Svelato il nuovo progetto di Ken Loach

facebook_0.png
twitter.png
vimeo.png
Instagram.png
Oggi Free
Giulio Sangiorgio dice che Scemo di guerra è il film da salvare oggi in TV.
Su RaiMovie alle ore 10:25.

Una serie tv da cominciare? Attenzione, perché secondo Alice Cucchetti è magnetica e non potrete fare a meno di finirla.

La figura del Papa è stato oggetto di recente di una delle nostre liste. Ma se il Papa, più che una presenza, fosse una specie di fantasma irraggiungibile? Ovviamente, secondo Marco Ferreri.

L'ultimo film di Paul Schrader, First Reformed , esce direttamente in dvd, ma per noi è il film della settimana. Ripercorriamo la carriera di questo regista con un ritratto di Roberto Manassero.

Il blu è un colore caldo, soprattutto se si tratta di un giallo di Simenon raccontato da Amalric.

Quando Rete 4 fu mandata sul satellite. Dialogo tra un canale televisivo e Tommaso Labranca.

La citazione

«Il banco di prova di un'intelligenza di prim'ordine è la capacità di tenere due idee opposte in mente nello stesso tempo e, insieme, di conservare la capacità di funzionare (Francis Scott Fitzgerald)»

scelta da
Emanuela Martini

cinerama
8277
cineteca
3049
servizi
2826
opinionisti
1776
locandine
1000
serialminds
755
scanners
477

News


12 Settembre 2018

Svelato il nuovo progetto di Ken Loach

Ken Loach ha da poco superato la boa degli 82 anni, di cui più di 50 passati dietro la macchina da presa, eppure il corrispettivo britannico dell'Inps non ha ancora ricevuto nessuna chiamata dal regista. Due anni dopo aver vinto la sua seconda Palma d'Oro al Festival di Cannes con Io, Daniel Blake – la prima l'aveva ottenuta dieci anni prima con Il vento che accarezza l'erba – il cineasta inglese torna nel posto che gli compete, sul set, per realizzare il suo prossimo progetto, la cui distribuzione (curata in patria da eOne) è prevista per il 2019.

Il film si intitola Sorry We Missed You, verrà girato a Newcastle e dintorni e racconterà la storia di Ricky e della sua famiglia, in perenne lotta sisifea con i debitori sin dallo scoppio della crisi finanziaria del 2008. Improvvisamente appare un'opportunità per riguadagnare un po' di fiato: ha le fattezze di un furgone nuovo fiammante con la possibilità di gestire, in franchise, un'attività di consegne.

Per Sorry We Missed You, prodotto con il contributo del British Film Institute e di BBC, Ken Loach unisce ancora una volta le forze con Paul Laverty, suo sceneggiatore di fiducia e già autore sia di Io, Daniel Blake sia di Il vento che accarezza l'erba.

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Resta sempre aggiornato con le notizie più importanti della settimana, tutte le recensioni e le esclusive di Film Tv: iscriviti alla newsletter!

Le ultime news


Addio e grazie per tutte le news #019

14 Novembre 2018

I bei ricordi di giovinezza di Michael Douglas
Michael Douglas
una manciata di cose le ha fatte, nella sua carriera cinematografica. Per usare un eufemismo. E le ha fatte...

Annunciato il programma del 36esimo Torino Film Festival

14 Novembre 2018

La 36esima edizione del Torino Film Festival partirà e si chiuderà in grande stile, con la collaborazione fra Jason Reitman e Hugh Jackman ...

CineTRIP #002

14 Novembre 2018

 

dove andare, cosa vedere e soprattutto perché
15-18 novembre 2018

LAMBRUSCO, POPCORN E CORTI
Piccoli film...

Addio e grazie per tutto il pesce #018

13 Novembre 2018

E Zeffirelli, per puro spirito di competizione, rilancia
Non è un caso che Franco Zeffirelli abbia da poco annunciato il coinvolgimento in una nuova regia...

Addio a Stan Lee

13 Novembre 2018

Avevamo tutti creduto fosse un po' immortale, Stan Lee. Anche le nuove generazioni, cresciute pensando fosse solo il vecchino che ricorreva con buffi cammei in tutti i film...

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti
Privacy Policy