Scanners - Caccia all'inedito

Scanners /// Raccolta di invisibili dimenticati dalla distribuzione italiana.

Wrong

Regia: Quentin Dupieux

Anno: 2012
Genere: Grottesco
Produzione: Francia/Usa
Durata: 94 minuti

Cast: Jack Plotnick, Eric Judor, Alexis Dziena, Steve Little, William Fichtner, Regan Burns, Mark Burnham, Arden Myrin, Maile Flanagan, Todd Giebenhain

Un vigile del fuoco, sulla carreggiata. Cala i pantaloni, apre il giornale. Attende di defecare. Dietro di lui cazzeggia un gruppo di pompieri perdigiorno. E quando la mdp si sposta, accanto, ci mostra un furgoncino. In fiamme. Poi arriva il titolo, Wrong. Ed è evidente ci sia qualcosa di sbagliato. Dolph, il protagonista di questo quarto lungometraggio di Quentin Dupieuxaka Mr. Oizo, abita un mondo in fuga sulla tangente del nonsense. E di fronte a tutto questo niente, cerca come gli altri qualcosa che come spugna contenga lo scorrere dell’assurdo. Una routine. Che tutto tenga. Dolph non appartiene più alla logica di produzione del senso capitalistica: è stato licenziato. Ma la sua sveglia suona sempre, allo scoccare delle 7:60, perché gli ricordi di recarsi in ufficio. E lì, dove non smette di piovere sulla testa e sulle carte dei dipendenti, finge di sbrigare il proprio lavoro. Si crede a tutto in Wrong. Si colmano le lacune irrazionali degli eventi, si ricuciono i veli strappati di Maya. Se una palma si trasforma, inspiegabilmente, in abete, allora è normale che una romantica ninfomane creda che il mingherlino Dolph e il suo nero giardiniere muscoloso siano la medesima persona. La sospensione dell’incredulità è un modus vivendi. Dolph sopporta tutto, costruisce la sua quotidianità confortevole, la sua piccola bugia bianca. Fino a quando gli rapiscono il cane. In un mondo dove reale e virtuale si fondono, dove vivere significa soprattutto simulare, rimane la rovina di un affetto: quello per un animale, fuori da ogni compromesso sociale. E come in 7 psicopatici e Frankenweenie il ritrovamento di questo cane è la nuova missione dell’eroe. In un noir travestito da sitcom, Dolph incontra una galleria di personaggi da nuovo teatro dell’assurdo. Tra la bande dessinée e un infantile bignami lynchiano non siamo di fronte a un mero esercizio di stile pubblicitario, a un programmatico gesto indie surrealista. Perché tra l’ossessione per le figure degli esperti, il senso perenne del complotto, il balletto dei simulacri da società dello spettacolo, Wrong è sì una barzelletta delirante. Ma che articola la lingua del contemporaneo. In dvd francese da €14. 

Maelström (2000)

Regia di Denis Villeneuve

Nel bianco e nero con cui Denis Villeneuve - alla terza e ultima prova esclusivamente canadese - ricostruisce la tragedia del 6 dicembre 1989 all’École Polytechnique di Montréal sta l’unico punto...

FilmTv n° 38 / 2015

Steak (2007)

Regia di Quentin Dupieux

«In E.T. di Steven Spielberg perché l’alieno è marrone? Non c’è nessuna ragione. [...] In JFK di Oliver Stone perché d’un tratto il Presidente viene assassinato da uno...

FilmTv n° 32 / 2014

I Saw the Devil (2010)

Regia di Jee-woon Kim

Scesa la notte di Seoul, un omicida seriale (Choi Min-sik, Old Boy) s’approssima all’auto di Ju-yeon. Si finge gentile, la aggredisce d’un tratto con foga morbosa, le sfonda il cranio a...

FilmTv n° 18 / 2013

The Station (2013)

Regia di Marvin Kren

Scuola Fémis, sceneggiatrice per Ozon e Bonitzer, Marina de Van passa dal delegittimare tabù nelle satire dei primi lavori (le lezioni incestuose del corto Bien sous tous rapports, la...

FilmTv n° 31 / 2014

An Injury to One (2002)

Regia di Travis Wilkerson

«An injury to one is an injury to all». Il motto è quello celebre di un sindacato, l’Industrial Workers of the World. L’IWW. Il film è di Travis Wilkerson, uno che s’è visto per bene le opere di...

FilmTv n° 31 / 2017

Archivio Scanners

Titolo Regia Autore FilmTv n°
Welcome to the Rileys Jake Scott Chiara Bruno 24 / 2013
Sangre Amat Escalante Roberto Manassero 23 / 2013
Still Walking Hirokazu Koreeda Giulio Sangiorgio 23 / 2013
Wilde Salomé Al Pacino Mauro Gervasini 23 / 2013
Hobo with a Shotgun Jason Eisener Claudio Bartolini 22 / 2013
Red State Kevin Smith Giulio Sangiorgio 22 / 2013
Un homme qui crie Mahamat-Saleh Haroun Claudio Bartolini 22 / 2013
Lola Versus Daryl Wein Chiara Bruno 21 / 2013
Outpost Steve Barker Claudio Bartolini 21 / 2013
The We and the I Michel Gondry Giulio Sangiorgio 21 / 2013
Contre toi Lola Doillon Claudio Bartolini 19 / 2013
Killing Bono Nick Hamm Ilaria Feole 19 / 2013
Poussières d'Amérique Arnaud des Pallières Giulio Sangiorgio 19 / 2013
I Saw the Devil Jee-woon Kim Giulio Sangiorgio 18 / 2013
Materia oscura Massimo D'Anolfi, Martina Parenti Giulio Sangiorgio 18 / 2013
Wuthering Heights Andrea Arnold Ilaria Feole 18 / 2013
Mary and Max Adam Elliot Ilaria Feole 17 / 2013
My Joy Sergey Loznitsa Roberto Manassero 17 / 2013
Wrong Quentin Dupieux Giulio Sangiorgio 17 / 2013
Les liens du sang Jacques Maillot Mauro Gervasini 16 / 2013
Take This Waltz Sarah Polley Ilaria Feole 16 / 2013
The Man on the Train Mary McGuckian Mauro Gervasini 16 / 2013
Cannibal Vegetarian Branko Schmidt Claudio Bartolini 15 / 2013
Chroniques sexuelles d'une famille d'aujourd'hui Pascal Arnold, Jean-Marc Barr Giulio Sangiorgio 15 / 2013
Marfa Girl Larry Clark Chiara Bruno 15 / 2013
388 Arletta Avenue Randall Cole Mauro Gervasini 14 / 2013
I'm Here Spike Jonze Giulio Sangiorgio 14 / 2013
Rampart Oren Moverman Mauro Gervasini 14 / 2013

Pagine

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti
Privacy Policy