L'archivio privato di Jonathan Demme è stato donato alla Università del Michigan

facebook_0.png
twitter.png
vimeo.png
Instagram.png
Oggi Free
Ilaria Feole dice che Le avventure del barone di Münchausen è il film da salvare oggi in TV.
Su IRIS alle ore 04:25.

Tra i 30 registi italiani più votati del nostro sondaggio pubblicato su FilmTv n° 34 c'è lui. Noi lo conosciamo bene, e voi?

Per festeggiare David Cronenberg che verrà premiato con il Leone alla carriera a Venezia 75 abbiamo pensato di rendere disponibili tutti gli articoli archiviati nella nostra collezione Locandine. A partire da La zona morta.

Il 18 maggio arriva su Netflix la seconda attesissima stagione di Tredici . Dove eravamo rimasti?

Esiste davvero gente che non ama la musica?

Christophe Honoré quest'anno è al Festival di Cannes con Plaire, aimer et courir vite , in gara anche per la Queer Palm. Vi riproponiamo uno degli Scanners a lui dedicati.

La citazione

«Noi siamo orfani della Rivoluzione. E spesso pensiamo che non c'è più una vittoria possibile, che il mondo è disincantato e alla fine ci rassegniamo. Il cinema, al contrario, ci dice, a suo modo, che ci sono vittorie possibili anche nel mondo peggiore.... Non bisogna disperarsi. È quel che il cinema ci racconta, io credo. Ed è per questo che dobbiamo amarlo. (Alain Badiou)»

scelta da
Mariuccia Ciotta

cinerama
8066
cineteca
2870
servizi
2665
opinionisti
1690
locandine
988
serialminds
729
scanners
469

News


10 Agosto 2018

L'archivio privato di Jonathan Demme è stato donato alla Università del Michigan

È passato poco più di un anno dalla morte di Jonathan Demme, fra gli autori più importanti e forse sottovalutati del cinema americano contemporaneo, e oggi più che mai si sente la mancanza della sua voce, unica, compita e mai fuori luogo. 

In questi ultimi giorni, la famiglia del regista originario dello stato di New York ha alleviato il vuoto lasciato dalla scomparsa di Demme, annunciando di essere finalmente pronta a separarsi dal notevole archivio privato dell'autore donandolo alla biblioteca dell'Università del Michigan, a Ann Arbor. La collezione comprende, citando il comunicato rilasciato dall'ateneo: «Fotografie, sceneggiature, corrispondenza, note personali, bobine di pellicola per un documentario incompleto, materiale promozionale, costumi ed effetti speciali».

La scelta dell'Università del Michigan ha molto senso, nonostante Demme sia cresciuto tra lo stato di New York e Miami. La libreria di U-M, infatti, è celebre per la collezione ribattezzata Screen Arts Mavericks and Makers, che raccoglie materiali e donazioni riguardanti i più importanti autori indipendenti della storia del cinema americano, compresi Orson Welles, Robert Altman e Alan Rudolph. E Demme, nonostante gli Oscar (Miglior regia per Il silenzio degli innocenti) e le sue sporadiche puntate a Hollywood, è sempre stato un cineasta fieramente indipendente, come testimonia anche la collaborazione e l'amicizia con colleghi come John Sayles, Ira Deutchman e Nancy Savoca.  

Philip Hallman, curatore della collezione, ha avuto modo di commentare la donazione con le seguenti parole: «Che l'archivio di Jonathan venga conservato alla U-M è corretto sotto molti punti di vista. Dal momento che ha collaborato con molti dei nomi che ospitiamo nella collezione, conserviamo già diversi oggetti collegati al suo lavoro. Questa donazione è un'altra fondamentale finestra sul mondo del cinema indipendente, e al contempo rende l'archivio esistente più forte e maggiormente connesso. Il lavoro di Jonathan è sempre stato arduo da categorizzare. Ha lavorato su tutto, dalle commedie ai drammi e, più tardi nella sua carriera, anche con la forma del documentario. È stato un narratore fantastico, un commentatore della cultura e, al di là di tutto, un vero filantropo».

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Resta sempre aggiornato con le notizie più importanti della settimana, tutte le recensioni e le esclusive di Film Tv: iscriviti alla newsletter!

Le ultime news


I migliori trailer della settimana

21 Agosto 2018

5. Goosebumps 2: Haunted Halloween di Ari Sandel, dove praticamente è stato preso un ex giovane regista di belle speranze che non si è mai più ripreso dopo aver vinto un...

L'Hollywood Foreign Press Association si unisce ai premi collaterali della Mostra del cinema di Venezia

21 Agosto 2018

La Biennale di Venezia continua a mettere carne su un fuoco già ben rifornito da un programma ricchissimo: oggi, infatti, ha annunciato che alla...

Una casalinga disperata per Dora l'esploratrice

21 Agosto 2018

A inizio nuovo millennio, con Febbre d'amore e soprattutto Desperate Housewives (che le valse anche una candidatura ai Golden Globe nel 2006), Eva Longoria si è...

È arrivata la conferma ufficiale di HBO: partita la produzione della serie su Watchmen

20 Agosto 2018

Si è molto parlato del nuovo adattamento, questa volta per il piccolo schermo, di Watchmen, graphic novel capolavoro vergato da Alan Moore e ...

Brooklynn Prince: da Un sogno chiamato Florida a una serie Tv tutta sua

20 Agosto 2018

Così piccola eppure già in possesso di uno spettro recitativo importante. L'ottenne Brooklynn Prince nel suo film d'esordio, Un sogno chiamato Florida,...

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti
Privacy Policy