Sarà Cary Joji Fukunaga a dirigere Bond 25

facebook_0.png
twitter.png
vimeo.png
Instagram.png
Oggi Free
Alberto Pezzotta dice che Tepepa è il film da salvare oggi in TV.
Su Cine Sony alle ore 06:40.

Una serie tv da cominciare? Attenzione, perché secondo Alice Cucchetti è magnetica e non potrete fare a meno di finirla.

La figura del Papa è stato oggetto di recente di una delle nostre liste. Ma se il Papa, più che una presenza, fosse una specie di fantasma irraggiungibile? Ovviamente, secondo Marco Ferreri.

L'ultimo film di Paul Schrader, First Reformed , esce direttamente in dvd, ma per noi è il film della settimana. Ripercorriamo la carriera di questo regista con un ritratto di Roberto Manassero.

Il blu è un colore caldo, soprattutto se si tratta di un giallo di Simenon raccontato da Amalric.

Quando Rete 4 fu mandata sul satellite. Dialogo tra un canale televisivo e Tommaso Labranca.

La citazione

«Un colpo solo (Michael Cimino - Il cacciatore)»

cinerama
8205
cineteca
2990
servizi
2794
opinionisti
1750
locandine
996
serialminds
745
scanners
473

News


21 Settembre 2018

Sarà Cary Joji Fukunaga a dirigere Bond 25

Anche se le acque (per il momento) sembrano essersi calmate, meglio tenere a mente un dato di fatto: Cary Joji Fukunaga, il regista scelto per sostituire il Danny Boyle in fuga dietro la macchina da presa di Bond 25, è lo stesso che ha lasciato la compagnia di It dopo essersi preso a cornate da ariete alfa con la produzione Warner Bros. ed essersi auto-definito come un professionista con cui è difficile lavorare – almeno secondo la percezione altrui. Quindi attenzione a dare per scontato che sarà proprio lui a portare nei cinema il venticinquesimo capitolo della saga di James Bond.

Ma nel frattempo Barbara Broccoli e Michael G. Wilson puntano forte sul 40enne, regista della prima stagione di True Detective e di Beasts of No Nation, tanto da avere finalmente fissato la data di inizio delle riprese – si comincia il 4 marzo 2019 presso gli storici Pinewood Studios di Londra – e quella di distribuzione del film, decisa per il 14 febbraio 2020, appena qualche mese dopo quella originariamente pensata prima dell'inizio della soap-opera Danny Boyle.

L'arrivo di Fukunaga, che sarà il primo regista americano della saga di Bond, è stato accolto da Broccoli e Wilson con il seguente comunicato: «Siamo deliziati all'idea di lavorare con Cary. La sua versatilità e il suo spirito innovativo fanno di lui una scelta eccellente per le nostre prossime avventure di James Bond». Fukunaga ha battuto la concorrenza di colleghi come Bart Layton, S.J. Clarkson (il regista del prossimo Star Trek) e Yann Demange (White Boy Rick). Non è ancora stato comunicato, piuttosto, se la sceneggiatura rimarrà quella firmata da Danny Boyle e John Hodge o se la produzione si affiderà a vecchie stesure o, ancora, se commissionerà a qualcuno – magari allo stesso Fukunaga, già autore del copione di It – un nuovo script.
 

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Resta sempre aggiornato con le notizie più importanti della settimana, tutte le recensioni e le esclusive di Film Tv: iscriviti alla newsletter!

Le ultime news


Addio e grazie per tutte le news #002

19 Ottobre 2018

Judi Dench realizza il sogno di rendere il suo sguardo ancora più giudicante
Già di suo Judi Dench è in possesso di uno sguardo che, volontariamente o meno...

Michael B. Jordan produttore e protagonista di The Silver Bear

19 Ottobre 2018

Lionsgate ha messo nelle ambiziose mani di Michael B. Jordan il progetto di The Silver Bear, thriller di futura realizzazione che vede...

Premio Cat 2018 al via

19 Ottobre 2018

Saranno Barbara Belzini, Steve Della Casa, Nanni Cobretti e Federico Gironi a giudicare gli aspiranti critici cinematografici che parteciperanno al Premio Cat 2018, il premio dedicato al...

Addio e grazie per tutte le news #001

18 Ottobre 2018

Susan Sarandon sostituisce Diane Keaton nel remake di Stille hjerte... e la lira si impenna!
Nel 2014 c'era questo film danese di Bille August che parlava di...

Annunciati i prossimi progetti di Sylvester Stallone

18 Ottobre 2018

Non che il 72enne Sylvester Stallone, nell'ultimo periodo, si fosse limitato a dare il becchime ai piccioni al parco godendosi il meritato riposo, anzi. Ha da poco terminato le...

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti
Privacy Policy