Home

CATTIVISSIMO ME 3
SOLO POLLICE MEDIO?
DA VEDERE SU NETFLIX
L'UOMO DAI MILLE VOLTI
Una serie che merita?
ATLANTA
MEDITERRANEA
Presto in sala con il suo nuovo film
Uno scanner per conoscere Jonas Carpignano
DIECI ESORDI
#Venezia74
10 registi che saranno a Venezia
Ritratto di Jeanne
sub | i servizi da riscoprire
L'uomo e la guerra
10 serie in attesa di Dunkirk
NEWS & ARTICOLI INEDITI
Intervista: PIOTR DUMALA
Scoprite un maestro dell'animazione
16 agosto 1977
Elvis è vivo!
sub | i servizi da riscoprire
LE LOCANDINE DI FILMTV
Buon compleanno
Indimenticabile Mimì
facebook_0.png
twitter.png
vimeo.png
Instagram.png
Oggi Free
Claudio Bartolini dice che Play Motel è il film da salvare oggi in TV.
Su Cielo alle ore 23:15.

A fine mese uscirà nelle sale A ciambra , la sua nuova pellicola ma Jonas Carpignano è ormai ben più di una promessa. Tenetelo d'occhio e soprattutto cercate questo film.

A quarant'anni dalla morte torniamo a raccontarvi di Elvis Presley, con un servizio che Film Tv gli dedicò in occasione della pubblicazione di Elvis Recorded Live on Stage in Memphis , il disco con la clamorosa esibizione nella sua città natale. Facciamo anche il punto sulla sua attività più dimenticata: il cinema!

Se pensate che per raccontare bene cosa significhi essere nero in America, oggi, una serie tv debba per forza finire in predica o in espliciti j’accuse vi siete sbagliati. Sospesa fra realismo e surrealismo, Atlanta restituisce una quasi costante percezione di disagio, di tensione, di incomprensione culturale al limite del nonsense . Questo significa essere neri in America, oggi. E questa è la serie che Ilaria Feole vi consiglia di iniziare in questa settimana quasi ferragostiana.

Il primo agosto Giancarlo Giannini compie 75 anni. Impossibile non ricordarlo con una locandina. Cosa sarebbe stato il cinema di Lina Wertmüller senza il suo Mimì?

Il Trono di Spade è troppo spinto per la Rai? Ecco cosa ne pensava nel 2013 Andrea Bellavita.

La citazione

«La televisione è meglio del cinema. Sai sempre dov'è la toilette. (Dino Risi)»

scelta da
Pedro Armocida

Una settimana un giorno o solamente un'ora

Dal 31 agosto anche in Italia Dunkirk di Christopher Nolan, kolossal bellico che ricostruisce una delle pagine più drammatiche, e più eroiche, della Seconda guerra mondiale: l'evacuazione di 300 mila soldati alleati dalle spiagge francesi assediate dai tedeschi. Di straordinaria intensità spettacolare, Dunkirk conferma il talento e l'ambizione del cineasta inglese del quale, nello speciale, recuperiamo l'intera filmografia ragionata, un focus su Interstellar e vari approfondimenti sul suo cinema. Il tutto introdotto da una intervista inedita.

In edicola: Martedì, 22 Agosto, 2017

Il ritorno di Christopher Nolan con Dunkirk, speciale cinema erotico, 75 anni di Bambi, ultima puntata di American TV Story con Judd Apatow e il dramedy, cos'è il cinema del reale, locandina di Braccato, di e con Alain Delon, e tanto, tanto altro.

