Scanners - Caccia all'inedito

Scanners /// Raccolta di invisibili dimenticati dalla distribuzione italiana.

A Girl Walks Home Alone at Night

Regia: Ana Lily Amirpour

Anno: 2014
Genere: Horror
Produzione: USA
Durata: 101 minuti

Cast: Sheila Vand, Arash Marandi, Marshall Manesh, Mozhan Marnò, Dominic Rains, Rome Shadanloo, Milad Eghbali, Reza Sixo Safai, Ray Haratian, Ana Lily Amirpour

Le strade di Bad City, di notte, non sono raccomandabili per una giovane donna non accompagnata: i lampioni tagliano le ombre come strisce di droga letale, spacciatori rapaci si spostano col favore delle tenebre e al mattino corpi senza vita vengono ammucchiati in una fossa comune a cielo aperto. Avvolta nel chador, la protagonista senza nome dell’esordio nel lungometraggio di Ana Lily Amirpour appare come una vittima remissiva, ma nasconde un segreto: si sveglia al tramonto, scivola come un’ombra lungo i muri e, fingendosi preda, divora i suoi predatori azzannandoli con i canini da vampira. Finché, vagando in cerca del prossimo pasto, si imbatte in Dracula. O meglio, nel costume vampiresco indossato dal goffo Arash, un ragazzo che di spacciatori violenti, criminalità e soprusi non ne può più, e che nella silenziosa e letale fanciulla trova, ricambiato, un’inaspettata anima gemella. Amirpour, classe 1980, è nata in Inghilterra da genitori iraniani e vive negli Usa, ma il suo film - rivelazione del 2014 ai festival di Deauville, Sundance, Sitges e Roma - è interamente recitato in farsi: Bad City, una versione meno glamour (ma altrettanto stilizzata) della Sin City di Miller e Rodriguez, è stata creata nei sobborghi californiani ma evoca un Iran oppressivo e cupo, dove l’orizzonte dei giovani protagonisti non prevede gioia né libertà (tossicodipendenza, prostituzione e miseria sono le sole prospettive). La succhiasangue al centro della storia ha un codice etico rigido: uccide solo uomini, e quasi soltanto uomini che si sono comportati molto male con le donne. Il chador nero, lungo fino ai piedi, strumento di repressione dell’individualità e della sessualità femminile, diventa maschera da vendicatrice, ironico mantello per una donna-pipistrello che affonda i denti nel collo di chi non la rispetta. Quasi una supereroina, un’icona prelevata dall’immaginario a stelle e strisce (il film, prodotto dalla SpectreVision di Elijah Wood, vedi focus, batte bandiera americana) che si aggira a bordo di skateboard e a ritmo di pop persiano in un Iran inventato. Dando vita a un racconto di romanticismo al sangue che non nasconde i suoi punti di riferimento: da Jim Jarmusch a Leos Carax, Ana Lily Amirpour costruisce un boy meets girl tenero e cruento, mixando l’immaginario occidentale e quello mediorientale con la sfacciataggine del talento naturale.

Polytechnique (2009)

Regia di Denis Villeneuve

Un colpo di sonno risveglia Simone. Lo schianto dell’auto, il sangue scarlatto che esce dal suo corpo illeso, le fanno prendere una decisione cruciale: rispolvera un vecchio patto con l’amico del...

FilmTv n° 38 / 2015

Killing Bono (2011)

Regia di Nick Hamm

Vi dice niente il nome Paul David Hewson? Dovrebbe: è la vera identità di Bono degli U2. Vi dice qualcosa invece Neil McCormick? Probabilmente no, e come darvi torto: il critico musicale...

FilmTv n° 19 / 2013

Chevalier (2015)

Regia di Athina Rachel Tsangari

Sulla vita del marinaio luoghi comuni e detti popolari si sprecano: hanno una donna in ogni porto, fanno promesse su cui non si può contare. Cosa succede allora se il marinaio è una donna? Alice...

FilmTv n° 45 / 2016

The Future (2011)

Regia di Miranda July

Sophie e Jason sono una coppia da 4 anni: «Nel bel mezzo dell’inizio», secondo un anziano conoscente; già verso la fine, nelle dinamiche immobili di una convivenza routinaria. L’adozione di un...

FilmTv n° 39 / 2014

Raze (2013)

Regia di Josh C. Waller

Le strade di Bad City, di notte, non sono raccomandabili per una giovane donna non accompagnata: i lampioni tagliano le ombre come strisce di droga letale, spacciatori rapaci si spostano col...

FilmTv n° 16 / 2015

Archivio Scanners

Titolo Regia Autore FilmTv n°
Leonera Pablo Trapero Ilaria Feole 40 / 2015
Maelström Denis Villeneuve Giulio Sangiorgio 38 / 2015
Polytechnique Denis Villeneuve Giulio Sangiorgio 38 / 2015
Un 32 août sur terre Denis Villeneuve Ilaria Feole 38 / 2015
Alleluia Fabrice Du Welz Claudio Bartolini 37 / 2015
Kotoko Shin'ya Tsukamoto Giona A. Nazzaro 37 / 2015
Kumiko, the Treasure Hunter David Zellner Ilaria Feole 37 / 2015
Adoration Atom Egoyan Luca Pacilio 36 / 2015
La demora Rodrigo Plá Pedro Armocida 36 / 2015
Maïdan Sergey Loznitsa Giona A. Nazzaro 36 / 2015
Gibraltar Julien Leclercq Mauro Gervasini 33 / 2015
L'affaire SK1 Frédéric Tellier Mauro Gervasini 33 / 2015
Réalité Quentin Dupieux Roberto Manassero 33 / 2015
Amour fou Jessica Hausner Roberto Manassero 32 / 2015
Les adieux à la reine Benoît Jacquot Luca Pacilio 32 / 2015
Miss Julie Liv Ullmann Luca Pacilio 32 / 2015
Attenberg Athina Rachel Tsangari Ilaria Feole 31 / 2015
Chantrapas Otar Iosseliani Giona A. Nazzaro 31 / 2015
The Comedy Rick Alverson Giulio Sangiorgio 31 / 2015
Le parfum de la dame en noir Bruno Podalydès Giulio Sangiorgio 30 / 2015
Liberté-Oléron Bruno Podalydès Ilaria Feole 30 / 2015
Buzzard Joel Potrykus Ilaria Feole 29 / 2015
Lost River Ryan Gosling Ilaria Feole 29 / 2015
Transformers: The Premake Kevin B. Lee Giulio Sangiorgio 29 / 2015
Les regrets Cédric Kahn Giulio Sangiorgio 28 / 2015
Une vie meilleure Cédric Kahn Luca Pacilio 28 / 2015
Vie sauvage Cédric Kahn Mauro Gervasini 28 / 2015
Beyond the Black Rainbow Panos Cosmatos Giulio Sangiorgio 27 / 2015
Mars Geoff Marslett Adriano Aiello 27 / 2015
The American Astronaut Cory McAbee Luca Pacilio 27 / 2015

Pagine

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti - Privacy