineasta francese, autore del monumentale Shoah , che ha dedicato la vita a indagare il possibile ruolo dell’immagine nella rappresentazione della storia.

Se fossi una donna sarei scandalizzata dal dibattito sulle quote rosa. Molto probabilmente non amerei essere identificata con un colore appiccicoso, infantile e nauseante come il rosa. Quando un uomo politico o un giornalista usa quel colore per identificare la presenza femminile non lo fa solo per scarsa fantasia, ma per tranquillizzarsi con l’immagine di una signorina dal grembiulino color confetto, tutta pizzi, trine, boccoli e totalmente inoffensiva. Se fossi una donna avrei preferito spaziare dal rosso incandescente al grigio glaciale.

Scorsese-DiCaprio, coppia al fulmicotone. Tre ore di film senza pause (e possibilmente senza tagli). Vi riproponiamo la locandina di Emanuela Martini.

Alice Rohrwacher dirigerà almeno due degli otti episodi della seconda stagione di L'amica geniale , dal titolo Storia del nuovo cognome . Avete già visto la prima?

Quest'anno alla #Berlinale69 non ci sono nomi di grande richiamo cinefilo. Un esempio preso dal passato? Bruno Dumont. Vi riproponiamo la recensione di un suo film, nella homepage della sezione Scanners.

La citazione

«Il cinema è come un uomo a cavallo che arriva in una cittadina del West, e noi non sappiamo niente di lui. (Jean-Claude Carrière)»

scelta da
Marianna Cappi

cinerama
8445
servizi
2967
cineteca
2734
opinionisti
1842
locandine
1014
serialminds
783
scanners
482

News


20 Aprile 2018

Rimandate ulteriormente le riprese del sequel di World War Z

L'idea di vedere David Fincher, fra i più influenti autori contemporanei, mettere la mani su un blockbuster fracassone e ad altissimo budget come il sequel di World War Z – dopo essere andato vicino a dirigere, anni fa per Disney, Ventimila leghe sotto i mari – è tuttora una delle più intriganti curiosità da fanta Hollywood. Che, purtroppo, rimarrà tale ancora per tutto il 2018. Il regista di The Social Network, infatti, si è a più riprese dichiarato interessato al progetto (anche per la presenza dell'amico Brad Pitt), ponendo come discrimine la qualità della sceneggiatura.

E proprio a tal riguardo, The Playlist riporta che lo script per il sequel del film diretto nel 2013 da Marc Forster – e scritto (tra gli altri) da Damon Lindelof adattando il bel graphic novel World War Z. La guerra mondiale degli zombie scritto da Max Brooks – è ancora in piena fase di sviluppo. Di più, e ancor più preoccupante: non è chiaro chi, al momento, stia lavorando alla sceneggiatura del seguito, che rimane ferma alle prime, temporanee stesure commissionate a Steven Knight (Locke) e Dennis Kelly (Utopia). E questo nonostante Paramount abbia ottimisticamente deciso di portarsi avanti nella pre-produzione valutando alcune location tra Bilbao, la Svezia e il Texas.

Sia Fincher che Pitt, comunque, non possono lamentarsi per questo ennesimo rinvio. Il regista, infatti, sarà impegnato a partire dalla fine del mese sul set della seconda stagione di Mindhunter, serie Netflix che lo vede coinvolto in veste di produttore e regista, con l'aiuto di talentuosi colleghi come l'Andrew Dominik di L'assassinio di Jesse James per mano del codardo Robert Ford e Cogan. Killing Them Softly. Pitt, da par suo, ha appena terminato le riprese del fantascientifico Ad Astra agli ordini di James Gray e quest'estate sarà impegnato sul set tarantiniano di Once Upon a Time in Hollywood.
 

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Resta sempre aggiornato con le notizie più importanti della settimana, tutte le recensioni e le esclusive di Film Tv: iscriviti alla newsletter!

Le ultime news


Addio e grazie per tutte le news #077

15 Febbraio 2019

Will, le sorelle Wachowski e il bullet time
Come diamine sarebbe stata la trilogia di Matrix con Will Smith al posto di Keanu...

Addio e grazie per tutte le news #076

14 Febbraio 2019

Qualcuno faccia rilassare James Cameron
C'è un ottimo modo per verificare se l'indole di una persona tende più allo spensierato o all'intenso. Basta portarla al cinema a...

Addio e grazie per tutte le news #075

13 Febbraio 2019

Inizia lo sciopero Apri Tutto
La Academy, la cricca di scienziati che gestisce il baraccone Oscar, ha un problema: da anni la serata di...

CineTRIP #012

13 Febbraio 2019

 

dove andare, cosa vedere e soprattutto perché
14-17 febbraio 2019

UN CINEMINO GRANDE COSÌ
Riapre il Cinemino di...

Addio e grazie per tutte le news #074

12 Febbraio 2019

Il saggio agente di Leonardo DiCaprio
Leonardo DiCaprio è ormai a quel livello professionale in cui – oltre a perpetuare il sogno del dottor Mengele...

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti
Privacy Policy