Acquista il numero
o accedi agli articoli digitali

Editoriale


Basta che funzioni

Tornare a parlare di “cinema del reale” (sul Film Tv n° 33/2017 con il Cineteca Film Tv su I tempi felici verranno presto di Alessandro Comodin, oggi con le interviste a Jonas Carpignano e Dario Zonta) mi fa venire in mente Giovani si diventa di Noah Baumbach. Un film di fiction, una commedia newyorkese, che (tra il resto) mette in scena e in conflitto tre registi di documentari. Tre generazioni. Il primo (Charles Grodin) è un maestro, di cui non ci viene mostrato nessun fotogramma: è un mito cinefilo, non discutibile, un nume tutelare dell’arte documentaria. Il secondo (Ben Stiller) è suo erede e figliol prodigo: dopo un esordio con lode, sta girando da dieci lunghissimi anni un film che ora ammonta a dieci pedantissime ore, fatto di precisissime interviste frontali a un sociologo. C’è una politica dello sguardo, un’idea di morale cinematografica, un ragionamento etico ed estetico, dietro quello che fa. Vuole essere riconosciuto (soprattutto dal suo maestro) per questo. Il resto non gli interessa. Non il successo. Non il piacere del pubblico. L’ultimo (Adam Driver) è un giovane, che finge levità e nonchalance, ma per cui ogni cosa è calcolata: ogni scelta, ogni posa, è pensata per sedurre, e ogni persona conquistata è sfruttata per un unico fine: il successo. A lui interessano i contatti. Gli interessa piacere, e che i suoi film piacciano. Non gli importa se dietro le sue immagini ci sono discutibilissimi trattamenti della realtà, se la sua morale non gli dice mai e poi mai di togliere lo sguardo, se usa quelli che chiama maestri, se le sue trovate sono solo ruberie ornate di vintage e fluo, come hipsterismo comanda. L’importante è che commuova e faccia ridere, l’importante è che funzioni. I tre modi di fare cinema messi in scena da Baumbach sono emblematici di tre modi d’essere intellettuali, di tre ere sociali e tecnologiche, di tre forme narcisistiche. In La scomparsa del pensiero - Perché non possiamo rinunciare a ragionare con la nostra testa (Feltrinelli, pp. 144, € 15), Ermanno Bencivenga racconta un aneddoto alla base del suo libro. I suoi corsi universitari di logica cominciano sempre con lo smontare i non sequitur dei messaggi pubblicitari: «Se una giovane dalle splendide forme si cosparge di crema, niente ci dimostra che la giovane ha quelle forme perché adopera quella crema». Semplice, no? Poi, un giorno, una studentessa ribatte seccamente: «Cosa importa, se funziona?». Il ragionamento logico sparisce. È l’era di Adam Driver. Noi preferiamo ancora i film che pensano, le immagini che si fanno e ci fanno problemi, etici, estetici, morali. Preferiamo la critica che cerca di capire, di ragionare, prima di opinare. Cancelliamo il verbo «funzionare» dalle nostre recensioni. A costo di sembrare catorci ideologici come Ben Stiller.

La Newsletter di FilmTv

News
7 Marzo 2017

L'8 marzo, in occasione della giornata della donna, l'Apollo 11 di Roma ospita alle 17.15 la rassegna Le donne nell’arte, un’iniziativa gratuita, organizzata sotto la direzione artistica...

News
7 Marzo 2017

Naples '44 di Francesco Patierno, adattamento delle memorie militari stilate da Norman Lewis, si è aggiudicato il Nastro d'argento come miglior docufilm ai Nastri d’argento per il...

News
7 Marzo 2017

Qualche anno fa qualcuno di noi aveva creduto/sperato che la saga di Transformers si sarebbe fermata al terzo film. Non è stato così, anzi il franchise continua a svilupparsi.
Paramount...

News
7 Marzo 2017

Prende il via oggi, alle 18.00 a Roma, ShortsLeague 2017. Oggi si tiene l'evento inaugurale del primo campionato di cortometraggi organizzato da Roma Creative Contest, in collaborazione con la...

News
7 Marzo 2017

Riapre oggi il Cinema Metropol di Cava de' Tirreni (in provincia di Salerno).
La sala è un simbolo storico del territorio, ma era rimasta chiusa per due anni a causa di una serie di...

News
7 Marzo 2017

L'uomo che vedete in foto potrebbe non dirvi molto, eppure lo amate. È Matthew Weiner, il creatore di Mad Men, una delle più grandi serie di sempre.
Finalmente...

News
7 Marzo 2017

Dal 7 marzo a Bologna parte la 14ª edizione di Fantasmagoria, corso di storia del cinema e del video curato dal professor Carlo Mauro, docente presso l'Accademia di Belle Arti di Bologna.
...

News
7 Marzo 2017

Condividiamo l'apertura del Premio Solinas documentario per il cinema 2017. Si partecipa con progetti originali per documentari di creazione scritti in lingua italiana per film di lungometraggio...

News
7 Marzo 2017

Il quinto film della saga dei Pirati dei Caraibi arriverà nelle sale il 26 maggio. Contiene:

  • Javier Bardem come villain;
  • Johnny Depp᠌ ringiovanito da quella splendida
  • ...
News
7 Marzo 2017

Se il volto ritratto nella foto qui sotto non vi dice molto cominciate a memorizzarlo. Lui è Bob Iger, amministratore delegato di Walt Disney Animation Studios e potrebbe candidarsi alla...

Pagine

banner300x600.jpg

Isola del Cinema

Scelti da FilmTv nella programmazione estiva dell'Isola del Cinema: Speciale Isola del Cinema

cannes verticale.jpg

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti - Privacy