Mr Crocodile Dundee Paul Hogan torna sul grande schermo

970x250.JPG

facebook_0.png
twitter.png
vimeo.png
Instagram.png
Oggi Free
Sergio M. Grmek Germani dice che Sedotti e bidonati è il film da salvare oggi in TV.
Su IRIS alle ore 10:35.

Se vi sono piaciuti Forza maggiore e The square , c'è un invisibile di Ruben Östlund che vi consigliamo di recuperare, presentato alla Quinzaine 2011.

Gianni Amelio racconta I nuovi mostri e riflette sull'Italia e sulla commedia all'italiana. Rileggete la locandina del 2005, il film è in streaming su RaiPlay.

Il 3 dicembre arrivano su Prime Video le prime 5 stagioni di questa serie Marvel. Curiosi? Scoprite di che parla nella nostra recensione.

L'ultimo film di Paul Schrader, First Reformed , esce direttamente in dvd, ma per noi è il film della settimana. Ripercorriamo la carriera di questo regista con un ritratto di Roberto Manassero.

Quando Rete 4 fu mandata sul satellite. Dialogo tra un canale televisivo e Tommaso Labranca.

La citazione

«Povero pensiero... finisce sempre per sfracellarsi contro il muro dei fatti. (Lev Troskij)»

scelta da
Adriano Aiello

cinerama
8317
servizi
2857
cineteca
2673
opinionisti
1788
locandine
1003
serialminds
762
scanners
478

News


12 Giugno 2018

Mr Crocodile Dundee Paul Hogan torna sul grande schermo

Fresco come una rosa nonostante i 78 anni abbondanti, l'australiano Paul Hogan rimane uno dei più affascinanti misteri nella storia del cinema commerciale. Ha recitato in otto lungometraggi nell'arco di 23 anni di carriera cinematografica, il Terrence Malick degli attori, e tanto gli è bastato per diventare un'icona in patria, oltre che per vincere un Golden Globe e ricevere una nomination agli Oscar per la Miglior sceneggiatura originale. 

Tutto grazie all'interpretazione di una versione leggermente romanzata di se stesso nei tre Mr. Crocodile Dundee, saga di culto in tutto il mondo e un po' ovunque sinonimo di australianità. Per il resto, Hogan ha scritto e interpretato un altro paio di film (Un angelo da quattro soldi e Jack colpo di fulmine) ed è anche stato co-protagonista di un altro classico anni '90 ottimo per le domeniche pomeriggio di Rete 4, il mitologico Flipper. Negli anni 2000, dopo Crocodile Dundee 3 nel 2001, l'australiano si è concesso giusto per un paio di film diretti dall'amico Dean Murphy e usciti a malapena dall'Australia (Strange Bedfellows e Charlie & Boots), dedicandosi al riposo e a cose prettamente australiane come, probabilmente, dare la caccia a ragni velenosi giganti.

Oggi, però, Hogan ha annunciato di voler abbandonare la pensione per un'ultima avventura cinematografica, ancora una volta diretto da Murphy. Il signor Crocodile sarà protagonista di The Very Excellent Mr Dundee, le cui riprese inizieranno il prossimo mese in Australia e si sposteranno anche a Los Angeles e Vancouver. Non si tratta di un quarto capitolo nelle avventure dell'iconico personaggio, bensì un film in cui Hogan interpreterà se stesso a poche settimane di distanza dall'essere investito come Cavaliere per i suoi servigi alla commedia; Paul riceve un unico diktat dal suo manager: «Non fare casino e non rovinare tutto». Ovviamente, nonostante tutti gli sforzi del caso, nelle successive settimane Hogan riuscirà a distruggere il suo nome e la sua reputazione. 
 

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Resta sempre aggiornato con le notizie più importanti della settimana, tutte le recensioni e le esclusive di Film Tv: iscriviti alla newsletter!

Le ultime news


Addio e grazie per tutte le news #035

7 Dicembre 2018

Anche ai globi dorati viene l'orchite
Comunicate e finalizzate le nomination all'...

Addio e grazie per tutte le news #034

6 Dicembre 2018

Stefano Sollima ci ha preso gusto
E continuerà a fare esplodere cose urlando Iuèssei, Iuèssei. Dopo il discreto successo, sia di critica sia di pubblico, di ...

Addio e grazie per tutte le news #033

5 Dicembre 2018

In lavorazione un film su Diabolik
Che da più di 50 anni sta lì, nel pantheon di quella manciata di titoli di culto del fumetto e della cultura pop italiani, eppure...

CineTRIP #005

5 Dicembre 2018

 

dove andare, cosa vedere e soprattutto perché
5 - 9 dicembre 2018

GITA A COMO (“IN NOIR”)
Il Noir in...

Addio e grazie per tutte le news #032

4 Dicembre 2018

I quaderni sciovinisti
C'erano una volta i Cahiers du cinéma, quella rivista fondata nel 1951 da André Bazin e che vantava fra i suoi...

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti
Privacy Policy