Chris Evans e Neill Blomkamp insieme per Greenland

facebook_0.png
twitter.png
vimeo.png
Instagram.png
Oggi Free
Sergio M. Grmek Germani dice che I giovani leoni è il film da salvare oggi in TV.
Su Cine Sony alle ore 07:20.

Una serie tv da cominciare? Attenzione, perché secondo Alice Cucchetti è magnetica e non potrete fare a meno di finirla.

La figura del Papa è stato oggetto di recente di una delle nostre liste. Ma se il Papa, più che una presenza, fosse una specie di fantasma irraggiungibile? Ovviamente, secondo Marco Ferreri.

L'ultimo film di Paul Schrader, First Reformed , esce direttamente in dvd, ma per noi è il film della settimana. Ripercorriamo la carriera di questo regista con un ritratto di Roberto Manassero.

Il blu è un colore caldo, soprattutto se si tratta di un giallo di Simenon raccontato da Amalric.

Quando Rete 4 fu mandata sul satellite. Dialogo tra un canale televisivo e Tommaso Labranca.

La citazione

«Noi siamo orfani della Rivoluzione. E spesso pensiamo che non c'è più una vittoria possibile, che il mondo è disincantato e alla fine ci rassegniamo. Il cinema, al contrario, ci dice, a suo modo, che ci sono vittorie possibili anche nel mondo peggiore.... Non bisogna disperarsi. È quel che il cinema ci racconta, io credo. Ed è per questo che dobbiamo amarlo. (Alain Badiou)»

scelta da
Mariuccia Ciotta

cinerama
8291
servizi
2833
cineteca
2663
opinionisti
1780
locandine
1001
serialminds
758
scanners
477

News


14 Maggio 2018

Chris Evans e Neill Blomkamp insieme per Greenland

Negli ultimi dieci anni, Chris Evans ha dato il meglio di sé in film extra Marvel con l'aiuto di registi tangenti a Hollywood: Edgar Wright lo ha voluto in Scott Pilgrim vs.the World, mentre Bong Joon-ho lo ha diretto in Snowpiercer. Captain America ritenterà il trucchetto, tra un film degli Avengers e l'altro, agli ordini del sudafricano (naturalizzato canadese) Neill Blomkamp.

I due collaboreranno sul set di Greenland – prodotto dalla Thunder Road Pictures di Basil Iwanyk, che recentemente si è occupato di Sicario – descritto, direttamente dal mercato di Cannes dove il progetto è alla ricerca di accordi per la distribuzione, come un mix tra thriller e disaster movie. I dettagli della trama non sono ancora stati resi noti, si sa solo che il film racconterà la storia di una famiglia che lotta per la sopravvivenza nel bel mezzo di un cataclisma naturale di proporzioni disastrose.

Si tratta del primo progetto cinematografico per Blomkamp dopo il disastro di Humandroid e la telenovela che lo ha portato vicino a dirigere un sequel di Alien, per il quale avrebbe voluto ignorato il canone recente della saga riportando sullo schermo i personaggi di Sigourney Weaver e Michael Biehn, prima di essere cassato senza troppi giri di parole dallo stesso Ridley Scott. Blomkamp si è consolato con l'ambizioso progetto degli Oats Studios, una casa di produzione indipendente con sede a Vancouver sotto la cui egida ha realizzato diversi cortometraggi sci-fi disponibili su YouTube.

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Resta sempre aggiornato con le notizie più importanti della settimana, tutte le recensioni e le esclusive di Film Tv: iscriviti alla newsletter!

Le ultime news


Addio e grazie per tutte le news #024

21 Novembre 2018

Dickie Moltisanti, Francis Cavatappi e Carmela Chiucchiurlotto entrano in un bar
Alessandro Nivola
– il signor Emily Mortimer, uno che a incrociarlo per strada diresti “...

FilmmakerFest 2018, Carta bianca a Luca Guadagnino

21 Novembre 2018

Le tappe del festival milanese proseguono con un’educazione sentimentale dedicata al cinema italiano, quella di Luca Guadagnino e la sua Carta bianca. Sei i titoli divisi (da oggi al termine...

CineTRIP #003

21 Novembre 2018

 

dove andare, cosa vedere e soprattutto perché
22-25 novembre 2018

COME SI SENTE IL FILM?
Seeyousound...

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti
Privacy Policy