La quinta stagione di Peter Brosens, Jessica Woodworth - la recensione di FilmTv

Recensione pubblicata su FilmTv 26/2013

La quinta stagione


Regia di Peter Brosens, Jessica Woodworth

D'un tratto, in un villaggio nelle Ardenne, la natura respinge ciò che la comunità le chiede, ciò che regola l'esistere degli uomini. Biologicamente e culturalmente: non si lascia ingravidare dai riti pagani, non accoglie i semi, non restituisce i frutti della terra. Ed è così che l'uomo affamato, nell'eterno, sterile inverno di questo Belgio fuori dal tempo, perde vigore, rallenta l'uso del linguaggio, guarda regredire violentemente la dimensione sociale. La comunità, priva della propria identità dettata dalla natura, è costretta a rifondarsi, cercando un nemico comune: lo straniero, colui che, citando Rousseau e Nietzsche, preferisce i paradossi ai pregiudizi. E rispetta l'avversione della terra, l'ostico stato delle cose. Brosens e Woodworth chiudono, nella propria terra natia, la trilogia sul rapporto tra uomo e natura cominciata con i bellissimi Khadak (girato in Mongolia) e poi Altiplano (in Perù). E con questo film di catastrofismo pagano propongono un B movie di ricerca, tra l'alto e il basso, un racconto folclorico che monda l'arte elitaria, tra l'apertura del cinema contemplativo e il geometrico formalismo del tableau vivant. Una forma obliqua che non s'accontenta ed è sempre in movimento: spinge quadri di Bruegel verso le morti di De Bruyckere, il medioevo di Bergman verso il cinema fantaetnografico di Ben Rivers, le suggestioni di Tarkovskij verso l'horror americano settantesco. E conferma l'ossessione del cinema contemporaneo per la creazione di nuovi, altri o antichi, mondi e per il loro fallimento, causa apocalisse.

La quinta stagione (2012)
Titolo originale: La cinquième saison
Regia: Peter Brosens, Jessica Woodworth
Genere: Drammatico - Produzione: Belgio/Olanda/Francia - Durata: 93'
Cast: Aurélia Poirier, Django Schrevens, Sam Louwyck, Gill Vancompernolle, Robert Collinet, Bruno Georis, Nathalie Laroche, Damien Marchal, Véronique Tappert, Peter Van den Begin

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.


Articoli consigliati


La quinta stagione» streaming (n° 08/2019)

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti - Supporto tecnico
Privacy Policy