Opinionisti: rubriche e editoriali

970x250_TIM.JPG

414_TIM.JPG

Opinionisti /// Pensieri cattivi, (col)laterali, editoriali. Dal 2008 ad oggi.

Editoriale

Per altri libri

C'è tutto un cinema che non passa per le sale ma che merita di essere visto, sostenuto, cercato. Due libri per voi che sono anche due inviti a guardare oltre.

Olivier Assayas e Ulrich Seidl. E poi Costanza Quatriglio, Filippo Vendemmiati, Leonardo Di Costanzo. Nomi da Venezia 69, cinemi frequentemente estranei ai circuiti della distribuzione. Anche di loro parlano Il film in cui nuoto è una febbre. 10 registi fuori dagli sche(r)mi e Il reale allo specchio. Il documentario italiano contemporaneo, due volumi che riflettono i margini del mercato, due libri che discutono su quel che le sale d’Italia faticano a proporre ai nostri occhi, sulle certe tendenze che il cinema (inteso come Settima Arte) segue con convinzione senza che i cinema (intesi come strutture) se ne accorgano. Il primo (figlio di Uzak.it, a cura di Luigi Abiusi, edizioni CaratteriMobili) contiene 10 saggi su 10 autori che la distribuzione è lungi dal sostenere. Così 11 critici di formazione differente, tra cui, in rappresentanza (anche) di Film Tv, Simone Emiliani e il sottoscritto, delineano un ipotetico stato dell’arte al di fuori degli stretti confini del botteghino, consapevoli che oggi, al tempo di Internet, streaming, dvd import (la pirateria merita una parentesi), anche ciò che rimane ai lati delle multisala è degno di analisi, nella speranza che un’uscita editoriale dedita all’approfondimento critico possa spronare alla ricerca, ad allontanarsi da vittimismi che con la tecnologia d’oggi paiono inutili piagnistei, a cercare di includere ciò che il mercato esclude. 5 dei 10 registi affrontati appartengono a una Settima Arte che s’ostina a indagare la realtà, ed è qui che si trova il miglior cinema d’oggi. Anche in Italia. Non parliamo solo dei premiatissimi (e distribuiti) Marcello, Frammartino, Comodin: il secondo volume citato (a cura di Giovanni Spagnoletti, edizioni Marsilio), uscito in occasione della panoramica doc dell’ultima Mostra Internazionale del Nuovo Cinema di Pesaro, fa il punto sulla situazione (vitale e inquieta) del nostro ricco cinema del reale. Che è composto da opere che sanno porsi questioni sul valore delle immagini al tempo delle camere digitali, delle webcam, dei cellulari. E che sanno misurare, ad anni luce dalla tristezza accomodante dell’attuale commedia, la febbre del Paese. Sono due libri e sono due inviti a guardare oltre. Sotto il tappeto. Fuori dalla finestra.

E

N° 03 / 2014

Noi, Argento e il Lost Highway digitale

Editoriale

Cominciamo parlando un po’ di noi, di Lost Highway. Una rivista di cinema monografica nata nel momento di massima contrazione del mercato editoriale. Ci siamo detti: proviamoci lo stesso, mantenendo un prezzo di copertina molto basso e...

Mauro Gervasini

I

N° 40 / 2011

Italia n° 40/2011

Italia

Tra i piaceri un po’ malati del critico c’è anche quello di osservare la titolazione dei film. L’anglismo, per esempio, rappresenta un attrattore eccezionale. Ora va per la maggiore l’idea che unire un nome locale a un’espressione anglofona...

Roy Menarini

E

N° 37 / 2011

Le parole della Mostra

Editoriale

Conta lo sguardo di insieme. Alla faccia di chi pensa che i festival non servano più a niente, solo se c’è unità di tempo, luogo e azione (la visione) è possibile cogliere le interconnessioni tra i film, captare le comuni ossessioni del presente...

Mauro Gervasini

C

N° 48 / 2010

I cattivi pensieri n° 48/2010

Cattivi pensieri

L’altra sera ho inserito il dvd di ______ (inserite un titolo a caso di un “grande classico del cinema”) nel mio lettore Blu-ray e me lo sono goduto su uno schermo HD. Sì, ho detto DVD. Perché un buon dvd fa ancora la sua porca figura anche con...

Filippo Mazzarella

E

N° 40 / 2015

La questione morale

Editoriale

Dopo l’anteprima mondiale di Beasts of No Nation alla 72ª Mostra di Venezia alcuni critici italiani, tra i quali Paolo Mereghetti su “Il corriere della sera” e Fabio Ferzetti su “Il messaggero”, hanno stigmatizzato quanto ci fosse di...

Mauro Gervasini

Archivio Opinionisti

Titolo Rubrica Autore FilmTv n°
Kalokagathos Collateral Tommaso Labranca 25 / 2009
Phil Spector: Do You Remember Rock’n’Roll Radio? Editoriale Giona A. Nazzaro 25 / 2009
Capitolo 3. Un bestseller che non tutti hanno letto (2006) Haiducii Tommaso Labranca 24 / 2009
Girare a Sinistra Editoriale Aldo Fittante 24 / 2009
Schizoidi Collateral Tommaso Labranca 24 / 2009
Capitolo 2. L’Europa con dieci euro al giorno (2004) Haiducii Tommaso Labranca 23 / 2009
Invidia Collateral Tommaso Labranca 23 / 2009
Osama il prossimo tuo Editoriale Raffaella Giancristofaro 23 / 2009
Capitolo 1. La sposa occidentale (2005) Haiducii Tommaso Labranca 22 / 2009
Io lo conoscevo bene Editoriale Mauro Gervasini 22 / 2009
Rughe Collateral Tommaso Labranca 22 / 2009
Divismo Collateral Tommaso Labranca 21 / 2009
Film che odiano le donne Editoriale Mario Sesti 21 / 2009
Domenica Collateral Tommaso Labranca 20 / 2009
Panni sporchi Editoriale Mauro Gervasini 20 / 2009
Concertone Collateral Tommaso Labranca 19 / 2009
Non sarà un’Avventura Editoriale Aldo Fittante 19 / 2009
Fondi Collateral Tommaso Labranca 18 / 2009
Big Crash Editoriale Mauro Gervasini 17 / 2009
Casini Collateral Tommaso Labranca 17 / 2009
Buone (e cattive) notizie Editoriale Aldo Fittante 16 / 2009
Scosse Collateral Tommaso Labranca 16 / 2009
Giornalista giornalista Editoriale Aldo Fittante 15 / 2009
Parenti Collateral Tommaso Labranca 15 / 2009
Libri Collateral Tommaso Labranca 14 / 2009
Questa dura terra Editoriale Mauro Gervasini 14 / 2009
Opifici Collateral Tommaso Labranca 13 / 2009
Perché tiferò il Trap Editoriale Aldo Fittante 13 / 2009
6-36-66 Collateral Tommaso Labranca 12 / 2009
Il sole non è per loro Editoriale Mauro Gervasini 12 / 2009

Pagine

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti - Privacy