Serial Minds - recensioni di serie TV

Serial Minds /// Le nostre recensioni delle serie, in TV e in streaming.

Veep


Stagione: 6

Tra le serie più premiate nella storia della tv americana, la comedy Veep ha totalizzato 12 Emmy su 42 nomination e un Peabody Award, ma non è mai riuscita a ottenere il Golden Globe nonostante le 7 candidature. Un dato non così peregrino: per la giuria dell’associazione della stampa straniera la serie è meno irresistibile di quanto sia per gli americani, che adorano Julia Louis-Dreyfus dai tempi di Seinfeld e che amano questa rappresentazione allegra, farsesca e a volte anche grottesca della Casa bianca, ricca oltretutto di riferimenti non facili da cogliere per chi non segue la politica a stelle e strisce. L’ufficio del massimo potere americano viene privato di ogni aura mitica e ridicolizzato, governato com’è da cavilli su cavilli e da lobby di ogni sorta. Per navigare tutte queste correnti non serve un uomo retto, bensì un mostro di ipocrisia, capace di sorridere a ogni occasione, promettere cose in contrasto tra loro e negare anche di fronte all’evidenza. La satira è stata impeccabile per le prime quattro stagioni, caratterizzate da un incessante fuoco di fila di battute, che ne fanno una comedy fra le più dialogate e veloci della tv. Oltre che una tra le più scurrili in assoluto: il turpiloquio assurge a virtuosismo ed è particolarmente feroce in bocca proprio alla protagonista, che si sfoga sui suoi subordinati e contro chiunque sia appena uscito dalla stanza. Una costruzione che deriva dal modello inglese di The Thick of It di Armando Iannucci, showrunner anche di Veep per le prime quattro annate. La quinta ha visto il nuovo team di autori porre fine ai sogni di gloria presidenziale di Selina Meyer, ma non ha replicato la verve delle prime stagioni. La sesta presenta però un nuovo status quo e ritrova energia: Selina è ora solo una ex presidente, oltretutto considerata tra i peggiori della storia americana, una situazione insomma più frustrante che mai, che lei cerca di migliorare istituendo una biblioteca presidenziale a suo nome. Per farlo rimette insieme parte del proprio team con l’inseparabile Gary (Tony Hale, a sua volta molto premiato), lo sprovveduto Richard e il distratto Mike, come autore della sua biografia. Gli ex membri restanti sono Amy, Dan, Kent e Ben, questi ultimi due impegnati a consigliare l’imbecille neo-senatore Jonah Ryan. Amy partecipa invece alla campagna elettorale del nuovo e morigerato partner, che però mal sopporta la sua aggressività e il suo linguaggio volgare. Dan, infine, cerca di fare strada come giornalista di fianco a una più matura conduttrice che lo manipola in vari modi. Assente invece, purtroppo, l’irreprensibile Sue. La divisione della squadra permette maggior varietà di situazioni e accelera la velocità dei cambi di scena, inoltre consente di non perdere né un punto di vista interno agli uffici del potere, né il rapporto con i media. La scorrettezza si fa così senza barriere e attacca tanto la politica quanto la filantropia e persino gli osservatori di elezioni in paesi a rischio, con una esilarante trasferta in Georgia, nell’ex Unione Sovietica. 

Anno: 2012
Genere: Commedia
Produzione: USA

Cast: Julia Louis-Dreyfus, Anna Chlumsky, Tony Hale, Reid Scott, Timothy Simons, Matt Walsh, Sufe Bradshaw, Kevin Dunn, Gary Cole, Matthew James Gulbranson

2008 - Guerra

«Cosa succede quando lasci i marines? Ti ridanno il cervello», così l'inarrestabile loquacità del caporale Pearson sberleffa la follia di cui egli stesso fa parte. Le azioni insensate si...

Andrea Fornasiero
2012 - Grottesco

Ridere della crudeltà e dell’insensatezza della vita e farlo riversando emozioni e pensieri nell’Arte viene bene ai russi. Grandi autori della letteratura come Gogol’ e Bulgakov sono spietati e...

Lorenza Negri
2017 - Biografico

Nei magnifici titoli di testa alla Saul Bass della prima stagione di Feud, i nomi di Jessica Lange e Susan Sarandon si scambiano il primo posto di puntata in puntata. Come per rimettere...

Ilaria Feole
2015 - Fantascienza - AmazonPrime

Dal romanzo omonimo di Philip K. Dick, in Italia più noto come La svastica sul sole, la serie di Frank Spotnitz, prodotta da Amazon Studios e da Scott Free Productions di Ridley Scott,...

Andrea Fornasiero
2006 - Fantascienza

Terminano su Jimmy le ennesime repliche del cult inglese Life on Mars che in patria ha avuto un sequel in Ashes to Ashes e in America un travagliato remake (dal 23/4 su Foxcrime...

Andrea Fornasiero

Archivio Serial Minds

Titolo Genere Piattaforma Stagione FilmTv n°
Electric Dreams Fantascienza AmazonPrime 1 11 / 2018
Britannia Storico/Fantasy - 1 10 / 2018
Last Week Tonight Webserie YouTube Webserie (stagione 5) 10 / 2018
The Good Place Commedia/Fantasy Infinity 2 10 / 2018
First Team: Juventus Documentario Netflix - 09 / 2018
Romanzo famigliare - 1 09 / 2018
Star Trek: Discovery Fantascienza Netflix 1 09 / 2018
Jean-Claude Van Johnson Commedia/Spionaggio AmazonPrime 1 08 / 2018
Momsplaining Webserie YouTube Webserie 08 / 2018
Mosaic Giallo - Miniserie 08 / 2018
Altered Carbon Fantascienza Netflix 1 07 / 2018
Scomparsa Drammatico - 1 07 / 2018
Feud: Bette and Joan Biografico - 1 06 / 2018
Liar Drammatico/Thriller - 1 06 / 2018
The 'Other' Love Story Webserie YouTube Webserie 06 / 2018
Babylon Berlin Storico - 1+2 05 / 2018
Black Mirror Fantascienza Netflix 4 05 / 2018
Mr. Robot Fantascienza - 3 05 / 2018
La linea verticale Commedia drammatica - 1 04 / 2018
La linea verticale Commedia drammatica - 1 04 / 2018
The End of the F***ing World Commedia drammatica Netflix 1 04 / 2018
The Neddeaus of Duqesne Island Webserie YouTube Webserie 04 / 2018
La strada di casa Drammatico - 1 03 / 2018
The Crown Biografico/Storico Netflix 2 03 / 2018
Wormwood Docufiction Netflix Miniserie 03 / 2018
Gomorra - La serie Drammatico - 3 02 / 2018
Manhunt: Unabomber Thriller Netflix 1 02 / 2018
Godless Western Netflix 1 01 / 2018
La fantastica signora Maisel Commedia drammatica AmazonPrime 1 01 / 2018
Rosy Abate - La Serie Gangster - 1 01 / 2018

Pagine

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti
Privacy Policy