Sentirsidire - quello che i genitori non vorrebbero mai di Giuseppe Lazzari - la recensione di FilmTv

Recensione pubblicata su FilmTv 17/2010

Sentirsidire - quello che i genitori non vorrebbero mai


Regia di Giuseppe Lazzari

Ludovico da piccolo aveva le bici più belle ma non l'affetto del papi, dunque ora è un giovane viziato e irresponsabile, interessato solo agli aperitivi in Piazzale Arnaldo e alle serate in disco. Vincenzo è povero, è siciliano e da piccolo ha subito molestie sessuali, perciò adesso è un ragazzo sensibile con un temperamento artistico inespresso. Per opposti motivi si ritrovano in una Milano adeguatamente stereotipata («hanno dipinto il cielo di grigio!»), costretti a mantenersi da soli, e con una certa nonchalance finiscono a fare i marchettari. Sentirsidire è un titolo rivelatore: dev'essere per sentito dire che l'esordiente Giuseppe Lazzari, imprenditore con il pallino del cinema, e la consorte sceneggiatrice hanno imbastito questa trama imbarazzante, che mescola incoscientemente pedofilia, prostituzione, omosessualità, droga e crisi economica. Il fatto che nel cast figurino alcuni ragazzi provenienti da Amici di Maria De Filippi è decisamente l'ultimo dei guai. Le problematiche giovanili sono affrontate con una leggerezza che sfocia nella malafede: tutto è fasullo, inutilmente patinato e rivolto a un pubblico di riferimento (anestetizzato, superficiale, disinformato) che speriamo non esista (ancora).

Sentirsidire - quello che i genitori non vorrebbero mai (2010)
Titolo originale: -
Regia: Giuseppe Lazzari
Genere: Drammatico - Produzione: Italia - Durata: 95'
Cast: Luciana Alzati, Francesco Carollo, Thomas Cibelli, Federico Corona, Gabriele Davì, Giuseppe Di Benedetto, Antonina Di Paola, Andrea Fracchia, Enzo Giraldo, Francesco Mariottini

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti - Supporto tecnico
Privacy Policy