Addio a Robby Müller

facebook_0.png
twitter.png
vimeo.png
Instagram.png
Oggi Free
Matteo Marelli dice che Blackhat è il film da salvare oggi in TV.
Su IRIS alle ore 02:35.

Una serie tv da cominciare? Attenzione, perché secondo Alice Cucchetti è magnetica e non potrete fare a meno di finirla.

La figura del Papa è stato oggetto di recente di una delle nostre liste. Ma se il Papa, più che una presenza, fosse una specie di fantasma irraggiungibile? Ovviamente, secondo Marco Ferreri.

L'ultimo film di Paul Schrader, First Reformed , esce direttamente in dvd, ma per noi è il film della settimana. Ripercorriamo la carriera di questo regista con un ritratto di Roberto Manassero.

Il blu è un colore caldo, soprattutto se si tratta di un giallo di Simenon raccontato da Amalric.

Quando Rete 4 fu mandata sul satellite. Dialogo tra un canale televisivo e Tommaso Labranca.

La citazione

«Quando la leggenda diventa realtà, si stampi la leggenda (John Ford)»

scelta da
Emanuela Martini

cinerama
8277
servizi
2826
cineteca
2658
opinionisti
1776
locandine
1000
serialminds
755
scanners
477

News


5 Luglio 2018

Addio a Robby Müller

Difficile guadagnarsi un soprannome così ingombrante e leggendario senza avere prima ottenuto il massimo rispetto da colleghi e collaboratori, e senza contare il talento e la dedizione profusi nel proprio lavoro, Robby Müller. Nato in quelle che al tempo erano le Antille olandesi nel 1940 e cresciuto ad Amsterdam, il fenomenale direttore della fotografia Müller passerà alla storia del cinema come il secondo Maestro delle luci, successore (400 anni dopo) del connazionale Johannes Vermeer, grande pittore vissuto a metà del XVII secolo.

Dopo gli studi alla Netherlands Film Academy e il debutto alla fine degli anni '60, la carriera di Müller ha una svolta precoce quando incontra Wim Wenders. La collaborazione con il regista tedesco è inaugurata, nel 1971, da Estate in città e proseguirà per vent'anni esatti e con film come La lettera scarlatta, Alice nella città, Nel corso del tempo, L'amico americano, Fino alla fine del mondo e Paris, Texas.

L'altra grande affinità artistica della sua carriera, Müller l'ha avuta con Jim Jarmusch. I due hanno condiviso i set di Daunbailò, Mystery Train – Martedì notte a Memphis, Dead Man, Ghost Dog – Il codice del samurai e Coffee and Cigarettes

Proprio il regista americano è stato il primo a ricordare l'amico e collaboratore, scrivendo: «Abbiamo perso lo straordinario, brillante e insostituibile Robby Müller. Gli voglio molto bene. Mi ha insegnato tante cose e senza di lui non saprei nulla sull'arte di fare film». Tra le altre sue celebri collaborazioni vano menzionate quella con Lars von Trier per Le onde del destino e Dancer in the Dark; e quella con Peter Bogdanovich, che ha portato alla realizzazione di Saint Jack e di ...e tutti risero

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Resta sempre aggiornato con le notizie più importanti della settimana, tutte le recensioni e le esclusive di Film Tv: iscriviti alla newsletter!

Le ultime news


Da Kurt Kren al rock sovietico del Beltrade. Seconda giornata di FilmmakerFest 2018

17 Novembre 2018

I titoli selezionati, recentemente restaurati dal Filmmuseum di Vienna, vanno a formare una collana incompleta ma esaustiva per ca(r)pire la vera essenza di Kren, definito un «punk strutturale...

Monrovia, Indiana apre FilmmakerFest 2018

16 Novembre 2018

FilmmakerFest, Festival Internazionale del Cinema Documentario e Sperimentale nato a Milano nel 1980, continua a impegnarsi nel far risaltare sempre più la condizione politica e sociale...

Addio e grazie per tutte le news #021

16 Novembre 2018

Con un po' di orgoglio e forza di volontà, riusciamo sempre a farci riconoscere
A essere sincero, non avevo la minima idea che in questo governo esistesse un ministro della...

FilmmakerFest 2018 - Programma generale

16 Novembre 2018

Programma FilmmakerFest 2018


(16-24 novembre, Spazio Oberdan e Arcobaleno Film Center)

Concorso internazionale e apertura: da Frederick Wiseman a Ruth Beckermann;...

Addio e grazie per tutte le news #020

15 Novembre 2018

Netflix ci tiene agli utenti che non ci tengono alle loro diottrie
La notizia potenzialmente più buffa della giornata – Netflix sta testando su alcuni...

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti
Privacy Policy