Scanners - Caccia all'inedito

Scanners /// Raccolta di invisibili dimenticati dalla distribuzione italiana.

Nocturama

Regia: Bertrand Bonello

Anno: 2016
Genere: Drammatico
Produzione: Francia
Durata: 130 minuti

Cast: Finnegan Oldfield, Vincent Rottiers, Hamza Meziani, Manal Issa, Martin Petit-Guyot, Jamil McCraven, Rabah Nait Oufella, Laure Valentinelli, Ilias Le Doré, Robin Goldbronn

Parigi brucia. Bruciano centri del potere economico e politico. Bruciano simboli della Storia. Tutti insieme. Contemporaneamente. I primi minuti di Nocturama sono la complessa coreografia degli attentati, il pedinamento dei terroristi, il balletto preparatorio di giovani d’ogni classe ed etnia e di un’unica nazione. La Francia. Nei minuti prima del fuoco, il tempo non scorre linearmente: le ore sono scritte dalle sovraimpressioni. L’ambiente principale è un non-luogo: la metropolitana. Le fermate sono identiche: a distinguerle ci sono solo le parole degli altoparlanti, i cartelli sulle pareti. I terroristi non si scambiano frasi: solo fotografie. Riassunto? Segni grafici che sostituiscono i minuti, parole che dicono i luoghi, immagini in luogo delle parole. C’è sempre uno scarto. Uno slittamento. In Nocturama la mappa si sovrappone al territorio. L’immaginario si confonde col reale. Per questo nel qui e ora delle inquadrature, ci sono sempre immagini e suoni di schermi ulteriori, un oltre, un virtuale, come quel videoclip hip hop che si giustappone a un panorama secolare. Per questo i giovani, dopo aver fatto tabula rasa dei simboli del potere istituzionale, un potere capitalista, si chiudono nella Samaritaine, il centro commerciale. E finiscono per sostituire letteralmente, direttamente, la merce alla Storia, all’economia, alla politica. Bonello racconta l’impossibilità, per i suoi giovani protagonisti, di identificare se stessi in tutto quel virtuale sradicato dalla terra. Il loro bisogno di un atto in cui il reale riaffiori prepotentemente tra le immagini. Un’àncora di salvataggio al mondo. Perché nessuno nel film discute dello sfruttamento dell’adulto che li ha manipolati? A cosa dovrebbero portare tutti i loro assurdi autosabotaggi, se non all’essere scoperti, e finalmente significati (come terroristi), e finalmente uccisi come corpi, come quelque chose d’organique (così s’intitola il primo film del regista) in quel mondo così astratto? Non è un film sul terrorismo, Nocturama. È la struggente richiesta d’aiuto di una gioventù insoddisfatta, incerta, incapace di abitare il reale («Aiutatemi!» è l’ultima parola del film). Nel brano d’apertura del suo album Nocturama, Nick Cave canta: «È una vita meravigliosa/Se riesci a trovarla». Non se n’è accorto nessuno, ma è proprio di questo che racconta il film. In dvd e Blu-Ray da € 20.

Chevalier (2015)

Regia di Athina Rachel Tsangari

A 11 anni da Innocence - versione laconica, astratta, fiabesca, di L’educazione fisica delle fanciulle, novella primonovecentesca tedesca - Lucile Hadžihalilovic torna con ...

FilmTv n° 45 / 2016

New Orleans, Mon Amour (2008)

Regia di Michael Almereyda

Oltre il fiume c’è un luogo proibito. Ma quando i tre fratelli in fuga (come Il piccolo fuggitivo di Morris Engel & Co. 60 anni prima) lo raggiungono, scoprono un paese dei balocchi...

FilmTv n° 44 / 2014

Camille Claudel 1915 (2013)

Regia di Bruno Dumont

Lei lo accudisce, lui l’accompagna. Alla deriva, nel paesaggio aspro e verdeggiante di Côté d’Opale. Lei lo sfama, in modo disinteressato. Lui uccide suo padre, che la opprime. «Così andava fatto...

FilmTv n° 10 / 2014

Love Exposure (2008)

Regia di Shion Sono

Tra sature e lussureggianti cromie pop, iperrealismo che si deforma continuamente in surrealismo, crudeli strap- pi/stupri di montaggio dada e visioni cassavetesiane in cui montare la tensione,...

FilmTv n° 25 / 2014

La fille de nulle part (2012)

Regia di Jean-Claude Brisseau

«O dio mio, aprimi le porte della notte». La fille de nulle part, appoggiando le parole a un cielo di cartone, si apre con questo verso di Veni, vidi, vixi, poema di Victor Hugo...

FilmTv n° 42 / 2013

Archivio Scanners

Titolo Regia Autore FilmTv n°
The Love Witch Anna Biller Alice Cucchetti 15 / 2017
Human Remains Jay Rosenblatt Giulio Sangiorgio 13 / 2017
Los Angeles Plays Itself Thom Andersen Roberto Manassero 13 / 2017
Re: Awakenings Bill Morrison Rinaldo Censi 13 / 2017
Holiday Guillaume Nicloux Alessandro Baratti 11 / 2017
The End Guillaume Nicloux Alessandro Baratti 11 / 2017
Valley of Love Guillaume Nicloux Alessandro Baratti 11 / 2017
Counting Jem Cohen Roberto Manassero 09 / 2017
In Jackson Heights Frederick Wiseman Roberto Manassero 09 / 2017
O.J.: Made in America Ezra Edelman Alice Cucchetti 09 / 2017
A Espada e a Rosa João Nicolau Giulio Sangiorgio 07 / 2017
Guy and Madeline on a Park Bench Damien Chazelle Ilaria Feole 07 / 2017
Les rencontres d'après minuit Yann Gonzalez Luca Pacilio 07 / 2017
Francesca Luciano Onetti Claudio Bartolini 05 / 2017
Sonno Profondo Luciano Onetti Claudio Bartolini 05 / 2017
The Editor Adam Brooks, Matthew Kennedy Claudio Bartolini 05 / 2017
Le fils de Joseph Eugène Green Luca Pacilio 03 / 2017
The Ones Below David Farr Giulio Sangiorgio 03 / 2017
Kaili Blues Gan Bi Luca Pacilio 01 / 2017
Le bois dont les rêves sont faits Claire Simon Ilaria Feole 01 / 2017
Sieranevada Cristi Puiu Giulio Sangiorgio 01 / 2017
Swiss Army Man Dan Kwan, Daniel Scheinert Giulio Sangiorgio 51 / 2016
Wiener-Dog Todd Solondz Ilaria Feole 51 / 2016
Yoga Hosers Kevin Smith Alice Cucchetti 51 / 2016
Big Man Japan Hitoshi Matsumoto Fiaba Di Martino 49 / 2016
Symbol Hitoshi Matsumoto Nicola Cupperi 49 / 2016
Chevalier Athina Rachel Tsangari Giulio Sangiorgio 45 / 2016
Évolution Lucile Hadzihalilovic Giulio Sangiorgio 45 / 2016
Fidelio, l'odyssée d'Alice Lucie Borleteau Ilaria Feole 45 / 2016
Sarah préfère la course Chloé Robichaud Alice Cucchetti 43 / 2016

Pagine

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti - Privacy