Opinionisti: rubriche e editoriali

970x250_TIM.JPG

414_TIM.JPG

Opinionisti /// Pensieri cattivi, (col)laterali, editoriali. Dal 2008 ad oggi.

Editoriale

Per altri libri

C'è tutto un cinema che non passa per le sale ma che merita di essere visto, sostenuto, cercato. Due libri per voi che sono anche due inviti a guardare oltre.

Olivier Assayas e Ulrich Seidl. E poi Costanza Quatriglio, Filippo Vendemmiati, Leonardo Di Costanzo. Nomi da Venezia 69, cinemi frequentemente estranei ai circuiti della distribuzione. Anche di loro parlano Il film in cui nuoto è una febbre. 10 registi fuori dagli sche(r)mi e Il reale allo specchio. Il documentario italiano contemporaneo, due volumi che riflettono i margini del mercato, due libri che discutono su quel che le sale d’Italia faticano a proporre ai nostri occhi, sulle certe tendenze che il cinema (inteso come Settima Arte) segue con convinzione senza che i cinema (intesi come strutture) se ne accorgano. Il primo (figlio di Uzak.it, a cura di Luigi Abiusi, edizioni CaratteriMobili) contiene 10 saggi su 10 autori che la distribuzione è lungi dal sostenere. Così 11 critici di formazione differente, tra cui, in rappresentanza (anche) di Film Tv, Simone Emiliani e il sottoscritto, delineano un ipotetico stato dell’arte al di fuori degli stretti confini del botteghino, consapevoli che oggi, al tempo di Internet, streaming, dvd import (la pirateria merita una parentesi), anche ciò che rimane ai lati delle multisala è degno di analisi, nella speranza che un’uscita editoriale dedita all’approfondimento critico possa spronare alla ricerca, ad allontanarsi da vittimismi che con la tecnologia d’oggi paiono inutili piagnistei, a cercare di includere ciò che il mercato esclude. 5 dei 10 registi affrontati appartengono a una Settima Arte che s’ostina a indagare la realtà, ed è qui che si trova il miglior cinema d’oggi. Anche in Italia. Non parliamo solo dei premiatissimi (e distribuiti) Marcello, Frammartino, Comodin: il secondo volume citato (a cura di Giovanni Spagnoletti, edizioni Marsilio), uscito in occasione della panoramica doc dell’ultima Mostra Internazionale del Nuovo Cinema di Pesaro, fa il punto sulla situazione (vitale e inquieta) del nostro ricco cinema del reale. Che è composto da opere che sanno porsi questioni sul valore delle immagini al tempo delle camere digitali, delle webcam, dei cellulari. E che sanno misurare, ad anni luce dalla tristezza accomodante dell’attuale commedia, la febbre del Paese. Sono due libri e sono due inviti a guardare oltre. Sotto il tappeto. Fuori dalla finestra.

B

N° 50 / 2015

Black Mirror n° 50/2015

Black Mirror

La televisione tedesca, ProSieben in particolare, ha una lunga tradizione di programmi basati sul concetto di “bastona il VIP”. Bonariamente s’intende: l’idea è quella di prendere un volto molto noto della televisione e di sottoporlo a prove e...

Andrea Bellavita

d

N° 33 / 2011

detour 33 - sorpresa e ripresa

detour

Il cinema infine fin dall’inizio ci regalò la mela di un’ubiquità trinitaria, di un “esserci” terzo tra presenza e assenza, di uno stato intermedio in cui sembra possibile per chiunque trovare un proprio posto al mondo. Trinità fantomatica,...

Enrico Ghezzi

C

N° 05 / 2012

Virgolette

Collateral

C’è una forte tendenza nel mondo dell’...

Tommaso Labranca

V

N° 01 / 2014

Visioni dal fondo n° 01/2014

Visioni dal fondo

Scorrere i titoli dei film che escono in questi giorni nelle sale rischia di far pensare al cinema come a un enorme serbatoio della nostalgia. Vediamo un po’: Il grande match immagina due pugili, Billy “The Kid” McDonnen e Henry “Razor...

Roy Menarini

E

N° 43 / 2010

Sarah vero Sarah falso

Editoriale

L’unica cosa certa è la morte. Ne sa qualcosa la povera Sarah Scazzi. E tutto il resto è boia, boria, noia, foia. Purtroppo, Storia. La Tv italiana è impazzita? No: è solo lo specchio del Belpaese. E Sabrina Misseri, vittima o carnefice che sia...

Aldo Fittante

Archivio Opinionisti

Titolo Rubrica Autore FilmTv n°
Black Mirror n° 43/2016 Black Mirror Andrea Bellavita 43 / 2016
Firenze, Inferno Editoriale Mauro Gervasini 43 / 2016
Visioni dal fondo n° 43/2016 Visioni dal fondo Roy Menarini 43 / 2016
Black Mirror n° 42/2016 Black Mirror Andrea Bellavita 42 / 2016
La porta del cielo Editoriale Mauro Gervasini 42 / 2016
Mulholland Drive n° 42/2016 Mulholland Drive Filippo Mazzarella 42 / 2016
American Screen n° 41/2016 American Screen Giulia D'Agnolo Vallan 41 / 2016
Black Mirror n° 41/2016 Black Mirror Andrea Bellavita 41 / 2016
Corsa agli Oscar Editoriale Mauro Gervasini 41 / 2016
Visioni dal fondo n° 41/2016 Visioni dal fondo Roy Menarini 41 / 2016
Black Mirror n° 40/2016 Black Mirror Andrea Bellavita 40 / 2016
Mulholland Drive n° 40/2016 Mulholland Drive Filippo Mazzarella 40 / 2016
Woody e le sue luci Editoriale Roberto Manassero 40 / 2016
American Screen n° 39/2016 American Screen Giulia D'Agnolo Vallan 39 / 2016
Black Mirror n° 39/2016 Black Mirror Andrea Bellavita 39 / 2016
Si salvi chi può Editoriale Alice Cucchetti 39 / 2016
Visioni dal fondo n° 39/2016 Visioni dal fondo Roy Menarini 39 / 2016
Black Mirror n° 38/2016 Black Mirror Andrea Bellavita 38 / 2016
Mulholland Drive n° 38/2016 Mulholland Drive Filippo Mazzarella 38 / 2016
Seminario sulla gioventù Editoriale Giulio Sangiorgio 38 / 2016
American Screen n° 37/2016 American Screen Giulia D'Agnolo Vallan 37 / 2016
Black Mirror n° 37/2016 Black Mirror Andrea Bellavita 37 / 2016
Habemus Sorrentino Editoriale Mauro Gervasini 37 / 2016
Visioni dal fondo n° 37/2016 Visioni dal fondo Roy Menarini 37 / 2016
Black Mirror n° 36/2016 Black Mirror Andrea Bellavita 36 / 2016
detour 172 - OGNI VOLTA UNICA, LA FINE DEL MONDO, OVVERO FONDAMENTA DEGLI INVISIBILI detour Enrico Ghezzi 36 / 2016
Mulholland Drive n° 36/2016 Mulholland Drive Filippo Mazzarella 36 / 2016
Tommaso Editoriale Mauro Gervasini 36 / 2016
Black Mirror n° 35/2016 Black Mirror Andrea Bellavita 35 / 2016
Visioni dal fondo n° 35/2016 Visioni dal fondo Roy Menarini 35 / 2016

Pagine

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti - Privacy