Matthew McConaughey protagonista del prossimo film di Guy Ritchie

facebook_0.png
twitter.png
vimeo.png
Instagram.png
Oggi Free
Sergio M. Grmek Germani dice che I prosseneti è il film da salvare oggi in TV.
Su IRIS alle ore 03:10.

Una serie tv da cominciare? Attenzione, perché secondo Alice Cucchetti è magnetica e non potrete fare a meno di finirla.

La figura del Papa è stato oggetto di recente di una delle nostre liste. Ma se il Papa, più che una presenza, fosse una specie di fantasma irraggiungibile? Ovviamente, secondo Marco Ferreri.

L'ultimo film di Paul Schrader, First Reformed , esce direttamente in dvd, ma per noi è il film della settimana. Ripercorriamo la carriera di questo regista con un ritratto di Roberto Manassero.

Il blu è un colore caldo, soprattutto se si tratta di un giallo di Simenon raccontato da Amalric.

Quando Rete 4 fu mandata sul satellite. Dialogo tra un canale televisivo e Tommaso Labranca.

La citazione

«Smettete di pensare che la scienza possa aggiustare tutto se le date 3 miliardi di dollari. (Kurt Vonnegut)»

scelta da
Simone Arcagni

cinerama
8205
cineteca
2990
servizi
2794
opinionisti
1750
locandine
996
serialminds
745
scanners
473

News


11 Ottobre 2018

Matthew McConaughey protagonista del prossimo film di Guy Ritchie

Prosegue con coerenza la bizzarra parabola della carriera dietro la macchina da presa di Guy Ritchie, passato da esordiente più cool del cinema a fine anni '90 (Lock & Stock e The Snatch), a vittima di Madonna e della cabala nei primi anni duemila (Travolti dal destino e Revolver) fino all'attuale riciclo come autore di blockbuster non indimenticabili (la serie di Sherlock Holmes, Operazione U.N.C.L.E., King Arthur: Il potere della spada). Oggi, dopo aver provato la magica esperienza di un set Disney con il remake live action di Aladdin (attualmente in post-produzione), Ritchie torna ancora una volta (era già successo dieci anni fa con Rocknrolla) alle origini e ai suoi buffi, sboccati e idioti gangster inglesi.

Il prossimo film dell'autore britannico, infatti, si intitola Toff Guys. Oltre che regista, Ritchie sarà produttore e co-sceneggiatore (insieme a Marn Davies e Ivan Atkinson) del progetto, che racconterà lo scontro tra la mala europea di vecchia scuola e i nuovi rampanti imprenditori dello spaccio di marijuana. Nello specifico la storia sarà quella di un magnate della droga inglese che vuole uscire dal giro tentando di vendere il suo opulento impero illegale a una dinastia di miliardari dell'Oklahoma.

A ottenere i diritti di distribuzione globale del progetto, contrattati al mercato di Cannes, è stata la nuova Miramax post-Weinstein, che ha sborsato la bellezza di 30 milioni di dollari, sicuramente attirata anche dai primi nomi che Ritchie è riuscito a coinvolgere nel cast: Matthew McConaughey, Kate Beckinsale e il sempre più in ascesa protagonista di Crazy & Rich Henry Golding. L'inizio delle riprese di Toff Guys è previsto per questo autunno in Inghilterra. 

 

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Resta sempre aggiornato con le notizie più importanti della settimana, tutte le recensioni e le esclusive di Film Tv: iscriviti alla newsletter!

Le ultime news


Addio e grazie per tutte le news #002

19 Ottobre 2018

Judi Dench realizza il sogno di rendere il suo sguardo ancora più giudicante
Già di suo Judi Dench è in possesso di uno sguardo che, volontariamente o meno...

Michael B. Jordan produttore e protagonista di The Silver Bear

19 Ottobre 2018

Lionsgate ha messo nelle ambiziose mani di Michael B. Jordan il progetto di The Silver Bear, thriller di futura realizzazione che vede...

Premio Cat 2018 al via

19 Ottobre 2018

Saranno Barbara Belzini, Steve Della Casa, Nanni Cobretti e Federico Gironi a giudicare gli aspiranti critici cinematografici che parteciperanno al Premio Cat 2018, il premio dedicato al...

Addio e grazie per tutte le news #001

18 Ottobre 2018

Susan Sarandon sostituisce Diane Keaton nel remake di Stille hjerte... e la lira si impenna!
Nel 2014 c'era questo film danese di Bille August che parlava di...

Annunciati i prossimi progetti di Sylvester Stallone

18 Ottobre 2018

Non che il 72enne Sylvester Stallone, nell'ultimo periodo, si fosse limitato a dare il becchime ai piccioni al parco godendosi il meritato riposo, anzi. Ha da poco terminato le...

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti
Privacy Policy