Scanners - Caccia all'inedito

Scanners /// Raccolta di invisibili dimenticati dalla distribuzione italiana.

Mid90s

Regia: Jonah Hill

Anno: 2018
Genere: Commedia drammatica
Produzione: Usa
Durata: 85 minuti

Cast: Sunny Suljic, Katherine Waterston, Lucas Hedges, Na-kel Smith, Olan Prenatt, Gio Galicia, Ryder McLaughlin, Alexa Demie, Fig Camila Abner, Liana Perlich

È una questione di intesa. Lo sguardo di Jonah Hill su Stevie è simile a quello di Jodie Foster su Fred in Il mio piccolo genio. Entrambi con lo stesso provvisorio smarrimento, la stessa solitudine. Con una differenza: l’attrice, nel suo esordio nella regia, era anche protagonista. Jonah Hill no: si affida anima e corpo al bravissimo protagonista, Sunny Suljic, già sorprendente in Il sacrificio del cervo sacro. E poi ancora strani incroci: Scott Rudin, tra i produttori di Mid90s e anche di Il mio piccolo genio. E Gus Van Sant: in Don’t Worry Hill era tra i personaggi principali e il giovane Sunny era uno degli adolescenti sullo skate. E in Mid90s infine c’è, forse, una deviazione verso Paranoid Park, dove la passione per lo skateboard crea un mondo a parte, altre identità, una fuga dalla vita di tutti i giorni. Dalla propria famiglia naturale. Per crearsene un’altra. Sì, perché è proprio questo che fa Stevie: vive con la madre e un fratello fissato col body building che lo bullizza senza motivo e, quando entra in un gruppo di skater più grandi di lui, inizia il suo nuovo viaggio. Ed è un viaggio, questo esordio dietro la mdp di Hill. Forse nella propria memoria. A metà degli anni 90, a Los Angeles. Quando l’attore aveva la stessa età del protagonista. Potrebbe (ma anche no) essere un film autobiografico. Certamente è un diario di formazione, un salto all’indietro nella memoria. Forse la storia che Hill aveva in testa da sempre, da quando gli è venuta per la prima volta l’idea di fare un film da regista ispirato da Rogen e Goldberg sul set di Suxbad: 3 menti sopra il pelo. Sì, perché l’anima è vintage. Il formato 4:3, la pellicola in 16 mm. Gli oggetti: le Tartarughe ninja, la maglietta di Street Fighter II. Ed è un viaggio anche musicale. Con alcuni dei brani della prima metà degli anni 90 che non vengono affatto utilizzati come hit per segnare il decennio, ma sono quasi delle canzoni della vita per Jonah Hill. Che se ne appropria alla Tarantino. Come Liquid Swords di GZA e Where Did You Sleep Last Night dei Nirvana. Non c’è solo la luce della memoria in Mid90s, ma anche quella del desiderio. Basta la scena in cui gli skate girano tra le auto. O il timido sorriso di Stevie in mezzo agli altri ragazzi mentre si rende conto che sì, ce l’ha fatta, è parte del gruppo. Non è perfetto, ma è un gran bell’esordio. Che lascia il segno. Perché Hill l’ha girato con tutta la sua spudorata innocenza. Forse la stessa di quando aveva 13 anni nel 1996. In dvd da $ 9,97. 

Mid90s (2018)

Regia di Jonah Hill

È una questione di intesa. Lo sguardo di Jonah Hill su Stevie è simile a quello di Jodie Foster su Fred in Il mio piccolo genio. Entrambi con lo stesso provvisorio smarrimento, la stessa...

FilmTv n° 25 / 2019

Archivio Scanners

Titolo Regia Autore FilmTv n°
Le parc Damien Manivel Giulio Sangiorgio 01 / 2018
A Quiet Passion Terence Davies Luca Pacilio 51 / 2017
Before I Disappear Shawn Christensen Fiaba Di Martino 49 / 2017
La jeune fille sans mains Sébastien Laudenbach Giulio Sangiorgio 47 / 2017
Le Grand Méchant Renard et autres contes... Patrick Imbert, Benjamin Renner Ilaria Feole 47 / 2017
Napping Princess - The Story of the Unknown Me Kenji Kamiyama Alice Cucchetti 47 / 2017
La Region Salvaje Amat Escalante Ilaria Feole 45 / 2017
Prevenge Alice Lowe Fiaba Di Martino 45 / 2017
The Lure Agnieszka Smoczynska Emanuele Sacchi 45 / 2017
Comme un avion Bruno Podalydès Ilaria Feole 43 / 2017
La loi de la jungle Antonin Peretjatko Fiaba Di Martino 43 / 2017
Problemos Eric Judor Giulio Sangiorgio 43 / 2017
Boro in the Box Bertrand Mandico Alberto Pezzotta 41 / 2017
Love & Peace Sion Sono Fiaba Di Martino 41 / 2017
The Alchemist Cookbook Joel Potrykus Ilaria Feole 41 / 2017
By the Time It Gets Dark Anocha Suwichakornpong Emanuele Sacchi 37 / 2017
An Injury to One Travis Wilkerson Giulio Sangiorgio 31 / 2017
Dharma Guns F.J. Ossang Giulio Sangiorgio 31 / 2017
Let Each One Go Where He May Ben Russell Roberto Manassero 31 / 2017
Diamond Island Davy Chou Roberto Manassero 29 / 2017
Le sommeil d'or Davy Chou Roberto Manassero 29 / 2017
Alena Daniel di Grado Fiaba Di Martino 27 / 2017
Excision Richard Bates Jr. Fiaba Di Martino 27 / 2017
Grave Julia Ducournau Giulio Sangiorgio 27 / 2017
Métamorphoses Christophe Honoré Luca Pacilio 25 / 2017
O Ornitólogo João Pedro Rodrigues Giulio Sangiorgio 25 / 2017
Vic + Flo ont vu un ours Denis Côté Roberto Manassero 25 / 2017
Mimosas Oliver Laxe Giona A. Nazzaro 23 / 2017
The Sky Trembles and the Earth Is Afraid and the Two Eyes Are Not Brothers Ben Rivers Giulio Sangiorgio 23 / 2017
Creepy Kiyoshi Kurosawa Emanuele Sacchi 21 / 2017

Pagine

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti - Supporto tecnico
Privacy Policy