New York Academy: Freedance di Michael Damian - la recensione di FilmTv

facebook_0.png
twitter.png
vimeo.png
Instagram.png
Oggi Free
Mauro Gervasini dice che I gioielli di Madame de... è il film da salvare oggi in TV.
Su IRIS alle ore 02:20.

Dove sono finite le sex symbol? Dal nostro archivio, una riflessione del 2012 di Roy Menarini.

Rick Alverson (in concorso a #Venezia75 con The Mountain ) è un comico da prendere decisamente sul serio. Lo avevamo segnalato negli Scanners.

Manca poco per la quinta stagione (su Netflix dal 14 settembre). Il cavallo più (o meno) famoso di Hollywoo sta per tornare.

Tra i 30 registi italiani più votati del nostro sondaggio pubblicato su FilmTv n° 34 c'è lui. Noi lo conosciamo bene, e voi?

Per festeggiare David Cronenberg che verrà premiato con il Leone alla carriera a Venezia 75 abbiamo pensato di rendere disponibili tutti gli articoli archiviati nella nostra collezione Locandine. A partire da La zona morta.

La citazione

«E questo è quanto (Casinò - Martin Scorsese)»

cinerama
8155
cineteca
2939
servizi
2701
opinionisti
1720
locandine
993
serialminds
739
scanners
471
Recensione pubblicata su FilmTv 37/2018

New York Academy: Freedance


Regia di Michael Damian

Michael Damian, per quasi tre decenni attore nella soap più seguita d’America (Febbre d’amore), pare aver capito quel che è indispensabile a un film danceploitation: bravi ballerini e un coreografo di alto livello. In questo caso Tyce Diorio - già collaboratore di Janet Jackson e Jennifer Lopez, presenza fissa al talent statunitense So You Think You Can Dance? -, e infatti le esibizioni di questa sorta di sequel (come per la saga di Step Up, la continuità tra un film e l’altro è davvero labile) sono spettacolari. Ma, per quanto la performance sia la principale (l’unica?) ragion d’essere di questi prodotti, tutto ciò che sta attorno è qui letale: la regia da spot aziendale, la recitazione inqualificabile, gli intrecci di trama standardizzati, perfino l’apparizione di una rediviva Jane Seymour, che, scommettiamo, come noi rimpiange il West.

New York Academy: Freedance (2018)
Titolo originale: High Strung
Regia: Michael Damian
Genere: Sentimentale - Produzione: Usa/Romania - Durata: 90'
Cast: Keenan Kampa, Nicholas Galitzine, Jane Seymour, Thomas Doherty, Giulia Nahmany, Ace Bhatti, Nigel Lythgoe, Kika Markham, Harry Jarvis, Juliet Doherty, Manuel Pacific, Desmond Richardson
Sceneggiatura: Michael Damian, Janeen Damian

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Vuoi vedere il film in streaming?

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.


Alice Cucchetti

Nasce a Busto Arsizio, studia a Bologna, vive a Milano. I suoi genitori le hanno sempre detto di non guardare i telefilm, inevitabilmente indirizzandola verso un consumo appassionato e compulsivo di serialità televisiva. Tra gli autori storici di Serialmente.com e co-fondatrice di Mediacritica.it, ha curato la rubrica Cinetv di "Nocturno" e ha collaborato, tra gli altri, con Best Movie, Best Serial, Abbiamoleprove, Grazia.it, Osservatorio Tv. Ama le canzoni con i finali tristi, gli androidi paranoici, i paradossi temporali, i gatti e il cioccolato. Oltre che sulle pagine di Film Tv, dove cura le rubriche Serial Minds e Telepass, chiacchiera ai microfoni di "Pilota - Un podcast sui telefilm", il programma sulle serie tv di Querty.it.


Alice Cucchetti

Nasce a Busto Arsizio, studia a Bologna, vive a Milano. I suoi genitori le hanno sempre detto di non guardare i telefilm, inevitabilmente indirizzandola verso un consumo appassionato e compulsivo di serialità televisiva. Tra gli autori storici di Serialmente.com e co-fondatrice di Mediacritica.it, ha curato la rubrica Cinetv di "Nocturno" e ha collaborato, tra gli altri, con Best Movie, Best Serial, Abbiamoleprove, Grazia.it, Osservatorio Tv. Ama le canzoni con i finali tristi, gli androidi paranoici, i paradossi temporali, i gatti e il cioccolato. Oltre che sulle pagine di Film Tv, dove cura le rubriche Serial Minds e Telepass, chiacchiera ai microfoni di "Pilota - Un podcast sui telefilm", il programma sulle serie tv di Querty.it.

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti
Privacy Policy