Opinionisti: rubriche e editoriali

Opinionisti /// Pensieri cattivi, (col)laterali, editoriali. Dal 2008 ad oggi.

Il Sassolino

Il Sassolino n° 07/2018

Dopo l'editoriale di Ilaria Feole, la risposta di Pier Maria Bocchi. Parliamo dell' odierno femminile cinematografico ?

Anch’io anch’io anch’io! Posso alzare la mano e dire anch’io una cosa a proposito dell’odierno femminile cinematografico? In quanto uomo, persona consapevole e che cerca di ragionare (almeno me lo auguro), cittadino del mondo (amen), gay (benché preferisca un’altra parola, ma è politicamente scorretta, e di questi tempi è meglio evitare)? Sì? No? Facciamo di sì. Chi ha visto l’ultimo Eastwood potrebbe esclamare «To’ guarda, l’ha sceneggiato una donna!». (E pure esordiente, aggiungerei malizioso). Il sarcasmo di Ilaria Feole nell’editoriale di Film Tv n. 6/2018 è giustificato. Perché è noto, vero? Le donne non capiscono un cazzo di cinema, non sanno fare critica, figuriamoci fare film, tanto quanto i neri hanno l’uccello grosso e i froci (ecco, l’ho detta) hanno uno spiccato senso per l’arredamento e sono dei perfetti “migliori amici e confidenti” delle donne. E il cerchio si chiude, evviva. Pensate siano cliché muffi? Pensateci ancora. Nella sua arroganza provocatoria, Mario Mieli aveva ragione: l’ideologia e la comunicazione di massa dominanti, maschiliste, fallocentriche, eteronormative, e al netto di ogni metrosessualismo ormai omologato e previsto (che non fa più la differenza: capitò anche al camp), hanno paura (e non orrore) della diversità. La quale, ci tengo a sottolinearlo, non si conquista soltanto con una denuncia: è un abito che si prova e indossa da subito, e in un sistema industriale oligarchico è così che il femminile può prendere le misure e le distanze. Alla faccia della parità. Chiedetelo a Roberta Findlay. A Stephanie Rothman. E pure a Doris Wishman. Loro sì che saprebbero dare qualche istruzione per l’uso a questa contemporaneità avida di castighi.

E

N° 29 / 2010

Effetto Cinema

Editoriale

Fare scene, l’ultimo libro di Domenico Starnone (Minimum Fax, pp. 192, € 13,50), è un resoconto della malattia dell’amore per il cinema sin dall’infanzia (nella prima parte) e, nella seconda, dell’avventurosa e irresistibile...

Mario Sesti

C

N° 48 / 2010

Braschi

Collateral

Succede a tanti altri esseri umani anonimi, penso a certi impiegati inglesi che dopo il lavoro tirano tardi al pub pur di non rientrare a casa e trovarvi una moglie ingrassata che li attende brontolando. Pur essendo un divo del cinema noto a...

Tommaso Labranca

V

N° 35 / 2017

Visioni dal fondo n° 35/2017

Visioni dal fondo

Durante le file per entrare alle proiezioni dei festival, di solito si parla di cinema. Inevitabile visto il contesto, e normale anche confrontarsi su quanto appena visto o quanto si sta per vedere, con tutti i pro e i contro del caso. I pro...

Roy Menarini

d

N° 37 / 2012

detour 88 - a meraviglia

detour

Si stagliano i film, nella loro forma singola, e più ancora nella formazione in cui volano, un’ala unica a geometria variabile che sembra bombardare e desertificare tutto il cinema visto a venezia (e quello non visto; non è un bilancio che stilo...

Enrico Ghezzi

d

N° 05 / 2012

detour 56 - ricordati di me ladro di cinema

detour

Che dirà l’agente? Non l’agente FBI, ossessione oscura nascosta nel cuore nero di jamesedgarHoover, messa a nudo da eastwood con il “semplice” ricorso al colossale dicaprio, doppio dell’orsonwelles a sua volta doppio di hoover, corpo con occhi...

Enrico Ghezzi

Archivio Opinionisti

Titolo Rubrica Autore FilmTv n°
Visioni dal fondo n° 01/2018 Visioni dal fondo Roy Menarini 01 / 2018
Black Mirror n° 52/2017 Black Mirror Andrea Bellavita 52 / 2017
Dove abitiamo Editoriale Giulio Sangiorgio 52 / 2017
Mulholland Drive n° 52/2017 Mulholland Drive Filippo Mazzarella 52 / 2017
Black Mirror n° 51/2017 Black Mirror Andrea Bellavita 51 / 2017
Il Sassolino n° 51/2017 Il Sassolino Giulio Sangiorgio 51 / 2017
Refuso gastrico n° 51/2017 Refuso gastrico Adriano Aiello 51 / 2017
Riflessi (in)condizionati Editoriale Alice Cucchetti 51 / 2017
Visioni dal fondo n° 51/2017 Visioni dal fondo Roy Menarini 51 / 2017
Black Mirror n° 50/2017 Black Mirror Andrea Bellavita 50 / 2017
Editoriale n° 50/2017 Editoriale Giulio Sangiorgio 50 / 2017
La bussola d'oro n° 50/2017 Bussola d'oro Marianna Cappi 50 / 2017
Mulholland Drive n° 50/2017 Mulholland Drive Filippo Mazzarella 50 / 2017
Black Mirror n° 49/2017 Black Mirror Andrea Bellavita 49 / 2017
Il Sassolino n° 49/2017 Il Sassolino Rocco Moccagatta 49 / 2017
Refuso gastrico n° 49/2017 Refuso gastrico Adriano Aiello 49 / 2017
Se telefonando Editoriale Giulio Sangiorgio 49 / 2017
Visioni dal fondo n° 49/2017 Visioni dal fondo Roy Menarini 49 / 2017
Black Mirror n° 48/2017 Black Mirror Andrea Bellavita 48 / 2017
In my place Editoriale Giulio Sangiorgio 48 / 2017
La bussola d'oro n° 48/2017 Bussola d'oro Marianna Cappi 48 / 2017
Mulholland Drive n° 48/2017 Mulholland Drive Filippo Mazzarella 48 / 2017
Black Mirror n° 47/2017 Black Mirror Andrea Bellavita 47 / 2017
Il Sassolino n° 47/2017 Il Sassolino Sergio M. Grmek Germani 47 / 2017
La stagione dell'amore Editoriale Luca Beatrice 47 / 2017
Refuso gastrico n° 47/2017 Refuso gastrico Adriano Aiello 47 / 2017
Visioni dal fondo n° 47/2017 Visioni dal fondo Roy Menarini 47 / 2017
Banalità Editoriale Giulio Sangiorgio 46 / 2017
Black Mirror n° 46/2017 Black Mirror Andrea Bellavita 46 / 2017
La bussola d'oro n° 46/2017 Bussola d'oro Marianna Cappi 46 / 2017

Pagine

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti - Privacy