I migliori trailer della settimana

970x250.JPG

facebook_0.png
twitter.png
vimeo.png
Instagram.png
Oggi Free
Sergio M. Grmek Germani dice che Sedotti e bidonati è il film da salvare oggi in TV.
Su IRIS alle ore 10:35.

Se vi sono piaciuti Forza maggiore e The square , c'è un invisibile di Ruben Östlund che vi consigliamo di recuperare, presentato alla Quinzaine 2011.

Gianni Amelio racconta I nuovi mostri e riflette sull'Italia e sulla commedia all'italiana. Rileggete la locandina del 2005, il film è in streaming su RaiPlay.

Il 3 dicembre arrivano su Prime Video le prime 5 stagioni di questa serie Marvel. Curiosi? Scoprite di che parla nella nostra recensione.

L'ultimo film di Paul Schrader, First Reformed , esce direttamente in dvd, ma per noi è il film della settimana. Ripercorriamo la carriera di questo regista con un ritratto di Roberto Manassero.

Quando Rete 4 fu mandata sul satellite. Dialogo tra un canale televisivo e Tommaso Labranca.

La citazione

«Il motivo per cui Dio ci ha dato due orecchie e una bocca è per permetterci di ascoltare il doppio di quanto parliamo (Quincy Jones)»

scelta da
Emanuele Sacchi

cinerama
8332
servizi
2864
cineteca
2680
opinionisti
1794
locandine
1004
serialminds
763
scanners
479

News


14 Maggio 2018

I migliori trailer della settimana

5. Kin di Jonathan e Josh Baker, è il film di esordio di una coppia di fratelli e sceneggiatori troppo giovani e troppo belli per essere veri, che hanno preso il loro corto Bag Man e l'hanno gonfiato a lungometraggio con i soldi di Lionsgate. Soldi che hanno anche garantito la presenza di Dennis Quaid nei panni del babbo severo ma giusto e di James Franco nei panni di James Franco in Spring Breakers

4. Searching di Aneesh Chaganty, è un altro esordio alla regia e alla sceneggiatura, quello di Aneesh Chaganty, vincitore del premio del pubblico nella categoria Next! allo scorso Sundance. È il film in cui John Cho - volto onnipresente della tv americana nonché interprete di Sulu nel reboot cinematografico di Star Trek - perde diottrie non staccandosi mai dallo schermo del computer, dal quale cerca di rintracciare gli ultimi movimenti della figlia adolescente scomparsa. 

3. A Simple Favor di Paul Feig, che è come se a Judd Apatow venisse voglia di fare il remake di La donna che visse due volte. Paul Feig è il regista di Le amiche della sposa, Corpi da reato e del nuovo Ghostbusters. Poi ha letto l'omonimo romanzo thriller d'esordio di Darcey Bell, ha sentito in ascensore una bella canzoncina dei Saint Privat e ha pensato che ne sarebbe venuto fuori un trailer perfetto in cui Anna Kendrick è costantemente basita e Blake Lively è costantemente Blake Lively. 

2. Tremors stagione 1 di Vincenzo Natali, è un atto d'amore che il regista con un nome italiano, nato a Detroit, cresciuto a Toronto, divenuto celebre grazie a Cube. Il cubo e poi passato a incassare dirigendo episodi di dozzine di serie tv giganti (Hannibal, Wayward Pines, The Strain, American Gods, Luke Cage e Westworld) ha voluto dedicare al culto più improbabile di quell'epoca senza dio a cavallo tra gli anni '80 e '90. E c'è anche Kevin Bacon, che a 60 è sempre e comunque più in forma di te.

1. The Predator di Shane Black, che per semplicità dovrebbe essere chiamato Predator 2 e 1/2, piazzandosi narrativamente a cavallo tra il secondo episodio (Predator 2 del 1990) e il quarto, lo spassoso Predators del 2010 in cui Adrien Brody faceva lo Schwarzenegger secco. A far salivare gli amanti del genere è però l'uomo rinascimentale dell'action come si deve Shane Black, che è stato attore (giusto giusto nel primo Predator), sceneggiatore (i primi due Arma Letale e L'ultimo boy scout) e regista (Kiss Kiss Bang Bang, Iron Man 3 e The Nice Guys).

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Resta sempre aggiornato con le notizie più importanti della settimana, tutte le recensioni e le esclusive di Film Tv: iscriviti alla newsletter!

Le ultime news


Addio e grazie per tutte le news #035

7 Dicembre 2018

Anche ai globi dorati viene l'orchite
Comunicate e finalizzate le nomination all'...

Addio e grazie per tutte le news #034

6 Dicembre 2018

Stefano Sollima ci ha preso gusto
E continuerà a fare esplodere cose urlando Iuèssei, Iuèssei. Dopo il discreto successo, sia di critica sia di pubblico, di ...

Addio e grazie per tutte le news #033

5 Dicembre 2018

In lavorazione un film su Diabolik
Che da più di 50 anni sta lì, nel pantheon di quella manciata di titoli di culto del fumetto e della cultura pop italiani, eppure...

CineTRIP #005

5 Dicembre 2018

 

dove andare, cosa vedere e soprattutto perché
5 - 9 dicembre 2018

GITA A COMO (“IN NOIR”)
Il Noir in...

Addio e grazie per tutte le news #032

4 Dicembre 2018

I quaderni sciovinisti
C'erano una volta i Cahiers du cinéma, quella rivista fondata nel 1951 da André Bazin e che vantava fra i suoi...

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti
Privacy Policy