Opinionisti: rubriche e editoriali

970x250.JPG

Opinionisti /// Pensieri cattivi, (col)laterali, editoriali. Dal 2008 ad oggi.

Bussola d'oro

La bussola d'oro n° 44/2017

Anni '80 un po' ovunque, ma quasi sempre da un punto di vista maschile. E le icone femminili? Una riflessione di Marianna Cappi.

Serie come Stranger Things, i remake di Star Trek, personaggi come J.J. Abrams e sentimenti cinematografici come la nostalgia, nelle sue forme spontanee così come in quelle indotte, hanno reso impossibile, di questi tempi, non citare più o meno a proposito gli anni 80 del secolo scorso: anni che, specie nel cinema americano per ragazzi, hanno prodotto meraviglie e coniato prototipi mai scaduti. E il cinema per ragazze? Un’altra storia. Le eroine non mancavano - c’erano Leia Organa e Molly Ringwald, e le più grandicelle potevano rincorrere Jennifer Beals o cercare disperatamente Susan per tutta New York - ma si contavano sulle dita di una mano e non davano luogo a titoli monografici come Rocky o Rambo e a sequenze matematiche di sequel. Per questa ragione, nel 1990, arrivò Sirene: per mettere in “pause” acchiappafantasmi, giovani karateki, poliziotti di Beverly Hills, inventori pazzi, lupi mannari e sedicenni col sogno della patente, e occupare con la forza delle nevrosi femminili uno spazio sotto i riflettori. Cher, Winona Ryder e Christina Ricci, insieme, costruivano allora, a colpi di personaggi scomodi, una perfetta prolessi del film indie seriale di oggi. La figura di Charlotte/Winona, a cui venivano negati dal protagonismo materno tanto l’accesso a un mondo familiare quanto la necessaria uscita da esso, raccontava con humour doloroso il gap tra maturità biologica e immaturità socio-affettiva che è il nocciolo di tanti coming of age. È ancora bello anche il romanzo, di Patty Dann. 

E

N° 50 / 2015

S'ABBA

Editoriale

In sardo S'Abba significa “l'acqua”. Abba S'Abba rafforza il concetto: acqua dalla quale tutto nasce, a cui la cultura isolana lega rituali e destini delle genti (anche funesti, si pensi alle alluvioni). Abba S'Abba è il titolo...

Mauro Gervasini

B

N° 19 / 2016

Black Mirror n° 19/2016

Black Mirror

L’epica calcistica del Leicester rimarrà a lungo come una delle avventure più straordinarie dell’universo sportivo: perché è una favola, e come tale deve essere narrata. Quella di raccontare lo sport, di sublimarlo dall’immediatezza puntuale...

Andrea Bellavita

d

N° 48 / 2012

detour 99 - sua nudità (e) il cinema (VII- credenza e desiderio)

detour

Per un istante promette bene, il festival di roma. Si apre, oltre che con un polpettone “a sorpresa” (dell’autore di Luna Papa) araldo di catastrofe postfellinianchagallianalunapapesca (spacciato giornalisticamente come il primo film di...

enrico ghezzi

B

N° 12 / 2017

Bussola d'oro n° 12/2017

Bussola d'oro

C’è un gioco da fare al cinema, no dadi, 0-99 anni, 1+ giocatori. Consiste nel trovare le differenze tra il classico animato e il nuovo La Bella e la Bestia, in carne e ossa e altri tessuti digitalmente modificati. È divertente e non è...

Marianna Cappi

C

N° 17 / 2011

Moretti

Collateral

C’è un confine tra Lombardia e Canton Ticino che è più inutile di ogni altro confine perché viene a interrompere politicamente una unità geografica e culturale che ha per nome Insubria. Chi ha avuto in sorte di vivere presso quel confine negli...

Tommaso Labranca

Archivio Opinionisti

Titolo Rubrica Autore FilmTv n°
Appunti di volontà radicale Editoriale Caterina Bogno 50 / 2019
Black Mirror n° 50/2019 Black Mirror Andrea Bellavita 50 / 2019
I cancelli del cielo n° 50/2019 I cancelli del cielo Mauro Gervasini 50 / 2019
Miranda July Un post al sole Ilaria Feole 50 / 2019
Mulholland Drive n° 50/2019 Mulholland Drive Filippo Mazzarella 50 / 2019
Black Mirror n° 49/2019 Black Mirror Andrea Bellavita 49 / 2019
Fantasmi Editoriale Giulio Sangiorgio 49 / 2019
Visioni dal fondo n° 49/2019 Visioni dal fondo Roy Menarini 49 / 2019
Black Mirror n° 48/2019 Black Mirror Andrea Bellavita 48 / 2019
Gianni Morandi Un post al sole Ilaria Feole 48 / 2019
I cancelli del cielo n° 48/2019 I cancelli del cielo Mauro Gervasini 48 / 2019
Mulholland Drive n° 48/2019 Mulholland Drive Filippo Mazzarella 48 / 2019
Ne ho vedute tante da raccontar Editoriale Ilaria Feole 48 / 2019
Black Mirror n° 47/2019 Black Mirror Andrea Bellavita 47 / 2019
Cinema del reale? Editoriale Giulio Sangiorgio 47 / 2019
Il filo nascosto n° 47/2019 Il filo nascosto Sara Martin 47 / 2019
Punti di vista n° 47/2019 Punti di vista Emanuele Sacchi 47 / 2019
Visioni dal fondo n° 47/2019 Visioni dal fondo Roy Menarini 47 / 2019
Black Mirror n° 46/2019 Black Mirror Andrea Bellavita 46 / 2019
Editoriale n° 46/2019 Editoriale Giulio Sangiorgio 46 / 2019
Il Sassolino n° 46/2019 Il Sassolino Rocco Moccagatta 46 / 2019
Jennifer Aniston Un post al sole Ilaria Feole 46 / 2019
Mulholland Drive n° 46/2019 Mulholland Drive Filippo Mazzarella 46 / 2019
Punti di vista n° 46/2019 Punti di vista Pier Maria Bocchi 46 / 2019
Black Mirror n° 45/2019 Black Mirror Andrea Bellavita 45 / 2019
I cancelli del cielo n° 45/2019 I cancelli del cielo Mauro Gervasini 45 / 2019
Visioni dal fondo n° 45/2019 Visioni dal fondo Roy Menarini 45 / 2019
Vita da cani Editoriale Rocco Moccagatta 45 / 2019
Black Mirror n° 44/2019 Black Mirror Andrea Bellavita 44 / 2019
Chiedimi ancora se sono felice Editoriale Giulio Sangiorgio 44 / 2019

Pagine

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti
Privacy Policy