Scanners - Caccia all'inedito

Scanners /// Raccolta di invisibili dimenticati dalla distribuzione italiana.

Mid90s

Regia: Jonah Hill

Anno: 2018
Genere: Commedia drammatica
Produzione: Usa
Durata: 85 minuti

Cast: Sunny Suljic, Katherine Waterston, Lucas Hedges, Na-kel Smith, Olan Prenatt, Gio Galicia, Ryder McLaughlin, Alexa Demie, Fig Camila Abner, Liana Perlich

È una questione di intesa. Lo sguardo di Jonah Hill su Stevie è simile a quello di Jodie Foster su Fred in Il mio piccolo genio. Entrambi con lo stesso provvisorio smarrimento, la stessa solitudine. Con una differenza: l’attrice, nel suo esordio nella regia, era anche protagonista. Jonah Hill no: si affida anima e corpo al bravissimo protagonista, Sunny Suljic, già sorprendente in Il sacrificio del cervo sacro. E poi ancora strani incroci: Scott Rudin, tra i produttori di Mid90s e anche di Il mio piccolo genio. E Gus Van Sant: in Don’t Worry Hill era tra i personaggi principali e il giovane Sunny era uno degli adolescenti sullo skate. E in Mid90s infine c’è, forse, una deviazione verso Paranoid Park, dove la passione per lo skateboard crea un mondo a parte, altre identità, una fuga dalla vita di tutti i giorni. Dalla propria famiglia naturale. Per crearsene un’altra. Sì, perché è proprio questo che fa Stevie: vive con la madre e un fratello fissato col body building che lo bullizza senza motivo e, quando entra in un gruppo di skater più grandi di lui, inizia il suo nuovo viaggio. Ed è un viaggio, questo esordio dietro la mdp di Hill. Forse nella propria memoria. A metà degli anni 90, a Los Angeles. Quando l’attore aveva la stessa età del protagonista. Potrebbe (ma anche no) essere un film autobiografico. Certamente è un diario di formazione, un salto all’indietro nella memoria. Forse la storia che Hill aveva in testa da sempre, da quando gli è venuta per la prima volta l’idea di fare un film da regista ispirato da Rogen e Goldberg sul set di Suxbad: 3 menti sopra il pelo. Sì, perché l’anima è vintage. Il formato 4:3, la pellicola in 16 mm. Gli oggetti: le Tartarughe ninja, la maglietta di Street Fighter II. Ed è un viaggio anche musicale. Con alcuni dei brani della prima metà degli anni 90 che non vengono affatto utilizzati come hit per segnare il decennio, ma sono quasi delle canzoni della vita per Jonah Hill. Che se ne appropria alla Tarantino. Come Liquid Swords di GZA e Where Did You Sleep Last Night dei Nirvana. Non c’è solo la luce della memoria in Mid90s, ma anche quella del desiderio. Basta la scena in cui gli skate girano tra le auto. O il timido sorriso di Stevie in mezzo agli altri ragazzi mentre si rende conto che sì, ce l’ha fatta, è parte del gruppo. Non è perfetto, ma è un gran bell’esordio. Che lascia il segno. Perché Hill l’ha girato con tutta la sua spudorata innocenza. Forse la stessa di quando aveva 13 anni nel 1996. In dvd da $ 9,97. 

Mid90s (2018)

Regia di Jonah Hill

È una questione di intesa. Lo sguardo di Jonah Hill su Stevie è simile a quello di Jodie Foster su Fred in Il mio piccolo genio. Entrambi con lo stesso provvisorio smarrimento, la stessa...

FilmTv n° 25 / 2019

Archivio Scanners

Titolo Regia Autore FilmTv n°
Un homme qui crie Mahamat-Saleh Haroun Claudio Bartolini 22 / 2013
Lola Versus Daryl Wein Chiara Bruno 21 / 2013
Outpost Steve Barker Claudio Bartolini 21 / 2013
The We and the I Michel Gondry Giulio Sangiorgio 21 / 2013
Contre toi Lola Doillon Claudio Bartolini 19 / 2013
Killing Bono Nick Hamm Ilaria Feole 19 / 2013
Poussières d'Amérique Arnaud des Pallières Giulio Sangiorgio 19 / 2013
I Saw the Devil Jee-woon Kim Giulio Sangiorgio 18 / 2013
Materia oscura Massimo D'Anolfi, Martina Parenti Giulio Sangiorgio 18 / 2013
Wuthering Heights Andrea Arnold Ilaria Feole 18 / 2013
Mary and Max Adam Elliot Ilaria Feole 17 / 2013
My Joy Sergey Loznitsa Roberto Manassero 17 / 2013
Wrong Quentin Dupieux Giulio Sangiorgio 17 / 2013
Les liens du sang Jacques Maillot Mauro Gervasini 16 / 2013
Take This Waltz Sarah Polley Ilaria Feole 16 / 2013
The Man on the Train Mary McGuckian Mauro Gervasini 16 / 2013
Cannibal Vegetarian Branko Schmidt Claudio Bartolini 15 / 2013
Chroniques sexuelles d'une famille d'aujourd'hui Pascal Arnold, Jean-Marc Barr Giulio Sangiorgio 15 / 2013
Marfa Girl Larry Clark Chiara Bruno 15 / 2013
388 Arletta Avenue Randall Cole Mauro Gervasini 14 / 2013
I'm Here Spike Jonze Giulio Sangiorgio 14 / 2013
Rampart Oren Moverman Mauro Gervasini 14 / 2013

Pagine

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti - Supporto tecnico
Privacy Policy