Serial Minds - recensioni di serie TV

Serial Minds /// Le nostre recensioni delle serie, in TV e in streaming

True Detective


Stagione: 1

Con un minimo di enfasi si è addirittura definito True Detective «la migliore serie tv di tutti i tempi». L’abbiamo sentito dire altre volte (per Breaking Bad, ad esempio), sono giudizi a caldo che valgono fino alla “migliore serie” successiva. Diciamo che il poliziesco diretto da Cary Joji Fukunaga e scritto da Nic Pizzolatto ha il grande merito di equilibrare la densità della narrazione con una regia anche visionaria, o per lo meno non unicamente funzionale al racconto, come avviene nella stragrande maggioranza dei prodotti televisivi a episodi. Fukunaga, nonostante la bellezza del piano sequenza della quarta puntata, non è Orson Welles, ma non resta prigioniero dei cliché o dei “codici” seriali, attenti soprattutto a rendere iconici i protagonisti, sottovalutando dettagli, ambiente e fuori campo. A sorpresa, in True Detective alcune cose fondamentali per capire chi diavolo sia il “Re Giallo” al centro di una rete di indicibili violenze, accadono in un prima o un durante non inquadrato dalla macchina da presa, con i due detective impegnati in diversi piani temporali (8 puntate per 17 anni) a risolvere l’enigma. È quel che di True Detective “non si vede” a essere “cinematico”, non i piani sequenza. Del resto siamo nel sud, in Louisiana, con la musica di T-Bone Burnett e l’eco di vecchi proverbi arcani («Se cerchi l’alligatore che ti ha mangiato il maiale e non lo trovi ricomincia da capo, devi esserci passato sopra», dicono i cajun), per non parlare dei fantasmi che allignano tra i rovi, quelli che ogni tanto tornano da un passato di sopraffazioni e schiavitù. Il feroce banchetto del potere tra paludi che sono per gli States come Salò (di Pasolini) per noi. Cose che Pizzolatto, di New Orleans, sa bene, e che sa meglio di lui, prima di lui, lo scrittore James Lee Burke. Leggetelo, e tutto sarà più chiaro.

Anno: 2014
Genere: Poliziesco
Produzione: Usa

Cast: Matthew McConaughey, Colin Farrell, Woody Harrelson, Rachel McAdams, Michelle Monaghan, Taylor Kitsch, Michael Potts, Kelly Reilly, Tory Kittles, Vince Vaughn

2014 - Commedia

Incalzati dal progressivo aumentare della componente grottesca nella scalata alla Casa bianca da parte di Donald Trump, Mike Judge e il co-sceneggiatore Etan Cohen hanno chiesto scusa per aver...

Ilaria Feole
2012 - Poliziesco

Who watches the Watchmen? Chi controlla i controllori? Line of Duty indaga i detective degli affari interni britannici (il dipartimento anticorruzione, l’AC-12) tanto quanto i poliziotti...

Lorenza Negri
2014 - Commedia

I Pfefferman non sono una famiglia qualunque: non quel tipo di famiglia con caratteristiche occidentali tanto vaghe quanto universali, quel nucleo da sitcom che invita lo spettatore a...

Ilaria Feole
2019

La serie HBO derivata dal Watchmen di Alan Moore e Dave Gibbons avrebbe tutto per dispiacere all’appassionato del capolavoro a fumetti che rivoluzionò il genere supereroico. E, invece,...

Rocco Moccagatta
2016 - Commedia/Spionaggio - AmazonPrime

Se avete sempre pensato che Looper, il film che ha portato Rian Johnson alla ribalta (e a Star Wars), fosse solo una copia di Timecop - Indagine dal futuro, questa è la...

Ilaria Feole

Archivio Serial Minds

Titolo Genere Piattaforma Stagione FilmTv n°
Reaper Commedia - 1 24 / 2008
In Treatment Drammatico - 1 23 / 2008
Heroes Fantascienza - 2 22 / 2008
I Soprano Gangster - 6 (21) 21 / 2008
Lost Fantascienza - 4 (1-7) 20 / 2008
I Tudors Storico - 1 19 / 2008
Damages Drammatico - 1 18 / 2008
CSI - Scena del crimine Poliziesco - 7 (12-15) 17 / 2008
Californication Commedia - 1 16 / 2008
Mad Men Drammatico - 1 15 / 2008
Life Poliziesco - 1 14 / 2008
Dr. House Drammatico - 4 (1-12) 13 / 2008
Rescue Me Commedia - 1 12 / 2008

Pagine

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti - Supporto tecnico
Privacy Policy