Addio a Stan Lee

970x250.JPG

facebook_0.png
twitter.png
vimeo.png
Instagram.png
Oggi Free
Simone Emiliani dice che La notte dell'agguato è il film da salvare oggi in TV.
Su RaiMovie alle ore 16:20.

Film di culto, pilastro della storia del cinema, capolavoro assoluto. E... Mel Gibson si prepara a rifarlo. Con un ricco cast, come vi raccontiamo nella prossima newsletter. Rileggiamo le parole di Gianni Amelio.

Arriva il 31 maggio su Prime Video una delle nuove serie più attese dell'anno. Si chiama Good Omens, ed è tratta dal romanzo di Neil Gaiman e Terry Pratchett Buona Apocalisse a tutti! Impossibile non ripensare a American Gods , egualmente tratta da un romanzo dello scrittore inglese.

Tra i film che abbiamo già visto dell'edizione 2019 del Festival di Cannes c'è La Gomera di Corneliu Porumboiu, che non ci ha convinto. Vi invitiamo a confrontare le parole di Roberto Manassero con quelle di Sangiorgio, che con questa recensione, qualche anno fa, nella rubrica Scanners, presentava quest'autore della Nuova onda rumena.

Il cast dei sequel di Avatar cresce (ve ne parliamo nella prossima newsletter, nella vostra casella di posta sabato 18 maggio). Per l'occasione vi riproponiamo un confronto critico pubblicato all'epoca dell'uscita del primo film.

Il calciomercato delle piattaforme streaming e dei canali a pagamento, dai destini sempre più intrecciati. Un'analisi di Andrea Bellavita.

La citazione

«E questo è quanto (Casinò - Martin Scorsese)»

cinerama
8651
servizi
3092
cineteca
2812
opinionisti
1906
locandine
1028
serialminds
820
scanners
488

News


13 Novembre 2018

Addio a Stan Lee

Avevamo tutti creduto fosse un po' immortale, Stan Lee. Anche le nuove generazioni, cresciute pensando fosse solo il vecchino che ricorreva con buffi cammei in tutti i film Marvel. Per altre generazioni, invece, Lee è stato l'alfiere di un nuovo modo di vivere le storie, la lettura, i fumetti e poi, ma solo poi, anche il cinema. E sono innumerevoli le generazioni che Lee ha toccato, da quando ha cominciato a lavorare nella piccola casa editrice di Martin Goodman, il marito della cugina Jean. Era il 1939, e la Marvel cominciava a stampare i primi albi.

Nel corso di un'infinita carriera come sceneggiatore, redattore capo e art director ha inventato, con la collaborazione di alcuni dei migliori disegnatori e fumettisti dell'epoca come Jack Kirby, Steve Ditko e Bill Everett, personaggi come i Fantastici Quattro, Iron Man, Thor, Silver Surfer, gli X-Men, Spider-Man, Doctor Strange e Daredevil. Sostanzialmente ha creato l'immaginario pop che oggi regna sull'industria dell'intrattenimento. Ma soprattutto ha creato sogni, ha rivoluzionato il modo di fare fumetto e ha reinventato la figura del supereroe. Per usare le calzanti parole di Gene Simmons, fondatore dei Kiss che in passato ha collaborato con Lee: «Le sue storie mi hanno insegnato che anche supereroi come Spider-Man e L'incredibile Hulk hanno ego fallati e problemi "da ragazze", non vivono 24 ore su 24 in una fantasia machista. Grazie all'onestà di tipi come Spider-Man, ho imparato che nella natura umana esistono molte sfumature di grigio».

Purtroppo Stan Lee non ha avuto la grazia di poter spendere serenamente i suoi ultimi anni. Dopo la morte di Joan, sua moglie per 69 anni, nel 2017, ha fatto causa ai dirigenti della sua società, la POW! Entertainment, per frode. Lee ha dovuto, inoltre, intentare azioni legali contro il suo ex manager e contro la persona che, nell'ultimo periodo, gestiva i suoi affari. Una situazione talmente torbida da far intervenire la polizia di Los Angeles, che dall'estate del 2018 ha cominciato a indagare su un possibile caso di maltrattamento su anziani.

Fortunatamente, Lee se n'è andato con la consapevolezza dell'importanza che ha avuto per la cultura popolare, come lui stesso ha ricordato in un'intervista del 2014: «Prima pensavo che quello che ho fatto non fosse importante. Ci sono persone che costruiscono ponti e sono impegnate nella ricerca medica, mentre io scrivevo storie su persone inventate che fanno cose straordinarie e folli e girano in costume. Ma credo di essere giunto alla conclusione che l'intrattenimento non vada sottovalutato così facilmente». Excelsior!

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Resta sempre aggiornato con le notizie più importanti della settimana, tutte le recensioni e le esclusive di Film Tv: iscriviti alla newsletter!

Le ultime news


Appello al voto di oltre 400 registi e attori

21 Maggio 2019

In previsione delle elezioni europee, che si terranno dal 23 al 26 maggio 2019, alcuni cineasti e personalità di spicco del mondo del cinema si sono incontrati durante il festival di Cannes,...

Addio e grazie per tutte le news #128

21 Maggio 2019

Il messaggio ecumenico di Tarantino
“Io amo il cinema. Voi amate il cinema. È il viaggio che ci porta a scoprire una storia per la prima volta. Sono emozionato all'idea di...

Addio e grazie per tutte le news #127

17 Maggio 2019

Il primo Batman vampiro magico
Con Ben Affleck preso da molti altri problemi, non ultimo allontanarsi il più possibile dal disastro aereo che è finora stato l'universo...

Addio e grazie per tutte le news #126

16 Maggio 2019

Santo Guglielmo da Evanston
Praticamente tutte le testate internazionali che hanno battuto questa notizia, direttamente dal Festival di Cannes dove il gran visir in...

Addio e grazie per tutte le news #125

15 Maggio 2019

Le spade laser avrebbero fatto comodo contro gli zombie di ghiaccio
Viene fuori che David Benioff e D.B. Weiss se lo possono scordare il...

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti
Privacy Policy