Addio a Margot Kidder

facebook_0.png
twitter.png
vimeo.png
Instagram.png
Oggi Free
Mauro Gervasini dice che Spider è il film da salvare oggi in TV.
Su IRIS alle ore 23:30.

Dove sono finite le sex symbol? Dal nostro archivio, una riflessione del 2012 di Roy Menarini.

Rick Alverson (in concorso a #Venezia75 con The Mountain ) è un comico da prendere decisamente sul serio. Lo avevamo segnalato negli Scanners.

Manca poco per la quinta stagione (su Netflix dal 14 settembre). Il cavallo più (o meno) famoso di Hollywoo sta per tornare.

Tra i 30 registi italiani più votati del nostro sondaggio pubblicato su FilmTv n° 34 c'è lui. Noi lo conosciamo bene, e voi?

Per festeggiare David Cronenberg che verrà premiato con il Leone alla carriera a Venezia 75 abbiamo pensato di rendere disponibili tutti gli articoli archiviati nella nostra collezione Locandine. A partire da La zona morta.

La citazione

«We want our film to be beautiful, not realistic.»

cinerama
8138
cineteca
2934
servizi
2694
opinionisti
1714
locandine
992
serialminds
738
scanners
471

News


15 Maggio 2018

Addio a Margot Kidder

È scomparsa domenica all'età di 69 anni Margot Kidder, l'interprete canadese ricordata e amata dal grande pubblico per aver indossato i panni di Lois Lane al fianco di Christopher Reeve nella saga cinematografica di Superman inaugurata nel 1978.

Per onor di cronaca, essere scelta da Richard Donner per interpretare la co-protagonista di Superman fu, per Margot Kidder, semplicemente la ciliegina sulla torta di un decennio, gli anni '70, di grandissime soddisfazioni professionali. Dopo una lunga gavetta canadese, Kidder si sposta a Los Angeles dove, nel 1970, ottiene immediatamente il primo ruolo di un certo rilievo, al fianco di Gene Wilder nella commedia Che fortuna avere una cugina nel Bronx! Quindi, dopo un periodo di studio a New York per affinare le sue doti recitative, la venticinquenne Kidder torna a Los Angeles e nel 1973 viene scritturata da Brian De Palma come inquietante protagonista di uno dei primi capolavori del regista di Newark, Le due sorelle.

L'anno successivo è fra le protagoniste di un caposaldo del genere horror, Black Christmas (Un Natale rosso sangue); mentre nel 1975, agli ordini di George Roy Hill, condividerà il set de Il temerario con Robert Redford. Nel 1978 si presenta davanti a Richard Donner alle audizioni per il ruolo di Lois Lane e, come ha ricordato lo stesso regista qualche anno fa: «Era piena di charme e davvero divertente. Quando l'ho incontrata per prima volta, è inciampata entrando nell'ufficio del casting e io mi sono semplicemente innamorato di lei. Questa sua goffaggine, era perfetta». Kidder interpreterà Lois Lane in tutti e quattro i film che hanno avuto per protagonista Christopher Reeve, fino al 1987 e a Superman IV.

Nel frattempo non si negherà altre esperienze cinematografiche, fra cui vanno segnalate quella nel 1979 come protagonista di un altro classico dell'orrore, Amityville Horror. O quella nel 1982 al fianco di Richard Pryor nella commedia action State uniti in America

Nei decenni successivi, la carriera di Kidder proseguirà soprattutto tra televisione e teatro – la sua esperienza più memorabile sul palcoscenico sono stati i due anni (2002-2004) in cui è stata in tour con I monologhi della vagina – e con una filosofia traboccante di invidiabile ironia, che lei stessa ha definito così in un'intervista: «Non sono per niente schizzinosa! Accetto praticamente qualsiasi ruolo. Sono la piu grande prostituta dell'isolato. Vivo in una piccola cittadina nel Montana e bisogna trascinarmi fuori di qui per farmi arrivare a Los Angeles, quindi non sono reperibile all'istante. Ma a meno che non si tratti di qualcosa di sessista o di crudele, amo troppo lavorare. E ho fatto tutto e il contrario di tutto, solo che non lo avete mai visto perché spesso sono cose davvero terribili e che vengono trasmesse alle 4 di mattina».

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Resta sempre aggiornato con le notizie più importanti della settimana, tutte le recensioni e le esclusive di Film Tv: iscriviti alla newsletter!

Le ultime news


Michael B. Jordan potrebbe seguire le orme di Willem Dafoe e Liev Schreiber

21 Settembre 2018

Michael B. Jordan, oltre ad avere la testa per scegliere i progetti giusti, ha il fisico (e che fisico) e l'ha già dimostrato più di una volta. È stato Killmonger, sfaccettato...

Trent Reznor e Atticus Ross cureranno la colonna sonora della serie tratta da Watchmen

21 Settembre 2018

Per festeggiare una buona notizia non c'è niente di meglio di un'altra buona notizia. Damon Lindelof, infatti, ha stappato una bottiglia di quello buono dopo che la futura...

Sarà Cary Joji Fukunaga a dirigere Bond 25

21 Settembre 2018

Anche se le acque (per il momento) sembrano essersi calmate, meglio tenere a mente un dato di fatto: Cary Joji Fukunaga, il regista scelto per sostituire il...

In arrivo una serie live-action di Avatar – La leggenda di Aang

20 Settembre 2018

Avatar – La leggenda di Aang è un conclamato capolavoro d'animazione action/fantasy, creato da Michael Dante DiMartino e Bryan Konietzko...

Zach Braff si unisce al cast di Percy

20 Settembre 2018

Lo strano caso di Zach Braff continua: fra i volti più noti del piccolo schermo di nuovo millennio grazie alla decennale presenza in una delle migliori sit-com di anni 2000,...

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti
Privacy Policy