Servizi / Interviste

970x250.JPG

Servizi /// Presentazioni, interviste, Lost Highway, filmografie, approfondimenti.

Get Up, Stand Up


Arriva una nuova rubrica dedicata alla stand-up comedy: su FilmTv n° 12 Nicola Cupperi inaugura Funny People , dedicata ai comedian e ai loro spettacoli reperibili in streaming. Vi proponiamo una panoramica di questo mondo, realizzata da Alice Cucchetti nel 2015.

Un palco, un microfono, un pubblico (spesso ostile) e un solo intrattenitore. L’arte della stand up comedy si serve di pochi ed essenziali ingredienti, presuppone lunga gavetta e molto mestiere, sa essere (a giudicare da quel che raccontano i suoi esponenti più noti) durissima e sfiancante. Il lato positivo? Per un comedian, soprattutto se americano, non si vedeva un clima tanto favorevole dall’inizio degli anni 80. È una questione di imperscrutabile serendipità, uno di quei momenti in cui tutte le stelle sembrano allinearsi a proprio favore: i canali di fruizione si moltiplicano trascinando gli artisti fuori dagli spazi ristretti di club fumosi e oscuri, le piattaforme streaming offrono spesso uno spazio a misura di sketch, il pubblico trova una grande quantità di volti e personalità, i contenuti godono di una vita più lunga oltre il live. Sembra naturale che Netflix, insieme a serie e film, si lanci nella diffusione di spettacoli comici originali (oltreoceano si affianca a emittenti via cavo come HBO e Showtime, oltre alla veterana Comedy Central): costi ridotti, riflettori puntati e, in alcuni casi, il principio di una collaborazione duratura e fruttuosa. Prendere, come esempio, Aziz Ansari: finora noto (in Italia) quasi solo ai fan di Parks and Recreation, ha confezionato per Netflix due spettacoli, Buried Alive e Live at Madison Square Garden, e da novembre 2015, è la star di una serie comedy tutta sua, Master of None. Confrontare esibizione dal vivo e rielaborazione fiction, oltre ad aumentare esponenzialmente la quantità di risate, regala un interessante sguardo sulla comicità di Ansari, i suoi linguaggi, le sue pratiche. Esempio numero 2: Chelsea Handler. Il suo special Netflix Uganda Be Kidding Me non è al momento disponibile sulla versione italiana della piattaforma, ma dal 23 gennaio la bionda comedian sbarcherà su entrambi i lati dell’oceano con Chelsea Does, una serie di quattro documentari «introspettivi e spassosi» che, prima di essere resi disponibili online, si faranno ammirare dal pubblico del Sundance Festival. Dall’observational comedy (monologhi basati sull’osservazione ironica di piccole e grandi contraddizioni quotidiane) alla galleria di imitazioni, dalla satira sociale e religiosa all’umorismo citazionista costruito manipolando la cultura pop, Netflix offre una selezione di speciali da un’ora o poco più, ideale per farsi un’idea della comicità statunitense contemporanea: da Jen Kirkman (collaboratrice di Chelsea Handler) con I’m Gonna Die Alone (And I Feel Fine) a John Mulaney (ex sceneggiatore del Saturday Night Live) con The Comeback Kid, passando per Chris Tucker, Chris D’Elia, Demetri Martin, Iliza Shlesinger, ce n’è per tutti i gusti.

  • Walk This Way

    L’unione fa la forza: nove società cinematografiche internazionali (Autlook Filmsales, Films Boutique, Films Distribution, Fortissimo, Gaumont, Memento Films, Reel Suspects e The Yellow Affair) danno vita al progetto Walk This Way. Obiettivo: distribuire on demand su scala europea (prevalentemente tramite le piattaforme pay per view iTunes e Google Play) titoli poco visti, spesso inediti in alcuni stati, ma con un occhio alla qualità e un altro all’appetibilità presso il pubblico. Ultima arrivata nel catalogo è la Collezione scandinava: oltre alla commedia sportiva Re del curling, da novembre 2015 si possono acquistare e vedere 21 modi per distruggere un matrimonio (2013, di Johanna Vuoksenmaa), Il diario di un ubriaco (2012, di Lauri Maijala), L’arbitro (2013, di Kadri Kõusaar) e La mia vita (2013, di Simo Halinen), tutti in anteprima italiana. Nella sezione Documentari figurano, tra gli altri, Mama Africa di Mika Kaurismäki e Red Forest Hotel di Mika Koskinen, mentre la selezione di Commedie francesi propone Attila Marcel di Sylvain Chomet e I ragazzi di Anthony Marciano. Storie d’azione (La via del nemico, 2014, di Rachid Bouchareb con Forest Whitaker, Harvey Keitel, Ellen Burstyn, Brenda Blethyn) e storie d’amore (Tu e la notte, 2013, di Yann Gonzalez) completano un catalogo allettante. Tutte le informazioni su walkthisway.cineuropa.org.

    Alice Cucchetti

Gli autori

Roberto Manassero

François Ozon sembra ossessionato da Marine Vacht, l’attrice e modella ventiseienne che nel 2013 fu già protagonista di Giovane e bella: nel suo volto pulito, nei suoi occhi magnetici, ha colto quel mistero femminile che da regista...

