Scanners - Caccia all'inedito

Scanners /// Raccolta di invisibili dimenticati dalla distribuzione italiana.

Nocturama

Regia: Bertrand Bonello

Anno: 2016
Genere: Drammatico
Produzione: Francia
Durata: 130 minuti

Cast: Finnegan Oldfield, Vincent Rottiers, Hamza Meziani, Manal Issa, Martin Petit-Guyot, Jamil McCraven, Rabah Nait Oufella, Laure Valentinelli, Ilias Le Doré, Robin Goldbronn

Parigi brucia. Bruciano centri del potere economico e politico. Bruciano simboli della Storia. Tutti insieme. Contemporaneamente. I primi minuti di Nocturama sono la complessa coreografia degli attentati, il pedinamento dei terroristi, il balletto preparatorio di giovani d’ogni classe ed etnia e di un’unica nazione. La Francia. Nei minuti prima del fuoco, il tempo non scorre linearmente: le ore sono scritte dalle sovraimpressioni. L’ambiente principale è un non-luogo: la metropolitana. Le fermate sono identiche: a distinguerle ci sono solo le parole degli altoparlanti, i cartelli sulle pareti. I terroristi non si scambiano frasi: solo fotografie. Riassunto? Segni grafici che sostituiscono i minuti, parole che dicono i luoghi, immagini in luogo delle parole. C’è sempre uno scarto. Uno slittamento. In Nocturama la mappa si sovrappone al territorio. L’immaginario si confonde col reale. Per questo nel qui e ora delle inquadrature, ci sono sempre immagini e suoni di schermi ulteriori, un oltre, un virtuale, come quel videoclip hip hop che si giustappone a un panorama secolare. Per questo i giovani, dopo aver fatto tabula rasa dei simboli del potere istituzionale, un potere capitalista, si chiudono nella Samaritaine, il centro commerciale. E finiscono per sostituire letteralmente, direttamente, la merce alla Storia, all’economia, alla politica. Bonello racconta l’impossibilità, per i suoi giovani protagonisti, di identificare se stessi in tutto quel virtuale sradicato dalla terra. Il loro bisogno di un atto in cui il reale riaffiori prepotentemente tra le immagini. Un’àncora di salvataggio al mondo. Perché nessuno nel film discute dello sfruttamento dell’adulto che li ha manipolati? A cosa dovrebbero portare tutti i loro assurdi autosabotaggi, se non all’essere scoperti, e finalmente significati (come terroristi), e finalmente uccisi come corpi, come quelque chose d’organique (così s’intitola il primo film del regista) in quel mondo così astratto? Non è un film sul terrorismo, Nocturama. È la struggente richiesta d’aiuto di una gioventù insoddisfatta, incerta, incapace di abitare il reale («Aiutatemi!» è l’ultima parola del film). Nel brano d’apertura del suo album Nocturama, Nick Cave canta: «È una vita meravigliosa/Se riesci a trovarla». Non se n’è accorto nessuno, ma è proprio di questo che racconta il film. In dvd e Blu-Ray da € 20. In Italia è distribuito in esclusiva su Netflix.

Notre jour viendra (2010)

Regia di Romain Gavras

In Born Free, videoclip girato per M.I.A, Romain Gavras metteva in scena un ingiustificato rastrellamento militare ai danni di persone dai capelli rossi, fototipo 1. Su di un murales, sopra le...

FilmTv n° 09 / 2016

Aquele Querido Mês de Agosto (2008)

Regia di Miguel Gomes

Entroterra del Portogallo, provincia di Arganil. C’è un film da fare, su pattern eterno, Romeo e Giulietta: una storia d’amore ostacolato, tra due cugini in questo caso. Ma le tessere...

FilmTv n° 36 / 2013

Lost River (2014)

Regia di Ryan Gosling

Autorità nell’ambito del videosaggio, critico 2.0 che costruisce discorsi con frammenti audiovideo, in Transformers: The Premake Kevin B. Lee raccoglie e assembla materiale prodotto...

FilmTv n° 29 / 2015

Upstream Color (2013)

Regia di Shane Carruth

A 9 anni dal cult Primer - cerebrale mumblecore sci-fi, racconto enigmatico e realista di viaggi nel tempo per ordinaria umanità, storia verbosa di dettagli di matematica e fisica e...

FilmTv n° 39 / 2014

Old Joy (2006)

Regia di Kelly Reichardt

Kurt (interpretato dal cantante Bonnie “Prince” Billy) non s’è mai messo - dice - in una situazione da cui era certo di non poter uscire. Mark non è più quello di un tempo: sta per avere un...

FilmTv n° 49 / 2014

Archivio Scanners

Titolo Regia Autore FilmTv n°
Everyone Else Maren Ade Ilaria Feole 19 / 2016
Gangs of Wasseypur Anurag Kashyap Giona A. Nazzaro 19 / 2016
My Winnipeg Guy Maddin Roberto Manassero 17 / 2016
The Forbidden Room Guy Maddin, Evan Johnson Luca Pacilio 17 / 2016
La plaga Neus Ballús Roberto Manassero 15 / 2016
Mediterranea Jonas Carpignano Giona A. Nazzaro 15 / 2016
Victoria Sebastian Schipper Luca Pacilio 15 / 2016
A Fold in My Blanket Zaza Rusadze Luca Pacilio 13 / 2016
Greek Pete Andrew Haigh Ilaria Feole 13 / 2016
Nasty Baby Sebastián Silva Giulio Sangiorgio 13 / 2016
Fish & Cat Shahram Mokri Giulio Sangiorgio 11 / 2016
Hooked Adrian Sitaru Roberto Manassero 11 / 2016
Night Fishing Chan-kyong Park Ilaria Feole 11 / 2016
Blue Caprice Alexandre Moors Ilaria Feole 09 / 2016
Catch Me Daddy Daniel Wolfe Luca Pacilio 09 / 2016
Notre Jour Viendra Romain Gavras Giulio Sangiorgio 09 / 2016
Abus de faiblesse Catherine Breillat Luca Pacilio 07 / 2016
Actress Robert Greene Roberto Manassero 07 / 2016
Entertainment Rick Alverson Giulio Sangiorgio 07 / 2016
Bone Tomahawk S. Craig Zahler Luca Pacilio 05 / 2016
Jauja Lisandro Alonso Giulio Sangiorgio 05 / 2016
Wild Horses Robert Duvall Luca Pacilio 05 / 2016
Trois souvenirs de ma jeunesse Arnaud Desplechin Giulio Sangiorgio 03 / 2016
Innocence Lucile Hadzihalilovic Luca Pacilio 01 / 2016
La distancia Sergio Caballero Giulio Sangiorgio 01 / 2016
O Barão Edgar Pêra Giulio Sangiorgio 01 / 2016
An Oversimplification of Her Beauty Terence Nance Luca Pacilio 51 / 2015
Art History Joe Swanberg Luca Pacilio 51 / 2015
Listen Up Philip Alex Ross Perry Ilaria Feole 51 / 2015
Le dernier coup de marteau Alix Delaporte Mauro Gervasini 49 / 2015

Pagine

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti - Privacy