La danza della realtà di Alejandro Jodorowsky - la recensione di FilmTv

Recensione pubblicata su FilmTv 42/2014

La danza della realtà


Regia di Alejandro Jodorowsky

Pellegrinaggio alle origini dei sogni e dei traumi di un artista, il ritorno al cinema di Jodorowsky dopo 23 anni di assenza prende le mosse dall'autobiografia omonima e romanzata del 2006. Ambientata nella natìa Tocopilla, in pieno Cile anni 30 dove impera il dittatore Ibáñez, la vicenda del piccolo Alejandro si articola in un realismo fiabesco tra realtà e fantasia, ideologia e trascendenza. Musica(l), folklore circense, teatro, surrealismo, misticismo, teosofia, meditazione, simbolismo e cristologia miracolosa sono reazioni all'intransigenza dell'educazione a lui impartita dal padre, stalinista omofobo e dispotico, destinato a un asse narrativo autonomo in un percorso di crisi esistenziale e politica che lo conduce - nella seconda parte dell'opera - alla purificazione e alla catarsi ideologica. In mezzo ci sono i freak, i rituali e tutte le figure della carriera del cineasta cileno, inserite come fantasmi del passato masticati dalla vita e ricordati in lampi confusi, disomogenei, sconnessi. Figure filosofiche, sciamaniche, numeri primi della poetica di un creativo da sempre ben oltre ogni classificazione, come la psicomagia da lui praticata. In un accumulo di dottrine spirituali e momenti trash (il pissing curativo, l'amplesso di Ibáñez a cavallo, la rissa "supereroica" contro i nazisti), questa summa dell'immaginario conosce il proprio apice negli incontri tra il regista e il sé bambino: «Per te, io non esisto ancora. Per me, tu non esisti più». Difficile immaginare congedo più coerente dal proprio cinema.In edicola e in versione pdf (visibile su tutti i PC, tablet e smartphone) nel nostro nuovo Negozio digitale, al costo di 1,79¤ Abbonamenti disponibili su iTunes (semestrale 34,99¤ - annuale 59,99¤)

La danza della realtà (2013)
Titolo originale: La danza de la realidad
Regia: Alejandro Jodorowsky
Genere: Biografico - Produzione: Francia/Cile - Durata: 133'
Cast: Brontis Jodorowsky, Pamela Flores, Jeremias Herskovits, Alejandro Jodorowsky, Bastián Bodenhöfer, Andres Cox, Adan Jodorowsky, Axel Jodorowsky, Alisarine Ducolomb, Sergio Vargas

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.


Articoli consigliati


Intervista a Alejandro Jodorowsky» Interviste (n° 42/2014)
Top 3 2014» Servizi (n° 50/2014)

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti - Supporto tecnico
Privacy Policy