FilmTv n° 16/2018

Film Review - Il cavaliere oscuro: Il ritorno

Claudio Bartolini

Al terzo atto, su Batman cala il sipario. Inizialmente riluttante all’idea di girare un sequel di II Cavaliere oscuro, Christopher Nolan accetta la sfida misurandosi con i confini del mito. Con i suoi archetipi e stereotipi, i topoi del...

FilmTv n° 01/2015

[Venezia 75 - Fuori concorso] Vicino a lei

Rinaldo Censi

Il testo che pubblichiamo di seguito è una pagina inedita tratta dal “diario” di Angela Ricci Lucchi. È stata letta da Yervant Gianikian durante la 19a edizione della Milanesiana, in suo ricordo. Angela era da pochi mesi deceduta. Difficile...

FilmTv n° 35/2018

Torino Film Festival - Intervista al direttore Emanuela Martini

Giulio Sangiorgio

Al Torino Film Festival dal 2007, vicedirettore con Nanni Moretti, Gianni Amelio e Paolo Virzì, poi direttore fuori dall’ombra dal 2014: la nostra Emanuela Martini è all’ultimo anno di mandato, ma per lei no, non è ancora tempo di bilanci. «...

FilmTv n° 47/2017

L’effetto acquatico - Peter Greenaway dalla A alla Z

Luca Pacilio

La vita e le opere di Peter Greenaway hanno lasciato un segno profondo nella storia contemporanea: dedichiamo un omaggio al maestro, ospite al Bbiografilm Festival. Un’enciclopedia per tentare di dispiegare i tratti fondamentali della sua...

FilmTv n° 23/2017

Archivio Servizi

Titolo Autore FilmTv n°
Fate il vostro film Ilaria Feole 02 / 2019
I migliori film - 20: Europa '51 Roberto Silvestri 02 / 2019
La banda degli onesti - Intervista a Massimiliano Bruno Rocco Moccagatta 02 / 2019
Le ali dell'apocalisse Roberto Manassero 02 / 2019
Speciale Lost Highway Bertolucci - Filmografia - 1962: La commare secca Matteo Marelli 02 / 2019
Speciale Lost Highway Bertolucci - Filmografia - 1964: Prima della rivoluzione Mauro Gervasini 02 / 2019
Speciale Lost Highway Bertolucci - Filmografia - 1976: Novecento Pietro Bianchi 02 / 2019
Speciale Lost Highway Bertolucci - Filmografia - 1979: La luna Pier Maria Bocchi 02 / 2019
Speciale Lost Highway Bertolucci - Filmografia - 1981: La tragedia di un uomo ridicolo Fabrizio Tassi 02 / 2019
Speciale Lost Highway Bertolucci - Filmografia - 1987: L'ultimo imperatore Emanuele Sacchi 02 / 2019
Storia di un divo - Intervista a Tatti Sanguineti Gabriele Gimmelli 02 / 2019
I migliori film - 20: L'eclisse Rinaldo Censi 01 / 2019
Intervista a Clark Spencer Alice Cucchetti 01 / 2019
L'uomo del Presidente Giulia D'Agnolo Vallan 01 / 2019
Non fiction - Intervista a Olivier Assayas Roberto Manassero 01 / 2019
Ritratto di pittore John Berger 01 / 2019
Speciale Lost Highway Bertolucci - Filmografia - 1990: Il tè nel deserto Luca Pacilio 01 / 2019
Speciale Lost Highway Bertolucci - Filmografia - 1993: Piccolo Buddha Roberto Manassero 01 / 2019
Speciale Lost Highway Bertolucci - Filmografia - 1996: Io ballo da sola Fiaba Di Martino 01 / 2019
Speciale Lost Highway Bertolucci - Filmografia - 1998: L'assedio Ilaria Feole 01 / 2019
Speciale Lost Highway Bertolucci - Un ragazzo, molti padri Giona A. Nazzaro 01 / 2019
Speciale Scanners - I 10 migliori invisibili del 2018 - a cura della Redazione - 01 / 2019
Speciale Serialminds - Le migliori serie del 2018 (10 nuove + 10 ritorni) Alice Cucchetti, Ilaria Feole 01 / 2019
Tutta un'altra musica - Intervista a Ivan Cotroneo Alice Cucchetti 01 / 2019
[Speciale Suspiria] Io sono l'orrore Fiaba Di Martino, Giulio Sangiorgio, Mariuccia Ciotta, Rocco Moccagatta, Roberto Silvestri 01 / 2019
2018 - Quello che c'è Giulio Sangiorgio 52 / 2018
A che ora è la fine del mondo - Intervista a Marco Risi Rocco Moccagatta 52 / 2018
Bernardo Bertolucci Piero Spila 52 / 2018
Chi ben comincia Adriana Marmiroli 52 / 2018
I 10 film italiani del 2018 secondo FilmTv - a cura della Redazione - 52 / 2018

Pagine

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti
Privacy Policy