In arrivo una serie live-action di Avatar – La leggenda di Aang

facebook_0.png
twitter.png
vimeo.png
Instagram.png
Oggi Free
Alberto Pezzotta dice che Tepepa è il film da salvare oggi in TV.
Su Cine Sony alle ore 06:40.

Una serie tv da cominciare? Attenzione, perché secondo Alice Cucchetti è magnetica e non potrete fare a meno di finirla.

La figura del Papa è stato oggetto di recente di una delle nostre liste. Ma se il Papa, più che una presenza, fosse una specie di fantasma irraggiungibile? Ovviamente, secondo Marco Ferreri.

L'ultimo film di Paul Schrader, First Reformed , esce direttamente in dvd, ma per noi è il film della settimana. Ripercorriamo la carriera di questo regista con un ritratto di Roberto Manassero.

Il blu è un colore caldo, soprattutto se si tratta di un giallo di Simenon raccontato da Amalric.

Quando Rete 4 fu mandata sul satellite. Dialogo tra un canale televisivo e Tommaso Labranca.

La citazione

«Tutti i travestimenti del mondo non coprono la puzza di marcio. (Zatōichi)»

scelta da
Nicola Cupperi

cinerama
8205
cineteca
2990
servizi
2794
opinionisti
1750
locandine
996
serialminds
745
scanners
473

News


20 Settembre 2018

In arrivo una serie live-action di Avatar – La leggenda di Aang

Avatar – La leggenda di Aang è un conclamato capolavoro d'animazione action/fantasy, creato da Michael Dante DiMartino e Bryan Konietzko e andato in onda in 61 puntate su Nickelodeon tra il 2008 e il 2010. Come a compensare il karma del sua bellezza, Avatar ha poi dovuto subire la sfiga di un adattamento cinematografico imperdonabile – L'ultimo dominatore dell'aria, il pre-apice della parabola del disagio di M. Night Shyamalan, che raggiungerà il suo zenit nel 2013 con l'imbarazzante After Earth – e, quasi contemporaneamente, l'uscita dell'Avatar di James Cameron, che ha mandato a ramengo qualsiasi tentativo di indicizzazione su Google.

Ci prova Netflix a ridare all'Avatar animato la giustizia che merita. Il colosso dello streaming, infatti, ha richiamato i due ideatori della serie originale e li ha investiti di pieni poteri per realizzare un adattamento seriale in live action della loro creazione. La storia ripercorrerà quella originale, con il giovane Dominatore dell'aria Aang che insieme ad amici e alleati lotta per sconfiggere il malvagio Signore del fuoco Ozai e i suoi piani di dominio del mondo.

La produzione della serie comincerà il prossimo anno, ma nel frattempo DiMartino e Konietzko hanno avuto modo di commentare l'opportunità con le seguenti dichiarazioni: «Siamo emozionati per l'opportunità di poter gestire questo adattamento in live-action di Avatar – La leggenda di Aang. Non vediamo l'ora di realizzare il mondo di Aang nella maniera più cinematografica possibile e come ce lo siamo sempre immaginato, con un cast culturalmente appropriato e senza whitewashing. È un'occasione che capita una volta nella vita per poter continuare a costruire e approfondire personaggi, storia, azione e geografia di un mondo a partire dal grande lavoro di tutte le persone che hanno lavorato all'originale animato. Netflix si impegna completamente a sostenere la nostra visione per raccontare di nuovo questa storia, e siamo incredibilmente grati di poter collaborare con loro».

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Resta sempre aggiornato con le notizie più importanti della settimana, tutte le recensioni e le esclusive di Film Tv: iscriviti alla newsletter!

Le ultime news


Addio e grazie per tutte le news #002

19 Ottobre 2018

Judi Dench realizza il sogno di rendere il suo sguardo ancora più giudicante
Già di suo Judi Dench è in possesso di uno sguardo che, volontariamente o meno...

Michael B. Jordan produttore e protagonista di The Silver Bear

19 Ottobre 2018

Lionsgate ha messo nelle ambiziose mani di Michael B. Jordan il progetto di The Silver Bear, thriller di futura realizzazione che vede...

Premio Cat 2018 al via

19 Ottobre 2018

Saranno Barbara Belzini, Steve Della Casa, Nanni Cobretti e Federico Gironi a giudicare gli aspiranti critici cinematografici che parteciperanno al Premio Cat 2018, il premio dedicato al...

Addio e grazie per tutte le news #001

18 Ottobre 2018

Susan Sarandon sostituisce Diane Keaton nel remake di Stille hjerte... e la lira si impenna!
Nel 2014 c'era questo film danese di Bille August che parlava di...

Annunciati i prossimi progetti di Sylvester Stallone

18 Ottobre 2018

Non che il 72enne Sylvester Stallone, nell'ultimo periodo, si fosse limitato a dare il becchime ai piccioni al parco godendosi il meritato riposo, anzi. Ha da poco terminato le...

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti
Privacy Policy